Sei relitti storici identificati secondo le tracce dei subacquei 

Sei
(Jim Hansson/SMTM/CC-BY)

Gli archeologi marittimi di Vrak, il Museo dei relitti di Stoccolma, hanno esplorato e identificato sei relitti del XVII e XVIII secolo nel Mar Baltico, al largo della Svezia sud-orientale, e il sito è ora destinato a far parte di un percorso subacqueo entro la fine dell'anno.

Leggi anche: 20 migliori relitti del mondo

Le navi furono affondate insieme nell'arco di 50 anni nello stretto di Djupasund come navi blocco per proteggere il porto navale strategico di Karlskrona dagli attacchi dal mare, anche da parte di inglesi e russi. Ma ora si sa che molti di loro avevano goduto di carriere lunghe e vivaci prima di essere affondati. 

Tra le navi era rappresentato il lavoro di alcuni dei più famosi costruttori navali svedesi, alcuni dei quali avevano preso parte a battaglie navali con le flotte russa e danese, nonché a spedizioni su quella che allora veniva chiamata la costa barbaresca del Nord Africa e a viaggi commerciali verso destinazioni come distante come la Cina.

Sei
Immersioni sui relitti della Wasa e dell'Enigheten (Jim Hansson / SMTM)
Sei
Jim Hansson sul Wasa (Patrik Hoglund / SMTM)

"Essere finalmente in grado di identificare queste navi da guerra è fantastico: ci sono pochi equivalenti alla barriera di Djupasund", ha detto l'archeologo marino di Vrak Jim Hansson. “È davvero bello poter collegare i relitti e i resti a eventi storici, come quando la flotta inglese minacciò Karlskrona. Dà una dimensione extra al luogo.”

I relitti faranno parte di un nuovo parco immersioni previsto per l'apertura entro la fine dell'anno a Karlskrona, che è un sito Patrimonio dell'Umanità. "Il Mar Baltico offre un ambiente naturale ideale per i parchi subacquei, con relitti più antichi ben conservati e ambienti naturali interessanti", afferma Vrak, che renderà disponibili immersioni guidate per i subacquei in visita.

Si sapeva da tempo che i relitti giacevano sul fondo del Djupasund tra le isole di Tjurkö e Sturkö, e le indagini sonar multi-raggio effettuate nel 2020/21 ne hanno individuato sei, sebbene la loro identità fosse sconosciuta. 

"Con l'aiuto dell'indagine, siamo stati in grado di concentrare i nostri sforzi archeologici e documentare i relitti in modo più metodico", ha affermato l'archeologo marittimo di Vrak Patrik Höglund. I subacquei hanno ottenuto campioni di legno e tutti i risultati sono stati confrontati con i dati d'archivio.

Dopo aver completato le indagini, gli archeologi hanno stabilito che le sei navi costituiscono la terza più grande nave svedese della linea del XVII secolo, la 17m Enighéten (poi chiamato Konung Fredrik), costruito nel 1696; la nave da 48 metri della linea Era un, progettata dal "primo architetto navale" Fredrik Henrik af Chapman e varata nel 1778; la nave da 42 metri della linea Södermanland (successivamente convertito in fregata presa), varato nel 1749; il brigantino da 28 metri Pollux dal 1741; la “fregata arcipelago” da 24 metri Disa, varato in Finlandia nel 1764; e il piccolo yacht della corona Salva, di cui si sa poco. 

Sei
La poppa dell'Enigheten (Patrik Hoglund / SMTM)
Sei
Modello 3D della Disa (Vrak / SMTM)

Le prime navi furono probabilmente affondate Pollux ed Enighéten nel 1685, e quando sorsero nuove minacce, queste due furono rafforzate 25 anni dopo Södermanland, Disa ed Salva. Era un, demolita nel 1827, rimase a galla fino al 1836, quando venne affondata per completare le difese a mare.

Altri resti scoperti tra i relitti includono una piramide di pietra e file di palafitte e strutture in legno. A marzo Divernet hanno riferito di come i sommozzatori Vrak avevano scoperto una “foresta barricata” sottomarina del XII secolo vicino a Karlskrona. Scopri di più su Vrak e sul parco immersioni pianificato qui.

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x