Immergiti come un professionista: 9 consigli per prolungare la vita del tuo GAV

Il cilindro sinistro si alzò.jpg
BC e cilindro lasciato in posizione verticale.

Tenete a mente questi suggerimenti chiave di MARTIN SAMPSON, la cui esperienza risale ai tempi dell'ABLJ. Ha anche scattato le foto

Quando ho imparato ad immergermi per la prima volta, non avevamo i giubbotti salvagente. Abbiamo iniziato formazione con un semplice zaino e cilindro. È stata una fortuna, che tu o meno bombola da immersione la galleggiabilità corrisponderebbe alla tua naturale galleggiabilità. 

Nel mio caso, essendo piccolo e magro, non lo ha mai fatto. Ho passato settimane a dimostrare la mia competenza nel fare il coniglietto sul fondo della piscina prima di potermi finalmente permettere di passare al coniglietto in piscina. acqua aperta. Alla fine mi è stato presentato un equipaggiamento avanzato che recava l’avvertimento: “Questo dispositivo può uccidere”.

Questa era la vita ad assetto regolabile Giacche (ABLJ), e ha avuto un’inflazione di emergenza vasca per immersioni in modo da poter sparare in superficie contravvenendo alla maggior parte dei trattati sulla limitazione delle armi strategiche. Da qui l'avvertimento: se non hai avuto un'embolia gassosa durante la salita, a Combattente MIG russo ti sparerebbe poco dopo.

Indossavi un ABLJ sopra il tuo muta prima di indossare la bombola. Con lo spartigambe troppo stretto, gonfiando il giacca lo ha reso capace di essere allo stesso tempo un rompicoglioni e un rompicoglioni. Era impossibile ignorare il fatto che ne indossavi uno, perché intralciava tutto. 

Cilindro in posizione verticale
Appoggiare il GAV nella sabbia può essere inutile

In un'occasione sono stato trascinato oltre il lato di un gonfiabile mentre interpretavo la parte di un ferito, solo che l'intero gruppo di alimentazione diretta è rimasto impigliato in una maniglia di corda e strappato dalla parte anteriore dell'ABLJ.

Alla fine di un'immersione normale toglievi la bombola in acqua e la passavi sulla barca, proprio come fai adesso, tranne per il fatto che la bombola non era assistita da un galleggiabilità dispositivo. Diverse piattaforme sono finite sul fondo del mare dopo che l’entusiasta equipaggio di coperta ha risposto “Sì!” alla domanda “Hai capito?”, quando in realtà intendevano “No!”.  

L'abbiamo chiamata vita giacca ma non lo era, perché non poteva essere garantito che ci facesse galleggiare a faccia in su in superficie se fossimo stati incapaci di azionarlo.

Man mano che diventavamo più illuminati, abbiamo iniziato a gonfiare regolarmente l'ABLJ sott'acqua e, senza fiato, abbiamo sperimentato il Santo Graal della neutralità. galleggiabilità del cilindro. Fino al giorno in cui l'alimentazione diretta fallì, nel qual caso tornammo al bunny-hopping o, al contrario, alle ascese balistiche.

Anche il cilindro di emergenza doveva essere testato ogni due anni, quindi anche molti ABLJ venivano controllati ogni due anni. Al giorno d'oggi, per ogni 10 regolatori che entrano in servizio, potrei riceverne uno BC – e anche in quel caso solo perché ha già un problema.

A differenza dell'ABLJ, i BC moderni con a bombola passano troppo tempo attaccati alle bombole, dove possono finire sdraiati a faccia in giù nella sabbia, o averne altro vasche per immersioni impilati sopra di essi sul ponte di una barca. Naturalmente, sono ancora soggetti all'annoso problema dell'incollaggio dei pulsanti di alimentazione diretta, quindi il modo migliore per prolungare la vita del tuo GAV. 

Ricorda questi suggerimenti principali

1. Se è necessario riempire la vostra bombola da immersione, portatela con voi staccata dal GAV, in modo che l'operatore del compressore non debba inciampare nelle cinghie dell'imbracatura e pestare sulle fibbie. 

Sabbia nella valvola di scarico

Sabbia nella valvola di scarico

2. Questo non sorprenderà nessuno: lava il tuo GAV in acqua dolce dopo l'uso. Eseguo la manutenzione di molti GAV che sembrano essere stati curati, ma presentano unità di alimentazione diretta corrose e difettose. Sicuramente ti ricorderai di scaricare l'acqua di mare dal tuo GAV, ma la scarichi anche dopo averlo risciacquato? Lo chiedo perché se scarichi l'acqua di mare attraverso l'alimentazione diretta, conserverai un GAV risciacquato ma con un'alimentazione diretta inondata di acqua salata.

Drenaggio dell'acqua attraverso la valvola di scarico invece che attraverso l'alimentazione

Drenaggio dell'acqua attraverso la valvola di scarico anziché l'alimentazione diretta

3. Gonfiare il GAV e lasciarlo asciugare. Questa è una buona opportunità per vedere se rimane gonfiato. Le valvole di scarico possono perdere a causa dei detriti sotto il diaframma. La maggior parte dei gruppi valvola di scarico BC si svita semplicemente, quindi finché non sono troppo stretti o non richiedono strumenti/procedure speciali, è facile rimuoverli per pulire la spazzatura. Se la vescica stessa perde, è possibile individuare la perdita immergendo il GAV gonfiato. A volte un piccolo foro può essere riparato con Aquasure o qualcosa di simile, ma ciò potrebbe non essere possibile se il foro è vicino o in corrispondenza della giuntura. Se il tuo GAV è piuttosto vecchio e sembra avere qualche foro di spillo, probabilmente il materiale è poroso ed è ora di prenderne in considerazione uno nuovo.

Controllo delle perdite con acqua saponata

Controllo delle perdite con acqua saponata

4. Controllare le cinghie del GAV. Questo vale sia per le cuciture nei punti di ancoraggio che per la cinghia in cui viene tirata attraverso le fibbie. Ciò è particolarmente importante per i GAV che trascorrono gran parte della loro vita nelle piscine, perché i prodotti chimici per piscine hanno un effetto a lungo termine molto dannoso sui tessuti dei GAV.

5. Controllare le condizioni della fibbia della camma del cilindro. Questi possono danneggiarsi insieme al bombola ma non vieni rilevato se non sfili la cinghia.

6. Se il tuo GAV è dotato di una bombola di gonfiaggio di emergenza, questa deve essere testata come la tua bombola di immersione principale: ogni 2.5 anni. Il problema è che, poiché sei solo tu a doverlo riempire e non l'operatore del compressore, potresti non aver notato che è diventato obsoleto. Questo è un peccato e potenzialmente molto pericoloso perché questi cilindri non hanno vita facile. Tendono a riempirsi e svuotarsi rapidamente e potrebbero anche essere inondati dall'acqua di mare del BC. Al giorno d'oggi l'affidabilità delle unità ad alimentazione diretta è così buona che secondo me è difficile giustificare anche solo la possibilità di avere un cilindro di emergenza. La maggior parte dei produttori non li adatta più ai GAV.

Raccolto di tubo ondulato perito

Raccolto di tubo ondulato perito

7. Ogni poche immersioni, preparare una soluzione sterilizzante debole (con la stessa sostanza utilizzata per pulire i biberon dei bambini) e lavare l'interno del GAV. Per fortuna, respirare l'aria da un GAV non è stata un'abilità richiesta per anni, ma in passato si sono verificati casi di subacquei contraenti malattie spiacevoli come l'aspergillosi o i legionari dei BC. Il gonfiaggio orale dei GAV è un'abilità richiesta, quindi ha comunque senso assicurarsi che la propria attrezzatura sia igienica.

Disinfettare periodicamente boccaglio e GAV

Disinfettare periodicamente boccaglio e BC

8. Controllare le condizioni sia del tubo corrugato che del tubo di alimentazione diretta. In particolare fare attenzione alle crepe causate dal deperimento e dallo stress. Immergere l'unità ad alimentazione diretta collegata a una fonte d'aria e verificare la presenza di perdite. Se trovi una scia di bolle proveniente dall'estremità del tubo, è necessario sostituire l'O-ring dell'estremità del tubo.

9. Prenota il tuo GAV per un servizio annuale per la manutenzione del gonfiatore e delle valvole di scarico.

Anche su Divernet: Acquisire un assetto perfetto, L'Elefante In Piscina

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x