La genetica dello squalo tigre rivela una sorprendente separazione della popolazione

Gli squali tigre svernano alle Bahamas, poi migrano lontano nell'oceano aperto ma rimangono nell'Atlantico. (Foto: Christopher Vaughan-Jones)
Gli squali tigre svernano alle Bahamas, poi migrano lontano nell'oceano aperto ma rimangono nell'Atlantico. (Foto: Christopher Vaughan-Jones)

NOTIZIE SULL'IMMERSIONE

Gli squali tigre che i subacquei potrebbero incontrare alle Bahamas o alle Maldive si tengono per sé geneticamente. Secondo una nuova ricerca genetica, due popolazioni distinte si sono evolute separatamente negli oceani Atlantico e Indo-Pacifico, nonostante le loro lunghe migrazioni transoceaniche e il conseguente potenziale di mescolamento.

Leggi anche: La tripletta di grandi squali delle Bahamas

Squali tigre (Galeocerdo cuvier) si trovano nei mari tropicali e subtropicali di tutto il mondo, vivendo in habitat che vanno dalle acque costiere poco profonde alle profondità al largo e con una dieta molto varia.

Ciò suggerisce uno squalo in grado di percorrere grandi distanze, mescolarsi liberamente e quindi in teoria incrociarsi, ma questo è tutt’altro che vero, secondo la ricerca condotta dal dottor Andrea Bernard della Nova Southeastern University in Florida. I risultati indicano che gli squali tigre dell’Atlantico e dell’Indo-Pacifico non si sono mescolati per riprodursi per molto tempo.

“Questa separazione a lungo termine tra gli squali tigre dell’Atlantico e dell’Indo-Pacifico li ha portati a svilupparsi in popolazioni separate, ciascuna con la propria diversità genetica unica”, afferma il prof. Mahmood Shivji, direttore della Save Our Seas Foundation (SOSF) Shark Research. Center e coautore di questo studio.

La SOSF afferma che ora è importante che i gestori della pesca riconoscano e conservino questa diversità, in una specie classificata come quasi a rischio nella Lista Rossa IUCN.

“La pesca eccessiva rappresenta un chiaro pericolo per gli squali”, afferma il prof. Shivji. “La diversità genetica delle specie sovrasfruttate verrà inavvertitamente ridotta ed esse non si adatteranno al ritmo rapido del cambiamento ambientale.

“Rispetto ad altre specie di pesci, gli squali tigre occupano una varietà insolitamente ampia di habitat. Dato il loro influente ruolo ecologico e i loro movimenti diffusi che li espongono a una varietà di attività di pesca, una gestione scientifica della pesca degli squali tigre è importante per raggiungere gli obiettivi di conservazione globale”.

Lo studio, che conferma anche che gli squali tigre delle Hawaii geograficamente isolate sono geneticamente diversi dalle tigri dell'Oceano Indiano, è pubblicato sul Journal of Heredity.

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x