4 subacquei si godono il raro incontro con uno squalo a sei branchie

Il raro squalo a sei branchie dal muso smussato (Matteo Endrizzi)
Lo squalo a sei branchie dal muso smussato raramente visto (Matteo Endrizzi)

Quando quattro subacquei canadesi sono partiti per la seconda immersione della giornata in un'insenatura dell'Oceano Pacifico nella Columbia Britannica, sono rimasti scioccati nell'incontrare uno squalo che raramente è stato visto a una profondità inferiore a 90 metri.

Esperto di immersioni Matteo Endrizzi ha descritto l'incontro del gruppo con un giovane squalo a sei branchie dal muso smussato (Hexanchus griseus) il 27 maggio come “un'esperienza irripetibile”. 

L'Alberni Inlet è uno specchio d'acqua lungo e stretto che taglia in profondità l'isola di Vancouver. Circa 40 subacquei della zona di Nanaimo si erano presentati per una giornata di immersioni lì, e il gruppo di quattro persone stava scendendo per indagare su un naufragio quando si è verificato il primo avvistamento.

Il gruppo comprendeva Endrizzi, il tecnologo ambientale Garrett Clement, Danton West e Connor McTavish che, mentre si trovavano a circa 20 metri, hanno condiviso con entusiasmo il segnale dello “squalo”. Tuttavia, poiché era il subacqueo meno esperto del gruppo, la sua affermazione è stata mentalmente respinta dagli altri subacquei.

Passarono circa 10 minuti e i subacquei erano lungo il lato del relitto a circa 25 metri quando la luce di West catturò lo squalo sul fondale sottostante. I subacquei lo riconobbero presto per la rarità che rappresentava. 

Incontro con uno squalo e due dei subacquei (Garrett Clement)
Lo squalo con due dei subacquei (Garrett Clement)

Endrizzi e Clemente, il primo un po' più in alto nell'acqua, catturati video filmato dello squalo a sei branchie dalle loro diverse prospettive, e questo è stato successivamente pubblicato sul loro YouTube canali (sotto). Entrambi hanno affermato che lo squalo lungo 2 metri – gli adulti possono crescere fino a 5 metri – sembrava essere attratto dalle luci dei sub.

Quello di Matteo Endrizzi video riprese dello squalo sei branchie dal naso smussato
Garrett Clement ha catturato clip drammatiche dal basso nell'acqua

"Questa specie misteriosa trascorre la maggior parte del tempo a pattugliare il fondo dell'oceano", ha detto in seguito Clement. “Gli incontri sono incredibilmente rari; i subacquei possono trascorrere l’intera carriera senza intravedere questa creatura sfuggente”.

"Questo squalo è rarissimo da incontrare come sub perché normalmente vive fino a 2,500 metri di profondità", ha detto Endrizzi. Si ritiene che gli squali si avventurino al di sopra dei 90 metri solo quando si nutrono di notte. "Oltre a ciò, non c'è mai stata traccia di uno squalo a sei branchie dal muso smussato nella baia di Alberni!" 

Apprezzamento (Garrett Clement)
Apprezzamento per lo squalo (Garrett Clement)

I subacquei hanno potuto godersi diversi minuti osservando lo squalo: "Questo è stato un evento da non perdere per me e per molti altri subacquei, e sono viziato che l'incontro sia stato altrettanto movimentato!" disse Endrizzi. Dopo l'immersione, il gruppo ha avvisato Pesca e oceani canadesi (DFO) dell'incontro insolito.

Anche su Divernet: Raro squalo a sei branchie dal muso smussato avvistato dalla squadra di relitto, Identificata una nuova specie di squalo a sei branchie, Trapping Zone: mensa misteriosa per gli squali delle Maldive

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x