I subacquei rivelano i piccanti segreti del relitto del 1495

Relitto del Baltico
Sommozzatore sul relitto del Gribshunden (Brett Seymour)

Indagini archeologiche subacquee sul relitto baltico della nave da guerra del XV secolo Gribshünden hanno rivelato una serie di spezie esotiche importate da coste lontane e destinate a stupire, tra cui zafferano, zenzero, chiodi di garofano, pepe in grani e mandorle.

Leggi anche: Un raro naufragio nel Baltico rivela nuovi segreti

La nave in legno di 35 metri, che si trova a circa 10 metri di profondità al largo di Ronneby, nel sud della Svezia, è considerata l'esempio meglio conservato al mondo del tipo di nave utilizzata da Cristoforo Colombo e Vasco da Gama nei loro viaggi di scoperta. 

Descritta come il "castello galleggiante" del re Hans di Danimarca e Norvegia, l'ammiraglia del monarca fu scoperta dai subacquei locali negli anni '1970 ma identificata come Gribshünden (Griffin-Hound) solo 10 anni fa. 

On GribshündenDurante l'ultimo viaggio del 1495, Hans si aspettava di essere eletto re di Svezia in un vertice politico a Kalmar e trasportava beni prestigiosi destinati a impressionare gli elettori. La causa dell'affondamento rimane inspiegata, perché gli archeologi marittimi non hanno trovato tracce dell'esplosione e dell'incendio menzionati nei documenti contemporanei. 

Stravaganze reali

Sul Gribshunden i sub hanno trovato zafferano vecchio di 500 anni
Zafferano di 500 anni recuperato dal Gribshunden (Larsson & Foley / Università di Lund)

Le spezie esotiche erano status-symbol nell'aristocrazia scandinava medievale, dicono i ricercatori, ma fino al Gribshünden scoperte fatte dai subacquei durante gli scavi nel 2021 “queste stravaganze sono state raramente o mai rappresentate archeologicamente”. 

Resti organici di cereali, semi oleosi, frutta, verdura, spezie, noci e bacche sono stati recuperati dal sito del relitto e identificati attraverso la ricerca archeobotanica, resa possibile perché erano stati così ben conservati nell'ambiente “eccezionale” del Mar Baltico. 

I reperti includevano “aromi esotici senza precedenti archeologici della regione nordica: zafferano, chiodi di garofano e zenzero”. Sono stati rivelati anche pepe in grani, senape, cumino, aneto, lampone e mora, cetriolo, uva, mandorle e nocciole. 

Frutta
Semi assortiti: (a-f) cetriolo, uva, senape nera, lampone, luppolo e giusquiamo (Larsson & Foley / Università di Lund)   

"Le prove del loro uso e consumo nella Scandinavia medievale sono limitate a scarsi riferimenti scritti", afferma il team. “Questi opulenti status symbol viaggiavano con un re medievale in viaggio ad un importante evento storico. La combinazione di prove testuali e archeologiche consente una nuova visione analitica dell’ambiente sociale in cui venivano consumati questi cibi lussuosi”.

Nel 2019 i subacquei sul Gribshünden trovato uno dei prime armi da fuoco mai trovato su un naufragio. Poi l'estate scorsa Divernet segnalato su ulteriori scoperte di armi realizzato dal team dell'Università di Lund, del Museo Blekinge e del Museo danese delle navi vichinghe. Questi includevano pezzi di artiglieria e pistole, nonché i principali componenti della macchina dello sterzo e del castello di poppa.

I nuovo studio de “Il gabinetto delle spezie del re”, di Mikael Larsson e Brendan Foley, è pubblicato in Plos One.

Anche su Divernet: Relitto ID dei subacquei come applet della nave gemella Vasa, Sondaggio dei sommozzatori svedesi sul naufragio britannico di AnnieI subacquei datano l'unico naufragio del BalticoI subacquei Vrak trovano altri 10 relitti del Baltico6 relitti storici identificati per il Diver TrailEsplorando i relitti del Baltico in Svezia

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x