I sub esplorano il cimitero dell'ospedale contro la febbre gialla

Un sub esamina la lapide (C Sproul / NPS)
Un sub esamina la lapide (C Sproul / NPS)

I resti di un ospedale di isolamento del XIX secolo per i malati di febbre gialla – e un piccolo cimitero per coloro che non sopravvissero – sono stati trovati da sommozzatori archeologici su un’isola sommersa nel Parco Nazionale di Dry Tortugas al largo di Key West in Florida.

La scoperta è stata fatta dal National Park Service degli Stati Uniti (NPS) gli archeologi lo scorso agosto durante un'indagine subacquea del mare intorno a Fort Jefferson sull'isola di Garden Key, una stazione navale e prigione militare durante la guerra civile americana. La ricerca d'archivio è stata effettuata prima che il team fosse pronto a condividere i risultati. 

The divers have so far found only a single grave in the cemetery. Its large headstone, inscribed “John Greer, Nov. 5. 1861” is made of a dark sandstone called greywacke, also used as a building material in the fort. According to the records, however, dozens of bodies would have been buried at the site.

Si pensa che la maggior parte di questi fossero soldati in servizio o imprigionati nel forte, ma Greer era un civile impiegato come operaio. 

Un sub sfrega l'iscrizione lapidea nel cimitero sommerso (C Sproul / NPS)
Un subacqueo sfrega l'iscrizione sulla lapide (C Sproul / NPS)

Prigione militare

Oggigiorno un'attrazione turistica offshore, Fort Jefferson è la più grande struttura in mattoni delle Americhe e si trova nel Golfo del Messico, 68 miglia a ovest di Key West. Nel 1826 l'isola, che è circondata da piccole isole o isolotti sabbiosi, fungeva da sito per un faro, ma al tempo della Guerra Civile era stata ampiamente fortificata come avamposto militare strategico.

Fort Jefferson and the satellite islands were variously used for military formazione, as a prison, a hospital and as a naval coaling depot.

Lapide subacquea di John Greer NPS Foto C Sproul
Iscrizione sulla lapide di John Greer (C Sproul / NPS)
Un acquerello contemporaneo non firmato dell'ospedale di isolamento mostra un edificio a due piani con un piccolo cimitero antistante (NPS)
Un acquerello contemporaneo non firmato dell'ospedale di isolamento mostra un edificio a due piani con il proprio piccolo cimitero (NPS)

"Questa scoperta intrigante evidenzia il potenziale di storie non raccontate nel Parco nazionale di Dry Tortugas, sia sopra che sotto l'acqua", ha commentato il direttore del progetto Josh Marano, archeologo marittimo per i parchi nazionali della Florida meridionale. 

“Sebbene gran parte della storia di Fort Jefferson si concentri sulla fortificazione stessa e su alcuni dei suoi famigerati prigionieri, stiamo lavorando attivamente per raccontare le storie delle persone schiavizzate, delle donne, dei bambini e dei lavoratori civili”.

Fort Jefferson (NPS statunitense)
Fort Jefferson (NPS)

Il numero del personale militare, dei prigionieri, degli ingegneri, del personale di supporto, dei lavoratori e delle loro famiglie, compresi gli schiavi, crebbe al punto che le epidemie della febbre gialla, trasmessa dalle zanzare, uccisero dozzine di persone durante le epidemie negli anni '1860 e '70 dell'Ottocento.

Piccole e semplici strutture erano state costruite sulle isole vicine da utilizzare come ospedali di quarantena nel tentativo di contenere le epidemie.

Il nome di John Greer appare su un elenco di lavoratori a Fort Jefferson
Il nome di John Greer appare su un elenco di lavoratori a Fort Jefferson datato 1861 (NPS)

Fort Jefferson era stato in gran parte abbandonato nel 1874, sebbene tra il 1889 e il 1900 il Marine Hospital Service localizzò nuovamente un ospedale di isolamento su una delle isole. Da allora, secondo l’NPS, molte di queste isole si sono spostate, a causa dei cambiamenti climatici e delle tempeste che ne hanno causato la “stabilizzazione e l’erosione sotto le onde”.

Dal 1908 l'area fu dichiarata riserva federale di uccelli e nel 1992 entrò a far parte di un parco nazionale protetto. Visitato da Key West, si dice che sia popolare tra i subacquei e gli amanti dello snorkeling.

Anche su Divernet: L'uragano colpisce lo storico relitto delle Bermuda, Il relitto del cannoniere della baia di Liverpool è protetto, Risolto: il mistero del carbone del naufragio di Barbanera, Il primo relitto di schiavi Maya identificato al largo del Messico

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x