L'equipaggio era tutto addormentato quando è scoppiato l'incendio – rapporto

Concezione raffigurata nel 2000. (Foto: Ken Goudey)
Concezione raffigurata nel 2000. (Foto: Ken Goudey)

NOTIZIE SULL'IMMERSIONE

Un'indagine preliminare sul recente California L'incendio di una nave da crociera che ha ucciso 34 persone ha portato alla conclusione che nessuno dei sei membri dell'equipaggio era sveglio quando è scoppiato, contravvenendo a una legge che stabilisce che tali navi devono fornire un servizio di guardia notturno. 

Gli avvocati di Truth Aquatics, l'armatore-proprietario della barca, Design, hanno tuttavia affermato che uno dei membri dell'equipaggio ha controllato la zona della cucina sopra la cuccetta dei passeggeri intorno alle 2:30.

L'allarme è stato lanciato circa 45 minuti dopo, quando un membro dell'equipaggio è stato svegliato da un rumore e ha visto l'incendio.

Aggiornare: Le agghiaccianti riprese telefoniche hanno catturato subacquei condannati

Il rapporto del National Transportation Safety Board (NTSB) degli Stati Uniti afferma che il capitano e quattro membri dell'equipaggio dormivano tutti nelle cuccette della timoneria, mentre un sesto membro dell'equipaggio dormiva nella cuccetta sottostante, secondo la pratica standard della flotta - è morta con i 33 passeggeri nell'incendio. Si ritiene ora che le vittime siano morte per inalazione di fumo.

Le azioni dell'equipaggio dopo il risveglio sono stati trattati in precedenti rapporti su Divernet.

Le autorità federali statunitensi hanno aperto un'indagine penale per stabilire se nell'incidente mortale sia stata coinvolta qualche negligenza, anche se non è stata avanzata alcuna accusa. Si ritiene che il processo durerà almeno un anno.

La scorsa settimana l'FBI, la Guardia Costiera e altre agenzie hanno perquisito gli uffici di Truth Aquatics a Santa Barbara e le altre due barche della sua flotta. Verità ed Visione. computer e si ritiene che i documenti siano stati sequestrati.

Gli investigatori hanno in programma di intervistare gli ospiti delle crociere subacquee di Truth Aquatics sulle routine di sicurezza, ed è stato lanciato un appello affinché tutti i testimoni con filmati o foto dell'incendio li presentino.

Tutti i corpi sono stati recuperati, anche se il test del DNA ha continuato a fornire l'identificazione positiva di sette di essi. I resti carbonizzati di Design sono stati ora sollevati utilizzando una gru a chiatta e devono essere ispezionati a terra.

Si ritiene che l'indagine si concentrerà su possibili errori nelle procedure di sicurezza, comprese le disposizioni di vigilanza notturna e la qualità dell'emergenza formazione per l'equipaggio. Si prevedeva inoltre che venissero esaminate le modalità per la ricarica notturna delle apparecchiature elettroniche dei subacquei.

Stabilire la causa dell'incendio non rientrava nell'ambito del rapporto dell'NTSB, ma dopo aver esaminato la nave da crociera simile Truth Aquatics Visione, il consiglio ha espresso pubblicamente preoccupazione riguardo ai mezzi di fuga, al posizionamento degli estintori e all'adeguatezza dei rilevatori di fumo.

Rete di allerta subacquei (DAN) ha creato una pagina di raccolta fondi per le famiglie delle persone decedute. Ha donato $ 10,000 al fondo.

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x