La vita sottomarina può trasformare il dottor Deep Sea in un superumano?

Joseph Dituri: la speranza di emergere rafforzato dopo 100 giorni vissuti sott'acqua
Joseph Dituri: la speranza di emergere rafforzato dopo 100 giorni di vita sott'acqua

Un ex subacqueo in saturazione sta tentando di vivere in un habitat sottomarino per un numero senza precedenti di 100 giorni, ma stabilire un record mondiale non è il suo motivo principale, perché spera di emergere come un uomo migliore.  

Joseph Dituri, 55 anni, ora lavora come professore associato presso l'Università della Florida del Sud (USF), ed essere sommerso per più di tre mesi non significa prendersi una pausa dal suo lavoro. Conosciuto come "Dr Deep Sea", continua a insegnare nel suo corso di ingegneria biomedica online, conducendo allo stesso tempo ricerche sugli effetti sul corpo umano dell'esposizione a lungo termine a pressioni estreme. 

Leggi anche: “Armatura intelligente” per i subacquei profondi del futuro

Facendo seguito a un precedente studio scientifico che indicava che le cellule del corpo potrebbero raddoppiare entro cinque giorni se esposte a una maggiore pressione, il dottor Dituri sta esplorando la possibilità che tale esperienza sottomarina possa allungare la durata della vita umana e combattere le malattie legate all’età. "Sospettiamo che diventerò sovrumano!" lui dice.

La sua casa per più di tre mesi è a 9 metri di profondità nel Jules' Undersea Lodge, l'habitat di 9 metri quadrati a Key Largo dove nel 2014 è stato stabilito l'attuale record mondiale di vita sottomarina. A quel tempo due accademici rimasero lì per 73 giorni, ma il dottor Dituri è vivere da solo, anche se aspettando molti visitatori.

"Il corpo umano non è mai stato sott'acqua così a lungo, quindi sarò monitorato da vicino", dice. Prima e dopo il suo mandato di 100 giorni deve sottoporsi a una serie di test psicosociali, psicologici e medici, tra cui esami del sangue, ecografie ed elettrocardiogrammi, nonché test sulle cellule staminali. 

I test devono inoltre essere completati a intervalli regolari durante la sua esperienza subacquea, con l'aiuto di un'équipe medica subacquea incaricata di monitorare la sua salute fisica e forma fisica, e di uno psicologo e psichiatra per valutare le sue condizioni mentali. 

Lesioni al cervello

Il dottor Dituri è stato ufficiale di immersioni in saturazione nella Marina degli Stati Uniti per 28 anni, ritirandosi come comandante nel 2012. A quel punto ha intrapreso un dottorato presso la USF, studiando il tipo di lesioni cerebrali che aveva visto subire altri in campo militare. 

"Sapevo bene che la pressione iperbarica poteva aumentare il flusso sanguigno cerebrale e ipotizzavo che potesse essere usata per trattare lesioni cerebrali traumatiche", dice. Ciò lo ha portato a esplorare l’applicazione della medicina iperbarica nel trattamento di “un ampio spettro di malattie”.

“Tutto ciò di cui abbiamo bisogno per sopravvivere è qui sul pianeta”, afferma. “Sospetto che la cura per molte malattie possa essere trovata in organismi sconosciuti nell’oceano. Per scoprirlo, abbiamo bisogno di più ricercatori”.

Altri compiti per tenere occupato il dottor Dituri nell'habitat includono il test di uno strumento di intelligenza artificiale progettato per schermare un corpo umano per individuare eventuali malattie e determinare se sono necessari farmaci. 

E a parte i medici che controllano la sua salute, si aspetta che un flusso di altri visitatori si tuffino per unirsi a lui. Come parte di un programma di sensibilizzazione, adulti e bambini accompagnati rimarranno per 24 ore alla volta per studiare il processo di ricerca, mentre i colleghi scienziati si immergeranno nelle discussioni sui modi per proteggere e ringiovanire l'ambiente marino. Questi discorsi saranno trasmessi in streaming su Dottor Mare Profondo YouTube .

La Loggia sottomarina di Jules a Emerald Lagoon è stato inaugurato nel 1986, originariamente come struttura di ricerca. Divenne l’unico hotel sottomarino degli Stati Uniti, richiedendo agli ospiti di effettuare immersioni subacquee fino al loro alloggio e fornendo il servizio in camera sotto forma di pizza consegnata dal sub.

AGGIORNAMENTO

Il 14 maggio, il dottor Dituri ha trascorso 74 giorni vivendo sott'acqua, battendo il record mondiale stabilito nello stesso luogo dai professori statunitensi Bruce Cantrell e Jessica Fain in 2014.

"Oggi ho battuto il record mondiale di vita sott'acqua", ha pubblicato. “La curiosità per la scoperta mi ha portato qui. Il mio obiettivo fin dal primo giorno è stato quello di ispirare le generazioni a venire, intervistare scienziati che studiano la vita sottomarina e imparare come funziona il corpo umano in ambienti estremi.

Anche su Divernet: Proteus: l'habitat sottomarino del futuro, Offerta per immergersi nella base dell'Aquarius Reef

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x