Confuso: Oz + USA il meglio del mondo per le immersioni nella fauna selvatica!

Subacquei attratti dalla fauna selvatica (Nazarizal Mohammad)
Subacquei attratti dalla fauna selvatica (Nazarizal Mohammad)

Le statistiche non mentono: non abbiamo mai visto calcoli in questo modo prima, ma Confused.com Travel Insurance ha stilato la sua top 10 delle destinazioni globali per immersioni e immersioni in gabbia con gli squali, in base al numero delle principali destinazioni marine. specie di vita che possono essere viste in ogni paese. 

Gli statistici dell'assicuratore hanno ideato un "indice della fauna selvatica" che coprirebbe le immersioni generali in gabbia e le immersioni in gabbia insieme a due settori di viaggio a terra - esperienze di safari generali e safari nella giungla - selezionando 200 degli "animali più iconici" che i viaggiatori potrebbero sperare di avvistare.

Ha poi abbinato queste specie ai paesi considerati in grado di offrire le migliori opportunità di vedere la maggior parte degli animali nel loro habitat naturale. 

È un'idea, ma come sono arrivate le 200 specie? Per le destinazioni subacquee, da un blog PADI che suggerisce 13 elenchi di animali marini e dove immergersi con loro; dalla pagina delle “creature” di un'azienda statunitense di tour subacquei; e dalla pagina ID pesce di un sito web di luoghi in cui fare snorkeling.

I dati sulle immersioni in gabbia provengono da Shark Research InstituteL'elenco di tutti gli squali conosciuti e le aree geografiche degli animali erano basati sui dati contenuti nel file Lista rossa IUCN delle specie minacciate.

Semplicemente il migliore

"Lo scorso anno sono state effettuate oltre 183,300 ricerche di immersioni subacquee nel Regno Unito, rendendola l'attività più popolare per l'avvistamento della fauna selvatica", afferma Confused.com, dichiarando che i paesi migliori per le immersioni subacquee hanno "acque limpide e calde e molte specie, da dai più piccoli cavallucci marini alle mante e altro ancora”.

Sondaggio confuso (Joseph Northcutt)
Un sub alla ricerca della fauna selvatica (Joseph Northcutt)

In cima alla lista in base all'indice della fauna selvatica c'è quindi l'Australia, perché la nazione può offrire 44 delle 200 specie chiave.

Il gioiello della corona è la Grande Barriera Corallina con i suoi squali, tartarughe, "innumerevoli pesci" e coralli, senza dimenticare le foreste di alghe della Tasmania e gli "storici relitti al largo del Queensland" e i pesci che li accompagnano. I pesci pagliaccio vengono scelti per attirare l'attenzione.

Al secondo posto ci sono gli Stati Uniti con 43 specie, dalle Florida Keys alle Florida Keys Californiale Isole del Canale con i loro leoni marini e le Hawaii. Le tartarughe verdi ricevono una menzione d'onore. 

Come i lettori noteranno, uno svantaggio pratico nel valutare le destinazioni per i viaggiatori specializzati in questo modo è che le nazioni vincitrici sono vaste. I subacquei potrebbero accumulare un’enorme impronta di carbonio interna rintracciando tutte quelle specie chiave in tutta l’America o l’Australia.

Indonesia, Giappone e Taiwan, che offrono 40 specie chiave ciascuno, devono essere al terzo posto nella condivisione dei contenuti.

Ci si poteva aspettare che il Triangolo dei Coralli ottenesse un punteggio elevato in termini di biodiversità marina, e l'Indonesia può offrire Raja Ampat, Komodo e lo stretto di Lembeh e quelle specie chiave confuse mante e cavallucci marini. 

In Giappone le isole Okinawa sono famose per le loro tartarughe, squali e coralli, mentre Taiwan ha le isole Penghu, il Parco Nazionale Kenting, Green Island e l'imperdibile pesce mandarino. 

Le altre 10 migliori destinazioni per le immersioni sono PNG e le Filippine, entrambe con 37 specie, ed Egitto, Malesia e Nuova Caledonia, ciascuna con 35.

Dentro e fuori dalle gabbie

Anche l'elenco delle immersioni in gabbia con gli squali è intrigante perché, basato solo sul numero di specie trovate in ciascun paese, sembra avere solo una somiglianza passeggera con la realtà delle immersioni in gabbia, che ruotano principalmente attorno ai grandi squali bianchi in alcuni hotspot in tutto il mondo. .

È quasi come se gli assicuratori di Confused pensassero che tutte le immersioni con gli squali avvengano dietro le sbarre!

Gli Stati Uniti sono in cima a questa lista perché lì si possono trovare 34 delle specie più importanti, dalle Isole Farallon sulla costa occidentale come luogo privilegiato per gli incontri con gli squali bianchi, alla Florida con le sue opportunità di squali toro, nutrice e occasionali squali tigre. La prospettiva di immergersi in gabbia con gli squali nutrice potrebbe non attirare la folla.

Al secondo posto c'è l'Australia (26), dove le Isole Nettuno sono infatti tra le località più consistenti al mondo per l'osservazione degli squali bianchi, seguita dal Brasile a pari merito con il Sud Africa attraverso l'Atlantico con 25.

Recife in Brasile offre incontri con squali toro e squali limone, ma è difficilmente conosciuta come destinazione per le immersioni in gabbia, mentre il Sud Africa rimane strettamente legato agli incontri con gli squali bianchi nonostante l'attività delle orche che ha influenzato il settore negli ultimi anni. 

La top 10 è completata dal Portogallo – 24 specie di squali ma solo i blue e i mako delle Azzorre probabilmente si riveleranno molto ai subacquei – e dall’improbabile triumvirato di immersioni in gabbia formato da Giappone, Messico e Marocco (22). 

Catturare foto di animali selvatici è l'attrazione
Quando si catturano foto di animali selvatici è l'attrazione

Una domanda sussidiaria sollevata nell’indagine è stata: “Quali paesi hanno le aree più protette?” La prima, rilevante per i sub perché è anche la nazione più basata sul mare, sono le Seychelles con il 61.5%, seguite dalla Nuova Caledonia con il 59.7%. Questo si basa sui dati della Banca Mondiale.

Lo scopo di valutare le migliori destinazioni per le immersioni naturalistiche è ovviamente quello di aiutare a vendere l'assicurazione per gli specialisti vacanza attività e troverai tutti i dettagli di ciò che è in offerta ai subacquei Confused.com.

Anche su Divernet: 52 siti di immersione locali preferiti dai subacquei professionisti, PADI nomina 12 siti di immersione con gli squali all'avanguardia nel mondo, Come le immersioni in gabbia possono essere positive per gli squali, Il censimento degli oceani prende di mira 100 specie marine sconosciute

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x