Problemi a Porthkerris

archivio – UK DivingTrouble Brews a Porthkerris

You know what they say – you don’t appreciate what you have until you think it might be taken away from you. A popular UK diver beauty spot is under threat – WILL APPLEYARD discovers what’s at stake

CHIEDI A QUALSIASI SUBACQUEO AVID DEL REGNO UNITO about their favourite UK dive destination and I’ll bet you my dive gear* that Porthkerris would feature in their top three (*OK, perhaps not all my dive gear).
Sono circa otto anni che faccio un pellegrinaggio estivo annuale in questo luogo di bellezza e il 2016 non ha fatto eccezione.
I loaded my campervan with all the necessary paraphernalia, threw some petrol in the tank and headed off to the ancient Celtic kingdom of Cornwall, or Kernow, as Cornish speakers know it.
È un lungo lavoro da Brighton e di solito mi ci vogliono circa sei ore, ma non è niente che qualche pausa caffè lungo il percorso non possa appianare.
Porthkerris Divers fornisce l'accesso più immediato alle immersioni lungo questa parte della costa meridionale della Cornovaglia ed è spesso considerato la porta d'accesso alla zona di conservazione marina di Mannacles (MCZ) e ad altri famosi siti di immersione.
Questa azienda a conduzione familiare, con Jo e Mike Anselmi al timone, è situata in un'idilliaca baia inserita tra il dormiente Dean Quarry da un lato e il villaggio di pescatori di Porthallow dall'altro.
These guys provide camping facilities, self-catered accommodation, boat charters and all the gear you’d expect to find at a dive-centre, whether to buy or hire. They can also boast a spectacular shore-dive just metres from their beachfront HQ.
Potrebbe sembrare tutto perfetto, ma all'arrivo nel negozio di immersioni ho scoperto qualcos'altro nel vento. Sembrava che ci fosse una minaccia per questa zona di straordinaria bellezza naturale!
Jo ha spiegato che si parlava di un importante sviluppo presso il sito di Dean Quarry che avrebbe avuto conseguenze sulla popolazione locale, sull'occupazione, sul turismo e sia sull'ambiente terrestre che su quello marino.
La cava, inattiva da circa un decennio, sarebbe stata acquistata con l'obiettivo di estrarne i minerali per costruire lagune soggette a marea in altre parti del paese. I nuovi proprietari "hanno presentato una richiesta di analisi e screening al Consiglio della Cornovaglia per costruire un frangiflutti lungo oltre 500 metri e due moli adiacenti alla cava, in realtà all'interno della Manacles MCZ", mi ha detto Jo.
"I Manacles sono anche un'area di navigazione estremamente insidiosa", ha detto. “Navigare tra i Manacoli interni con due rimorchiatori che guidano una chiatta carica di roccia più volte alla settimana è sicuramente un incidente in attesa di accadere.”
Ho chiesto a Jo ulteriori domande sull'effetto che pensava avrebbe avuto questa attività sulla vita marina locale. L'MCZ è nota per le sue correnti di marea che scorrono veloci e per le acque limpide, che, secondo lei, “supportano un'incredibile varietà di vita marina, tra cui anemoni gioiello e piumati, gorgonie e aragoste spinose, per citarne solo alcune. È un terreno fertile perfetto e protetto per molti tipi di pesci.
"Anche gli squali elefante visitano la zona e sono molto sensibili al rumore."
Le ho chiesto cosa stessero facendo lei e Mike per combattere a favore dei subacquei, e mi è stato detto che l'anno scorso Porthkerris Divers e organizzazioni come The Wildlife Trusts, Marine Conservation Society, Seasearch e fotografi subacquei avevano effettuato approfondite indagini marine sull'area.
Insieme all’Università di Exeter stanno ora producendo un rapporto basato sui risultati. "Le indagini hanno registrato una montagna di vita marina, comprese quelle protette all'interno della MCZ come gorgonie rosa, anemoni, aragoste, meduse e letti di maerl", ha detto Jo.
Anche un gruppo chiamato Cornwall Against Dean Super Quarry (CADS) è stato impegnato a combattere per la causa. Una richiesta di costruzione è stata respinta dal comune, ma Jo ritiene che la gente del posto sia ancora lontana dal vincere la battaglia.
“Tutti i subacquei sono parti interessate”, afferma, esortando tutti a “unirsi per aiutare a proteggere il nostro straordinario ambiente marino”.
I can’t argue with that. With a freshly pumped cylinder now waiting for me in the gas shed, I scrambled my gear and hopped aboard the mini-catamaran Celtic Kitten to remind myself of what the locals were campaigning to protect.
Dave was skippering the boat, as he usually does, and his enthusiasm for his job was, as always, infectious. He reiterated what Jo had been telling me in the shop, and pointed out the proposed area of development as we motored past the quarry on a heading for Raglan’s Reef.
This, the most popular of the reef-dives on the Manacles, forms a pinnacle-dive from 5 to 45m. Raglan’s Reef starts seaward as a very steeply rising rock covered with a thick blanket of many different species of jewel anemone of every colour.
La vita è solitamente prolifica, con ballan, cuculo, labridi sughero e goldsinny che costituiscono la stragrande maggioranza della presenza di pesci. In acque più profonde, sulle numerose sporgenze, ci è stato detto di fare attenzione alla molva, allo spinarolo, al pesce San Pietro, alla triglia e alla rana pescatrice, anche se questa volta i 45 metri non erano nella mia agenda.
Pinnacle-dives in the UK often showcase the best range of life and in my experience can also produce the best visibility, and this dive was no exception.

NEL RAGGIUNGERE IL MIO MASSIMO chosen depth of 30m, I spotted more spiny lobsters (crawfish) than I’d ever seen on previous visits, and they seemed happy to pose for a foto due ori.
Le aragoste sono rare in acque inferiori a 20 metri e si dice che siano in declino. Sono facili da identificare perché non hanno artigli, sono di colore arancione e marrone e hanno antenne più lunghe del corpo.
Come previsto, erano presenti anche foreste di delicate gorgonie rosa, che scorrevano dolcemente avanti e indietro nella corrente e in gruppi per offrire uno spettacolo meraviglioso.
Si dice che questa specie di gorgonia sia limitata all'Inghilterra sud-occidentale e al Galles meridionale. Cresce molto lentamente, quindi si pensa che alcuni degli esemplari più grandi abbiano più di 100 anni. Sono protetti dal Wildlife & Countryside Act.
I headed for a wall where I knew I’d probably find my favourite species of anemone – the jewel. These light up brilliantly under strobe- or torchlight and, as per Dave’s briefing, we discovered a swathe of differently coloured examples covering a vast area of rock.
È più probabile che gli anemoni gioiello si trovino in questa parte del paese, così come al largo del Galles e della Scozia occidentale.
Gli altri simboli familiari delle immersioni nel Regno Unito che troverai sempre da queste parti sono le dita di uomini morti, coralli che prosperano sia sulla roccia che sui relitti. In Cornovaglia è più comune trovare colonie della varietà bianca, mentre la versione arancione è più probabile che si veda più a nord.

APPESO ALLA MIA BOBINA PMI on ascent, just above the tip of the pinnacle and clear of the swaying kelp, I chanced on a lone barrel, the largest species of jellyfish found in UK waters.
These are big old boys at nearly a metre across, and thought to be sensitive to engine noise because they’ll often head into deeper water as a boat approaches.
La loro puntura è innocua per gli esseri umani, ma qualsiasi creatura che si trovi a passare attraverso i suoi tentacoli densamente raggruppati verrà mangiata.
Il mio compagno di immersioni Rob e io abbiamo deciso di mescolare la giornata e goderci un'immersione dalla riva nel pomeriggio a Drawna Rocks, proprio accanto alla spiaggia del centro immersioni.
Drawna, o Dragon Rocks (tradotto dal Cornico) è ben protetta da qualsiasi cosa tranne un vento da est, quando non avresti alcuna possibilità di entrare o, cosa più importante, uscire dall'acqua in sicurezza. Nonostante si tratti di un'immersione dalla riva, è possibile raggiungere una profondità di 20 metri e il sito può essere immerso con qualsiasi stato della marea.
Sono stato qui in molte occasioni e spesso mi sono trovato in solitario a caccia di San Pietro, di seppie e, tenendo d'occhio il fondale sassoso, di qualche gallinella solitaria.
Con questa lista di desideri in mente, siamo entrati nell'acqua calma e piatta, siamo scivolati sotto la superficie e abbiamo puntato verso una sezione di roccia.
Ideally you’ll want to take a compass bearing here, as the site is made up of a series of cracks and gullies and it’s very easy to become disorientated (I’ve done this several times).
Qualche istante dopo l'immersione, Rob mi ha segnalato di dare un'occhiata a una delle sue fantastiche scoperte: una rana pescatrice (o "rana pescatrice", come viene chiamata sui menu) che si occupava dei fatti suoi sul fondo del mare.
La rana pescatrice si inclina, con una caratteristica simile a un bastoncino nella parte anteriore della parte dorsale pinna used to entice prey within striking distance.
È stata sicuramente una grande scoperta, perché i segni rendono questi pesci difficili da individuare su un fondale marino dallo stesso colore.
Like Raglan’s Reef, Drawna Rocks provides a habitat for jewel anemones and dead men’s fingers, proving that you don’t have to go far offshore to observe this kind of life.
Pollack, occasionali spigole, ballan e labridi corkwing sono comparsi durante l'immersione, e abbiamo tenuto d'occhio il blu nel caso in cui uno dei tanti squali elefante in visita si presentasse (non è successo, di nuovo).
I labri cuculi sono particolarmente amichevoli a Drawna Rocks, quindi non sorprenderti se ne trovi uno che si guarda nel riflesso del tuo mask dovresti visitare. Potrei passare tutto il giorno a immergermi lì, anche se quando c'è un moto ondoso, le sezioni di alghe possono provocare un attacco di chinetosi, se sei incline a questo.
La visibilità è spesso superba, come lo era quel giorno, con il fondale marino misto sassoso e sabbioso che riflette fasci di luce all'interno della colonna d'acqua limpida.
Ci siamo persi per un po' (di nuovo), e dopo circa un'ora di discesa, siamo tornati alla riva, dove abbiamo bevuto della birra molto fredda con cui dovevamo occuparci.
Se le varietà di vita marina che ho menzionato sono così sane così vicino alla riva di Drawna Rocks, non potrei fare a meno di chiedermi cosa potrebbe vivere di fronte a Dean's Quarry proprio dietro l'angolo.
Immagino che la costruzione di una serie di frangiflutti e moli non possa che avere effetti dannosi su questo ambiente marino.
Se poi questi habitat dovessero poi riprendersi, mi auguro solo che le varie specie inizino a popolare le nuove strutture proposte.
Qualunque sia il risultato, e se ti piace immergerti su relitti e barriere coralline locali o esplorare siti esotici all'estero, come subacquei abbiamo la responsabilità di mantenere e proteggere questi fragili ambienti.

Apparso su DIVER dicembre 2016

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x