Le foche danno il benvenuto ai subacquei a The Farnes

Sigilli dei Farnes

Le giocose foche grigie delle Isole Farne faranno sicuramente sorridere i subacquei - PENELOPE GRANYCOME resoconti di un viaggio di fine settimana che le previsioni meteorologiche contrastanti non potrebbero rovinare fotografia by ALEX HU ed video by MARCO PUSEY

Uno dei momenti salienti delle immersioni britanniche è godersi la compagnia delle foche grigie che vivono intorno alle Isole Farne al largo del Northumberland (così come quelle di Lundy nel Canale di Bristol). 

Leggi anche: Gli elefanti marini si tuffano addormentati e l'enigma della morte del riccio è risolto

Anche per i tecnici e i rottami aficionados - e le Isole Farne hanno più di qualche relitto - è difficile resistere all'attrazione di incontrare questi giocosi cuccioli in acque poco profonde. Con le interazioni curiose guidate dalle foche stesse, la fauna selvatica gestisce lo spettacolo in uno straordinario legame tra uomo e natura. 

Mentre l'estate sfuma nell'autunno, un viaggio di ottobre è una delle migliori immersioni subacquee. Questo era il mio secondo viaggio alle Farnes, il primo era stato prima della pandemia e senza immersioni per me, il risultato della rottura accidentale di un sigillo del polso del mio noleggiatore muta stagna

In quell'occasione avevo messo da parte la mia delusione iniziale per divertirmi, avvistando la natura in mare con un amico non subacqueo ed esplorando i pub di Seahouses, un incantevole villaggio da cui partono tutte le escursioni dell'isola, e dove mia nonna paterna abituato a vacanza

Questa volta, con molte altre immersioni in acque fredde al mio attivo e nella mia famiglia muta stagna, ero determinato a tuffarmi nelle fresche e verdi acque dei Farnes.

Sigilli dei Farnes
Subacquei del club Aquanaut in visita

Il nostro gruppo aveva prenotato con lode Le gite in barca di Billy Shiel, che ha una vasta esperienza nel catering per i subacquei, nonché nella conduzione di viaggi non subacquei a Holy Island / Lindisfarne. Gli amanti del birdwatching possono anche ammirare le pulcinelle di mare, gli edredoni, le sterne, i marangoni dal ciuffo, le urie, i gabbiani tridattili e molte altre specie che si riproducono nelle isole in estate. 

Tuttavia, dal tardo autunno all’inverno è tempo di cuccioli di foca e le Isole Farne sono tra i migliori siti di cuccioli d’Inghilterra. Ospitano migliaia di foche grigie, altrimenti note come foche atlantiche, con più di 2,000 cuccioli che nascono lì ogni anno.

Dopo aver effettuato la prenotazione, l'hotel è affascinante e spazioso Ostello Seahouses un pasto al pub era il benvenuto dopo il lungo viaggio in auto. Abbiamo dovuto discutere della possibilità di trascorrere solo uno invece di due giorni sott'acqua, a causa delle previsioni meteorologiche avverse per il nostro secondo giorno. È sempre un rischio con le immersioni nel Regno Unito, ma la minaccia non ha fatto nulla per smorzare il nostro entusiasmo.

Ci siamo svegliati al primo giorno ed era soleggiato. Sostenuti da mozziconi di uova e pancetta, abbiamo avuto il tempo di rilassarci e controllare la nostra attrezzatura prima di dirigerci verso il piccolo porto. Poi è stato questione di ognuno di noi trascinare ogni singolo pezzo di attrezzatura, due bombole ciascuno e pesi, dal furgone al punto di ritrovo della barca – senza scorciatoie!

Sigilli dei Farnes
Sott'acqua nel Farnes

La barca era La buona novella VIII, abbastanza spazioso per ospitare noi 14 e un altro gruppo, e dotato di un unico ascensore, bagni e molto spazio per riporre gli oggetti. 

Mezza muta stagna con GAV e bombola preassemblati, controllati e trasportati per ridurre al minimo il disagio sulla barca è il modo più pratico di imbarcarsi. Permette anche il tempo per rilassarsi e ammirare lo scenario spettacolare.

Ci sono 15-20 isole – dipende dal livello della marea – che formano un arcipelago diviso nel gruppo interno ed esterno. Ci siamo diretti al primo sito di immersione, Brada Bay, e la barca abbiamo ancorato per un drop-in e ritorno.

L'area era davvero poco profonda, con frangenti bianchi ai bordi esterni della baia e un avvertimento da parte del nostro skipper Michael di tenere gli occhi aperti sopra di noi in caso di deriva eccessiva. Ha sottolineato l'importanza di avere le PMI a portata di mano, anche quando la barca era relativamente ferma, perché la deriva potrebbe facilmente verificarsi.

Sigilli dei Farnes
Desideroso di andare sott'acqua

Dopo aver avvistato alcune foche in superficie, eravamo entusiasti di tuffarci. L'acqua era a una temperatura fresca di 13°C, e io e il mio amico ci siamo goduti una piacevole nuotata appena sopra il fondo sabbioso, inizialmente con comuni ricci di mare e piccoli granchi, ma niente sigilli per azienda.

Potevamo quasi sentire che le foche erano vicine, tuttavia, e dopo essere riemersi per controllare l'orientamento ci siamo ritrovati circondati da facce baffute che spuntavano dall'acqua. Come i suricati, sembravano divertirsi giocando a guardare e cercare, e sembrava un peccato tornare indietro quando tutta l'azione era in superficie! 

Altri subacquei hanno avuto più interazioni subacquee pinna- mordicchiare e strofinare le mani in pieno gioco tra le alghe.

Sigilli dei Farnes
Le foche Farnes hanno spesso voglia di giocare
Sigilli dei Farnes
Avvistare una foca...
Azione subacquea delle foche nelle Farnes

Tè o caffè riscaldanti sono stati gentilmente forniti durante l'intervallo di superficie prima di passare al sito successivo, Little Harcar vicino al faro di Longstone. Il faro rosso e bianco è famoso per il relitto del piroscafo Forfarshire, che si incagliò nel 1838. I suoi sopravvissuti furono salvati dal guardiano del faro William Darling e sua figlia Grace, celebrati per il loro coraggio nel remare verso di loro in condizioni incredibilmente pessime.

Questa volta erano assolutamente necessarie le boe segnaletiche, perché la barca si sarebbe mossa. La topografia era più ricca di alghe e alghe, con le pareti rocciose che fornivano drammaticità e una vita ricca di dita di morti, patelle e altri ricci di mare. 

Mentre assorbivamo tutto, un'enorme foca e poi molte altre passarono e danzarono intorno a noi, la loro mole in contrasto con la loro grazia e velocità. Non volendo andarcene e con molta aria rimasta, il mio amico e io abbiamo potuto goderci una lunga immersione prima di schierare un DSMB, felici di averlo perché a quel punto eravamo molto lontani da dove Buona novella stava raccogliendo altri subacquei.

Mentre il sole tramontava al nostro ritorno a Seahouses, la luna piena del cacciatore sorgeva nel cielo, rosa come un monello e la degna conclusione di una giornata ricca. Non ci sarebbero state altre immersioni il giorno successivo poiché il tempo fosse peggiorato, ma difficilmente avremmo potuto divertirci di più nel tempo che avevamo.

Sigilli dei Farnes
Tramonto sul Farnes
Ritratto di Penelope Granycome

Penelope Granycome, PADI Master Scuba Diver, è un'attrice professionista che ha imparato a immergersi a Oahu nel 2008. Le immersioni l'hanno portata in tutto il mondo, ma le piacciono anche le immersioni costiere e nell'entroterra del Regno Unito. Scrive di immersioni e di benessere e con lei ha fatto il viaggio a Farnes Centro immersioni e snorkeling Aquanaut di Kingston nel Surrey.

Anche su Divernet: Farnes: prime impressioni, Tempo di gioco grigio, Il nostro tour europeo parte 2, Volare alto sott'acqua: Rob Franklin

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

1 Commento
I più votati
Nuovi Arrivi il più vecchio
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Rachel Avison
Rachel Avison
1 anno fa

Questo è un articolo favoloso, Penny, e descrive perfettamente la bellezza di The Farnes e la gioia di immergersi con le foche!

SEGUICI SU

1
0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x