Esercito di Sali

SUBACQUEO CRITTER

Esercito di Sali

Un potente esercito di minuscole creature, cioè, in un sito quasi vergine nella emergente Halmahera.
Riferisce JOHN LIDDIARD

0719 sali cercando

Alla ricerca di creature a Sali Bay.

Quando si legge un indirizzo, Tendo a prendere scorciatoie. Se so dov'è una posizione dalla prima o dalla seconda riga, non ho bisogno di perdere tempo a leggere il resto.

The first line tells me that Sali Bay is on Sali Island. Indonesia has more than 17,000 islands, so it’s hardly surprising that I have never heard of it.

La parte successiva dell'indirizzo è Halmahera. Non ne ho sentito parlare neanche io, ma a quanto pare è l'isola più grande del Nord Maluca. Maluca mi suona familiare, ma non riesco a individuarla sulla mappa.

Indonesia. Well, I know where that is. Looks like my short-circuited reading of addresses doesn’t work here.

Prima di Google Maps ciò avrebbe comportato una gita alla biblioteca locale per consultare gli atlanti. Al giorno d'oggi, comincio a inserire il testo nella barra di ricerca del browser e, prima di aver finito di digitare, mi arriva un suggerimento su cui fare clic. Ping. Ora so dov'è Sali Bay.

Anche così, lo so solo grazie alla posizione del resort. Google Maps non ha una propria etichetta per l'isola.

For those with a bit of Indonesian geography imprinted in their minds, picture where Manado and Lembeh are at the northern tip of Sulawesi. Then draw a line just south of eastward to West Papua and Raja Ampat. North Maluca is the group of islands halfway between the two.

Halmahera è l'isola più grande del gruppo. E Sali è un piccolo punto tra il confine sud-occidentale di Halmahera e l’isola di dimensioni moderate di Bacan.

Una nuova località per le immersioni porta maggiore attesa. Ho un'idea abbastanza chiara di cosa aspettarmi, ma è solo con la prima immersione che lo confermo personalmente. È tutta una questione di piccole creature.

We head along Besar island to a crooked inlet at Kubur. The top few metres are reef and from there downwards silty sand. Muck-diving without the muck.

My second photograph of the trip is a Halameda ghost pipefish, a ghost pipefish variation camouflaged to hide in the clumpy green halameda algae, so we’re off to a good start. If you’re wondering, I took a warm-up foto of a warty nudibranch.

Ci sono quattro guide subacquee in acqua, con solo due o tre subacquei ciascuna.

Piuttosto che disperdersi, le guide lavorano come una squadra libera, rimanendo al limite del contatto visivo e comunicando tra loro le creature trovate. Più della metà di noi sono fotografi e, poiché ci occupiamo di soggetti, ho a malapena un minuto libero.

Più è strano e difficile trovare una creatura, meglio è. Le guide sono tutte di Manado e sanno il fatto loro. Un nudibranco alimentato a energia solare ben camuffato è perfetto. I nudibranchi sono esigenti riguardo al cibo e quelli di questo gruppo apprezzano i coralli molli, che contengono alghe simbiotiche zooxantelle. Quando i nudibranchi mangiano il corallo, invece di digerire tutte le zooxantelle, le mantengono in funzione per fornire energia solare al loro nuovo ospite.

Kubur è un sito di immersione sempre fuori dalla corrente; altri siti sono un po' più esigenti. Sali e le piccole isole vicine bloccano per metà il punto più stretto del canale tra Bacan e Halmahera, creando un punto di strozzatura attraverso il quale si incanalano 2 metri di marea.

Il manager Stefano mi dice che è per questo che lui e i suoi due soci in affari hanno scelto il posto: vita marina ben nutrita e nessun altro si immerge lì. Nessun resort.

Nessuna crociera subacquea. Nessuno.

Beh, suppongo che almeno uno di loro sia passato in barca e ci abbia provato ad un certo punto prima di affittare il terreno e iniziare a costruire il resort, ma per un turista subacqueo questo è un territorio quasi vergine, aperto solo da allora. 2017.

Sempre su Google Maps l'immagine satellitare non mostra altro che alberi. La città più vicina, di qualsiasi dimensione, è a un'ora di motoscafo.

Apparso su DIVER luglio 2019

La corrente tra le isole può davvero bollire. Sento il calcio della barca mentre attraversa i vortici. Non che ci immergiamo in quel tipo di corrente: se arriviamo in un sito e scopriamo che il flusso non è proprio quello previsto, ci spostiamo in un altro sito nelle vicinanze.

Se si tratta di un sito precedentemente non esplorato, potresti anche dargli un nome.

La corrente più forte che sperimentiamo sott'acqua è facilmente gestibile. Abbiamo una piccola ombra proveniente da un promontorio che crea una dolce controcorrente verso la costa rispetto al flusso principale. Molti posti non la chiamerebbero nemmeno corrente. Ci siamo immersi lì perché la scelta originale del sito dall'altra parte del promontorio sembrava un po' complicata.

The dive-briefing provides a choice. Down the reef to 15m, then right shoulder for more reef, or straight out onto the sand. Every diver on the boat opts for the sand, and our guides work their critter-finding magic.

In senso orario da in alto a sinistra: vespa cacatua; cavallo pipa nano; Bargibant; Pontoh; e i cavallucci marini pigmei di Denise; pesce rana; novellame di pesce spugna.
In senso orario da in alto a sinistra: vespa cacatua; cavallo pipa nano; Bargibant; Pontoh; e i cavallucci marini pigmei di Denise; pesce rana; novellame di pesce spugna.

Vengo richiamato da un nudibranco che sgranocchia gorgonie a un trio di soggetti a pochi centimetri l'uno dall'altro. Un pesce vespa cacatua da 15 mm sembra uno schiocco di erba di Nettuno morta, tanto che dopo l'immersione scopro che altri fotografi l'hanno trascurato mentre si concentravano sulla coppia di cavalli pipa nani appesi all'idroide accanto ad esso.

Per visualizzare un cavalluccio pipa nano, immagina un cavalluccio marino pigmeo che è stato allungato e dipinto di un marrone sporco. Invece di aggrapparsi alle gorgonie con la coda, si aggrappano a frammenti di erba e idroidi con un'espressione altrettanto timida.

Our guides find pygmy seahorses on at least every other dive, and three species. Most common is the classic Bargibant’s variety, covered in large textured tubercules and coloured from deep pink to an off-yellow to closely match their gorgonian habitat.

Le gorgonie non hanno sempre i polipi fuori, e il cavalluccio marino pigmeo di Denise si è abilmente evoluto per eguagliare una gorgonia con i polipi retratti.

Ha un'espressione imbarazzata, come quella di un gatto rasato.

I Pontoh di solito si nascondono un po' più in profondità, quindi li troviamo verso la fine di un'immersione, aggrappati agli idroidi tra spugne, tunicati e altra vegetazione.

Queste piccole bellezze, di un giallo-arancio erbaceo con pance bianche, sono molto più difficili da fotografare.

Un'altra deviazione verso un sito alternativo avviene per un motivo diverso. Il piano prevedeva una tradizionale immersione nel fango su un pendio di sabbia nera di fronte a un villaggio locale, quindi le nostre guide scendono a terra per ottenere il permesso del capo villaggio.

Trouble is, he is still sound asleep and must not be woken. Perhaps he had a late night. We head for another site. A day later we start at a different village for some black sand and a chief who is awake.

Non è solo una questione di creature. Come dicono le nostre guide nei loro briefing, ci troveranno i macro soggetti e potremo cercare da soli le cose più importanti come gli squali, le razze e le tartarughe. Dobbiamo solo tenere gli occhi aperti nel blu. Ma a 20 metri, voglio davvero interrompere la fotografia di un pesce rana per inseguire una coppia di grandi squali pinna nera che pattugliano al limite della visibilità?

A safety stop at Jalan Musak II provides an easier decision to head out into the blue among a shoal of batfish that have spent the whole dive patrolling above us.

I had tried to get close to them at the start of the dive and they were timid, so I go back to the reef for a peacock mantis shrimp and the novelty of a colony of coral-burrowing hermit crabs. By the end of the dive the batfish above are so used to our noisy bubbles rising past them that I can get right in among them.

Back at the jetty, the tide is out. With low-water springs and a 2m tidal range, the shallow corals poke well out of the water. Looking down from the jetty, reef-fish can be seen trapped in pools.

Millions of years of evolution mean that they’re used to it.

I’m four days into my stay before I get to dive the house reef. On previous afternoons we have taken the boat out because either the tide was too low or current was swirling round the bay, and both combined to mess up the visibility.

It might be a good house reef, but it isn’t always the best option.

Per il modo più semplice di immergerti, we have left our dive-gear on the boat from the morning dives. We walk down the jetty, step into the boat, kit up and fall off the other side. The end of the jetty is built out to the reef crest, so the beam of the boat puts us a few metres further out over deeper water.

In senso orario dall'alto a sinistra: gamberetti crinoidi; aragosta tozza crinoide; gamberetti stella di mare; Gamberetto imperatore su un nudibranco di Nembrotha crestato; spugne per botti; pesce ago fantasma ornato.
In senso orario dall'alto a sinistra: gamberetti crinoidi; aragosta tozza crinoide; gamberetti stella di mare; Gamberetto imperatore su un nudibranco di Nembrotha crestato; spugne per botti; pesce ago fantasma ornato.

A giant moray eel tucked under the first coral-head is almost a forgotten bystander compared to the residents of a gorgonian on the other side of the rock, and even that provides a choice: on one side a pair of ornate ghost pipefish, on the other a pair of Schultz’s pipefish.

Big barrel sponges are host to barrel-sponge squat lobsters; tiny, purple and hairy. At some locations they hide away and take patience to find. On the dive-sites some barrel sponges are infested with squat lobsters. If only the pushy speckled hawkfish would stop foto-bombing as I try to line up on these hairy photogenic cuties!

Another cutie on the house reef is a yellow coral crab. I wouldn’t expect to see a crab like this in the open in daylight, but late in the afternoon it’s getting dingy enough for it to sit happily on its yellow tunicate and pretend I haven’t seen it while I flash away. In fact I wonder if it’s just a carcass, until it eventually moves.

Sono costantemente divertito da come reagiscono i subacquei al modo in cui le creature prevalenti in alcuni luoghi sono rare in altri. Scommetto che il primo sub che ha visto un pesce leone al largo della Florida era entusiasta di vederlo. Qui il pesce leone non è così comune, ma non posso proprio disturbarmi.

Eppure un granchio freccia merita un po’ di tempo, anche se a prima vista non riesco a distinguerlo dai granchi freccia prevalenti in luoghi come le Isole Canarie.

Trascorrendo un'ora a 12-15 metri, suppongo che avremmo potuto avventurarci oltre la piccola area di pendio sabbioso e teste di corallo che copriamo durante l'immersione, ma non ce n'è bisogno.

Dopo un'immersione così superficiale, una sosta di sicurezza di 5 metri non è quasi necessaria, ma la considero un'opportunità per continuare ad avvistare i nudibranchi fino a quando non torniamo in superficie accanto alla barca.

L'uscita facile è salire la scaletta della barca e tornare sul molo. Quindi la classifico come immersione dalla riva o dalla barca nel mio diario di bordo?

Cosa eccita un subacqueo a caccia di creature più di una piccola creatura? Una piccola creatura su una creatura. Essendo pedanti, la maggior parte della vita marina è costituita da animali e una descrizione del genere potrebbe applicarsi ugualmente ai cavallucci marini pigmei, alle gorgonie e a molti altri dei soliti sospetti, quindi forse dovrei dire creature su creature su creature, o creature su creature che si muovono.

I gamberetti imperatori gialli e arancioni sui cetrioli di mare sono quasi comuni, ma i minuscoli gamberetti imperatori blu su una stella marina blu offrono una prospettiva diversa, e un gambero imperatore arancione sul naso verde maculato di un nudibranco nembrotha crestato è bello quanto i gamberetti imperatori. La minuscola macchia viola di un passeggero sul lato bianco scuro del margine scuro del glossodoris è all'estremo.

Devo ingrandire una fotografia già vicina a 1:1 pixel prima di poter distinguere le zampe e il carapace di un strisciante viola che non riesco a identificare.

Non penso che risieda lì, ma forse è stato raccolto dalle alghe rosse mentre il nudibranco sfiorava.

I passeggeri sugli echinodermi si estendono anche alle piume o ai crinoidi. I loro gamberetti commensali e le aragoste tozze sono solitamente ben mimetizzati per abbinarsi alle fronde ispide dei loro ospiti, ma occasionalmente ne troviamo qualcuno fuori sincrono, come un gambero giallo su un crinoide nero, o un'aragosta tozza a strisce bianche e nere parcheggiata ad angolo, in modo che le strisce non siano allineate con i segni sul suo ospite crinoide bianco e nero.

I vari nudibranchi verrucosi sono comuni, quindi non così entusiasmanti, ma che ne dici di uno che si fa strada lungo il naso di un pesce coccodrillo in agguato?

Mentre il mio interesse per Sali Bay is in the macro, we do see other stuff: healthy reefs with litter a rarity and a good selection of reef fish, moray eels, lionfish, triggerfish, snapper, sweetlips, bumphead parrotfish, shoals of trevally, amberjack, sharks, eagle rays and turtles.

È solo che la macro è il luogo in cui le immersioni qui mi catturano davvero. Trovare la prossima creatura è emozionante.

Non sorprende che la mia settimana finisca senza aver visto nessun sub oltre a quelli del resort, nessuna barca per le immersioni, nessuna barca da crociera e quasi nessuna barca, ad eccezione dei piccoli runabout di legno che gli abitanti del villaggio usano come ciclomotori.

Il meglio delle immersioni quasi vergini.

FATTO

COME ARRIVARE> John Liddiard ha volato con KLM via Schiphol per Giakarta, poi Lion Air e Wings Air per Manado e poi per Labuha. Il trasferimento a Sali Bay dura poi 30 minuti in autobus e 60 minuti in motoscafo.

IMMERSIONI E ALLOGGIO> Sali Bay Resort, salibayresort.com

QUANDO ANDIAMO> Il periodo migliore va da ottobre a maggio: i venti più forti e il mare mosso sono più probabili a luglio e agosto.

I SOLDI> Rupia indonesiana.

PREZZI> Un pacchetto di 10 notti, 16 immersioni con pensione completa a Sali Bay, compresi voli e costi di trasferimento da £ 3345 a persona con Dive Worldwide. Potrebbe essere necessaria una sosta notturna, diveworldwide.com

Informazioni sui VISITATORI> indonesia.travel

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x