La miniera d'oro del buco blu

Gli Anthias sciamano attorno al corallo
Gli Anthias sciamano attorno al corallo
Miranda Krestovnikoff
Miranda Krestovnikoff

QUINDI QUAL È STATA LA COSA MIGLIORE about Egypt? I asked my daughter. “Riding on a camel,” was Amélie’s immediate answer. So, for a four-year-old it wasn’t the sand, sea, fish or falafel that she remembers, but she had fun… and that’s what counts.

Taking young children on a diving vacanza is always going to be a bit tricky, but I’m determined to make it work.

It’s just too easy to arrange to leave them with a relative, and such a great experience if they can come along, too.

Quando ci sono piccole persone di cui preoccuparsi, devi scegliere attentamente la posizione e le strutture, e noi l'abbiamo fatto. Ha pagato dividendi... ma ne parleremo più avanti.

Let’s start with the diving – a whole week of shore-diving at Dahab, in the Gulf of Aqaba.

Il vantaggio principale per me era che saremmo sempre stati in gruppi di quattro subacquei con una guida. Fantastico.

My pet hate about diving holidays is a huge gaggle of divers bumbling about on a reef, scaring away any life brave enough to venture out. If you’re last in the group, as I invariably am with the camera, you miss everything.

Quindi, non stavamo lì ad aspettare che quelli con un po' di mal di testa si preparassero: quando fossimo stati pronti, avremmo potuto saltare dentro. Semplicemente così.

Parte del Blue Hole di Bell a Dahab
Part of Bell’s Blue Hole in Dahab

Mi preoccupo anche dei siti di immersione “famosi”, perché spesso sono pubblicizzati e si rivelano deludenti. Questo non era il caso del Blue Hole.

Avevo sentito tutte le storie e avevo una visione del sito sovraffollato.

Mi aspettavo che i pesci timidi della macchina fotografica fossero migrati in un posto più tranquillo.

Non un po'.

Siamo arrivati ​​presto e c'erano solo una manciata di appassionati apneisti che mettevano corde e boe.

Kitted-up, we walked past the slightly eerie headstones of various people who had descended, never to surface again. Some divers stopped for photos, but that’s just not my scene – tempting fate, perhaps?

ENTRANDO ALLE CAMPANE, un camino che ci ha portato fino a circa 27m, siamo usciti sul reef e una vista fantastica.

C'erano molti piccoli pesci: un banco di anthias dalla coda lira che nuotava oltre, poi gli anthias del Mar Rosso e i chromis dai bordi gialli comuni a scogliere così ripide.

Pesce scorpione
Pesce scorpione

Era difficile distogliere lo sguardo dalla barriera corallina, dato che c'era così tanto da vedere, ma di tanto in tanto riuscivo a gettare uno sguardo nel blu profondo alla mia sinistra.

I wasn’t disappointed – some predatory giants were patrolling the reef, big grouper and huge humphead wrasse.

Pesce pagliaccio su un anemone a bolle
Pesce pagliaccio su un anemone a bolle

Di nuovo sulla barriera corallina, le colorate cerve di corallo e i dentici a doppia macchia stavano cercando il pranzo, e potevo sentire il caratteristico scricchiolio dei pesci pappagallo sul corallo. Devo aver notato cinque o sei specie che mordevano la barriera corallina.

Mentre ci muovevamo verso l'alto, abbiamo visto una coppia di pesci angelo regali che danzavano l'uno intorno all'altro nelle acque basse e un certo numero di anemoni ondeggianti: uno era piuttosto affollato, con quattro pesci pagliaccio, mentre un altro aveva un'insolita sfumatura bluastra; dentro c'era il più piccolo pesce pagliaccio e alcuni gamberetti più puliti iridescenti.

Tornando indietro, ho notato solo alcuni tratti di barriera corallina dove le cose sembravano tranquille, ma la stragrande maggioranza era brulicante. È stato impressionante pensare ad altri siti ben immersi che lottano per conservare la vita che avevano una volta.

Pesce pietra in giro
Pesce pietra in giro

Quasi tornati alla base, ci siamo avvicinati al Blue Hole stesso. Abbiamo nuotato sopra la “sella”, dove un pesce pietra splendidamente mimetizzato giaceva in attesa degli ignari subacquei.

I stopped to take its picture but it didn’t seem to want to smile.

SIAMO ANDATI NEL BUCO fare una sosta di sicurezza osservando gli apneisti. Che contrasto c'era tra noi: noi con tutto il nostro equipaggiamento addosso, e loro tutti eleganti, sfrecciavano lungo le loro corde come sirene con i loro capelli allungati fini.

Ero geloso e volevo unirmi a loro, forse la prossima volta.

Un breve intervallo di superficie al sole e un tè forte e zuccherato più tardi, eravamo tutti pronti per il secondo round.

Questa è stata la stessa immersione con le stelle, ma diretta "su" la barriera corallina invece che "giù".

I pesci leone sono sempre associati agli anthias
I pesci leone sono sempre associati agli anthias

Sulla barriera corallina, ho deciso di concentrarmi sulla ricerca di pesci più piccoli e gemme nascoste. Guardando sotto una sporgenza, ho notato una stella marina spinosa e, sotto un'altra, un pesce palla a macchie bianche addormentato. Sulla barriera corallina erano disposte uova di ballerina spagnola in una perfetta decorazione a spirale, e ovunque guardassi sembrava che ci fossero pesci leone.

Più avanti nell'immersione, la nostra guida si voltò e tirò fuori il suo registro. Ho nuotato più vicino, aspettandomi qualche istruzione, ma lui è rimasto sospeso a mezz'acqua con la bocca aperta.

Ad un esame più attento, ho notato un piccolo labro pulitore che sfrecciava dentro e fuori dalla sua bocca per frugare bene in giro: gli stava pulendo la bocca. Bizzarro!

Alla fine il labro si stancò e andammo avanti. Continuando la mia ricerca di qualcosa di insolito sulla barriera corallina, sono stato ricompensato da una strana sensazione nelle mie orecchie.

All'inizio pensavo che fosse mio muta Il tirazip mi sbatteva intorno all'orecchio, ma poi sembrava più un uccello che beccava.

I span round to see the same cleaner wrasse – most disconcerting! He tried the other ear, but didn’t stay long – I think my ears were fairly clean!

Al nostro ritorno, a soli 3 metri, ho alzato lo sguardo e ho visto uno sbattimento in superficie.

Ho pensato che potesse essere un sub in difficoltà, o forse qualcuno che pescava, ma era un pesce palla che era stato appena attaccato da una cernia di patate.

Il pesce palla a macchie gialle era agitato, vivace quanto vuoi e si agitava in superficie ma, per fortuna, vivo. La cernia sembrava un po' perplessa e stava nuotando senza cena.

Raggio di siluro
Raggio di siluro

E proprio quando pensavamo di aver avuto abbastanza eccitazione, una razza siluro leopardo che avevamo avvistato mentre uscivamo ha deciso di nuotare con noi. Era quasi come se volesse giocare.

Era giunto il momento di inserire la fotocamera video modalità mentre nuotava intorno a noi.

It didn’t seem to want us to leave…

IMMERSIONI FATTE, we headed back to the hotel and to the other half of the vacanza – with the children.

Dive-Urge (a terrible pun, but don’t hold that against it!) is run by a family, and it shows. It’s a great place to go on your own or as a couple, but the owners have children, and understand what makes a relaxing vacanza per una famiglia.

Uscire con la famiglia a Dive-Urge
Uscire con la famiglia a Dive-Urge

Ci era stata assegnata una deliziosa suite familiare che si affacciava sul mare. Era molto tranquillo e i bambini avevano la loro stanza (evviva!)

Non c'era la piscina, ma il ristorante era sulla spiaggia, quindi c'era molto da fare per i bambini mentre mangiavamo: cammelli selvatici da inseguire [È saggio? Ndr], paguri da scovare e più sabbia e mare di quanto si possa immaginare.

L'area esterna "salotto" aveva amache e un'enorme area ombreggiata in cui sedersi e giocare. Tirò fuori una scatola di giocattoli con cui potevamo giocare, così come le tartarughe, che sembravano abituate ai bambini piccoli che le malmenavano.

What is refreshing is that health & safety rules are fairly relaxed here. You have to act responsibly with children, but as long as you’re careful, you and they can have a lot of fun!

I POMERIGGI SONO STATI DEDICATI ALL'ESPLORAZIONE. Abbiamo fatto una gita in montagna, viaggiando per la maggior parte sui cammelli con i bambini.

Little Oliver slept most of the way, but we couldn’t wipe the smile off Amélie’s face. She just thought it was great fun, much better than a horse, as she was up so high and could see everything.

All'ombra delle montagne, la nostra scorta di quattro persone si è accampata, ha acceso un fuoco e ha disimballato il camion. Sembrava che saremmo rimasti una settimana quando abbiamo visto quanto cibo avevano portato con sé.

Fu portato fuori un tavolino e cominciarono a stendere il pane. Ci abbiamo provato tutti e abbiamo preparato la focaccia che abbiamo cotto sul fuoco all'aperto, poi abbiamo grigliato pollo con riso e insalata, più di quanto potessimo mangiare.

Abbiamo consumato alcune calorie facendo sandboarding su un vecchio vassoio lungo i ripidi pendii delle dune, e poi siamo saliti in cima per ammirare il sole che tramonta su Dahab.

Sono spuntate le stelle e ci siamo riscaldati attorno al fuoco, fumando narghilè e mangiando altro cibo.

Non c'è stato alcun problema a intrattenere i più piccoli: il viaggio era stato una vera avventura e si trovavano nel mezzo della più grande cava di sabbia del mondo!

DAHAB OFFERTO PROBABILMENTE the best diving holiday we could have done as a family. The Maldives might have the edge when it comes to diving, but it’s a long way to fly with young children.

Dive-Urge is unusual in terms of what Dahab has to offer. If you want to be right in the middle of a busy and touristy place, it’s not for you.

Nick and I are atypical divers and travellers, in that we like to be away from hustle, bustle and other divers, so downtown Dahab wasn’t for us.

Ci piace anche assaggiare un posto quando lo visitiamo, evitando hamburger e patatine per scoprire cosa mangiano i locali.

I’m not talking about just local food in a restaurant, but what people are eating in the Bedouin villages and so on.

This was easy – just around the corner from Dive-Urge was a market square called Assalah where you weren’t hassled as a tourist. The food was incredibly cheap – one meal cost us just £1 each for as much as we could eat – local beans, rice, aubergines, falafel, bread, tahini and so on. It was probably the best meal we ate there.

The rest of the diving was just as good as the Blue Hole – quiet sites (although we were there out of season) and good life and visibility. What more could you ask for? We’ll be going back … soon!

FATTO

scheda informativa sharm el sheikh

ARRIVARCI: Miranda Krestovnikoff e la sua famiglia hanno volato con la Thompson Airlines da Londra Gatwick a Sharm el Sheikh.

IMMERSIONI E ALLOGGIO: Dive-Urge Dive Resort, Dahab.

I SOLDI: Sterlina egiziana e la maggior parte delle principali valute.

SALUTE: Si consigliano vaccinazioni contro l'epatite A e il tifo.

QUANDO ANDIAMO:Tutto l'anno, ma d'estate fa molto caldo.

PREZZI: Una suite al Dive-Urge basata su una famiglia di due adulti, due bambini, trasferimenti e un pacchetto da 10 immersioni arriva a poco meno di £ 865 esclusi i voli. Prenota Oonasdivers.

INFORMAZIONI TURISTICHE: 020 7493 5283, Guida turistica EGITTO. Per un elenco completo degli operatori subacquei legali e una lista nera degli operatori subacquei illegali in Egitto, visitare

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x