Immersioni nel profondo di Aqaba

Corallo che cresce sul Cedr Pride.

tuffatore della Giordania

Abbiamo sentito molto parlare delle attrazioni della Giordania a profondità ricreative convenzionali, ma cosa ha da offrire il tratto di costa giordana del Mar Rosso ai subacquei tecnici? Il subacqueo DAN BURTON è andato a dare un'occhiata, ma ha dovuto convenire che il famoso Cedar Pride (nella foto) è difficile da battere

IL MAR ROSSO

IL MAR ROSSO CONTINUA essere una delle destinazioni subacquee più spettacolari al mondo, ricca di flora e fauna sottomarina e sede di un'abbondante vita marina. La sua vicinanza ai problemi del Medio Oriente, tuttavia, ha lasciato le località tranquille, con molti hotel e centri di immersione in difficoltà.

Considerata una delle destinazioni più stabili e sicure del Medio Oriente, la Giordania è un paese prospero sulla sponda orientale del fiume Giordano, fiancheggiato da Israele e Palestina a ovest e dall'Arabia Saudita a est, e con Siria e Iraq ai suoi confini. confini settentrionali e nord-orientali.

È solo all'estremità sud-occidentale che tocca il Mar Rosso, estendendosi per 17 miglia di costa sul Golfo di Aqaba.

Avendo partecipato a numerose immersioni nel Mar Rosso, principalmente nel Sinai, a Hurghada e nei siti del Mar Rosso egiziano meridionale, ero ansioso di verificare i consigli per provare le immersioni ad Aqaba in Giordania.

Questo antico porto marittimo è la città più grande e popolosa del golfo ed è una destinazione per le immersioni fin dagli anni '1980.

Nonostante la costa relativamente breve, la Giordania offre più di 25 siti di immersione, ma ero particolarmente interessato ad immergermi in alcuni dei centri di immersione tecnica di Aqaba ed esplorare alcuni dei siti più profondi che sono raramente menzionati nei dispacci.

Il mio viaggio è iniziato da Londra con una sosta notturna presso l'hotel dell'aeroporto nella capitale della Giordania, Amman. La mattina seguente sono salito a bordo di un volo per Aqaba e sono stato accolto dalla guida Mohammad del DeepBlue Dive Center.

Per acclimatarci ai siti profondi che avevamo programmato più avanti nella settimana, abbiamo effettuato la nostra prima immersione sul relitto solitamente associato alla Giordania, il Cedar Pride.

Questa nave da carico di 74 metri salpò per Aqaba nel 1982 e, poco dopo il suo arrivo, un grande incendio di zavorra danneggiò irreparabilmente l'interno della nave.

La nave è rimasta tre anni ferma sulla banchina prima che il governo decidesse di affondarla e conducesse un'indagine per trovare un sito adatto a 30-40 metri di profondità.

The King of Jordan, a keen diver, took an interest in the event and it was decided to make the ship part of the reef. The wreckage proved to be an ideal habitat for the rich marine life living in this quiet area of the Red Sea.

ABBIAMO FATTO UN BREVE VIAGGIO al molo locale e equipaggiati con single 12 con nitrox 32. Il sito è situato nel Parco Marino di Aqaba, a soli 30 minuti dal porto. È possibile effettuare un'immersione dalla riva, ma la barca costituisce una piattaforma di immersione più sicura e confortevole e aiuta i subacquei a evitare le barche con il fondo di vetro che navigano regolarmente nelle acque.

All'arrivo ci ormeggiamo ad una boa a soli 200 metri dalla costa. Saltiamo a bordo e scendiamo dalla cima di ormeggio. Dopo soli 5 metri apparve la poppa. La mia prima impressione di quella poppa è stata la sua somiglianza con il Giannis D in Egitto. Ho subito sentito che sarebbe stata una bella immersione.

Il relitto del carro armato è popolare tra i subacquei di tutti i livelli.
Il relitto del carro armato è popolare tra i subacquei di tutti i livelli.

La visibilità era di 15-20 metri, quindi la sezione di poppa offriva una visuale perfetta per le classiche riprese grandangolari. La mia compagna di immersioni Natalia ha realizzato un modello ideale e ha nuotato fino a raggiungere il posto appena fuori dallo scafo, dove ho scattato alcune foto prima di dirigerci a poppa verso l'albero principale.

C’erano meno pesci di quanto avessi sperato, ma intorno alla coffa sull’albero maestro l’intera struttura era ricoperta da una serie di coralli molli che ondeggiavano nelle dolci correnti.

C'erano molte sovrastrutture sul sito, quindi non mancavano le opportunità per esplorare e nuotare su e giù per passerelle e scale.

Natalia mi ha portato a prua e abbiamo trascorso del tempo nuotando tra alcuni dei grandi argani e alberi.

Dopo 40 minuti risalimmo lungo la fiancata dello scafo ed esplorammo la sezione poco profonda del relitto in soli 8-10 metri, dove trascorremmo l'ultima parte dell'immersione.

IL MATTINO SEGUENTE ci siamo spostati al Sindbad Dive Center, a poche miglia lungo la costa. La struttura ci ha fornito un set di doppie 12 con trimix 18/45 (bottom mix), bombole deco da 50/50 nitrox e 80%.

Dopo aver controllato le nostre miscele e il nostro kit, siamo andati al molo a soli 100 metri di distanza, dove siamo stati accolti calorosamente dall'equipaggio della barca per le immersioni.

Il nostro piano era di immergerci nell'Al Shorouk, una nave mercantile situata a 38-58 metri sul fondo dell'Eel Canyon. La nave da carico è stata affondata nel 2008 dall'Aqaba Marine Park

ad una profondità prevista di 60 m. Quando la nave iniziò ad affondare, andò alla deriva in acque più profonde e sarebbe scesa a 100 metri se non fosse stato per i frenetici tentativi dell'equipaggio di riportarla in mari meno profondi adatti alle immersioni tecniche.

Ci siamo caricati e abbiamo fatto il breve viaggio fino al sito di immersione, a soli 10 minuti dal molo. Scendemmo lungo la linea di tiro nell'oscurità finché i leader non raggiunsero la porta del mezzo da sbarco a prua a 38 m.

The wreck sits on its starboard side on a sloping reef that shelves down to 60m-plus. Our four-man dive-team split up, and I made my way along the edge of the cargo-hold with my buddy Khaled.

C'era poco da vedere a parte uno scafo piatto e una stiva vuota sotto di noi che un tempo era piena di auto e camion.

In lontananza apparve lentamente il ponte. Mi sono diretto a tribordo fino a 47 metri e Khaled si è spostato sul lato sinistro del relitto. Si è messo in posizione e ho eseguito alcune riprese di lui mentre esplorava il ponte spogliato.

We made our way under the bridge and swam along the guard-rails, where a line of luminescent pink soft corals covered the railings. The superstructure is in good condition, with small traces of paint still dotted over its bare hull.

Khaled signalled, so I followed him down a short stairwell to the barren aft deck. I could see some of the other divers’ torches flickering around the stern, so we made our way over and headed down to the prop at 58m.

We had clocked up 18 minutes, so it was time to head back to the shotline. Khaled took the high route along the top of the hull, and I decided to track over the bridge.

Mentre nuotavo lungo lo scafo, l'altra metà della squadra di sub mi seguiva lungo il fondale. Dopo qualche minuto siamo tornati a prua e ci siamo riuniti agli altri prima di risalire la linea per effettuare la nostra breve deco.

This wreck is in a great location that allows you to visit other wrecks in the vicinity. It is possible to make a 20-minute swim from here up the reef to the Tank, which sits in just 8m on a sandy plateau.

It’s known as the Tank but is actually an M42 Duster, a self-propelled anti-aircraft cannon. The army vehicle was scuttled as an artificial reef in 1999

dalla Jordanian Royal Ecological Diving Society e costituisce una piccola immersione fantastica, ideale per principianti, snorkelisti e qualsiasi fotografo che ama scattare qualcosa di più insolito.

DOPO UN PAIO DI GIORNI facendo immersioni e sentendomi ben sistemato, ero ansioso di esplorare, quindi la nostra guida Nancy ci portò nel centro di Aqaba. Abbiamo trascorso tre ore alla scoperta delle strade secondarie e dei mercati, mentre assaporavamo l'odore orientale delle spezie fresche e dell'appiccicoso caffè beduino che i venditori ambulanti continuavano a far bollire.

Il gruppo si è sentito estremamente sicuro e non è mai stato molestato da nessuno che cercasse di imporci la propria merce.

La mattina seguente abbiamo effettuato la nostra ultima immersione profonda sul relitto di Taiyong. Ci siamo uniti ad Arab Divers, una tradizionale struttura per immersioni situata lungo una strada polverosa a breve distanza dalla spiaggia. La nostra guida britannica Paul Rose (un altro!) ha caricato il nostro kit su un rimorchio Land Rover e ci siamo diretti al molo.

Macchinari sul ponte di poppa del profondo Taiyong.
Macchinari sul ponte di poppa del profondo Taiyong.

Il Taiyong si trova sul lato di dritta a 50 metri in un sito chiamato Giardini Giapponesi. La profondità massima è di 57 metri, ma la parte più bassa è di soli 35 metri.

The vessel was bought by the Aqaba port authority in 1974 and used for offloading incoming ships. Then an accident occurred –  a crane’s jib dropped, damaging the hold.

Senza la disponibilità di un ingegnere adeguato, il foro risultante è stato riparato utilizzando un tappo di cemento inadatto. Questo continuava a perdere e, poiché la nave alla fine ritenuta antieconomica da riparare, fu affondata nel 1999.

With no buoys immediately over the wreck, our boat tied off to another mooring a short distance away. We dropped to 12m, then headed down the sloping reef to 40m. At the bottom of the reef the hull slowly appeared, standing almost upright from the seabed.

Paul e io abbiamo trascorso la prima parte dell'immersione esaminando la sovrastruttura e esplorando i grandi macchinari sul ponte di poppa.

Una delle parti più spettacolari del relitto era il grande doppio fiocco, che sporgeva di circa 30 metri nel fondale aperto dallo scafo, che si inclina leggermente verso l'interno.

Questa tendenza l'ho notata solo dopo aver guardato le mie immagini una volta riemerse, e sicuramente rende il relitto vulnerabile al ribaltamento in futuro!

Nuotammo attraverso la sovrastruttura, dove gruppi di pesci leone si libravano tra fili e cavi contorti in attesa di prede. Paul mi ha guidato attraverso il labirinto di strutture metalliche e si è diretto a poppa, dove abbiamo esaminato alcuni dei giganteschi argani.

We had a quick look from out on the reef and made a wide sweep out over the jib to get the big picture of the whole wreck structure, then slowly made our way back up the reef, where we did our stops on the reef under the boat.

DI TUTTI I SITI DI IMMERSIONE DI AQABA, il Cedar Pride è arrivato primo per me, con il Taiyong al secondo posto. Poiché ho effettuato solo due brevi immersioni con gas, non sono riuscito a esplorare i due relitti profondi così a fondo come avrei voluto, e mi piacerebbe tornare per controllarli entrambi di nuovo.

Tuttavia, ho avuto la possibilità di immergermi due volte nel Cedar Pride e la mia ricompensa è stata una soddisfacente raccolta di alambicchi. La Pride è un'immersione su relitti classica di tutti i tempi che molte persone sarebbero felici di immergersi ancora e ancora.

La Giordania normalmente non è considerata una destinazione per le immersioni tecniche, ma mi sembra che abbia molto da offrire sia in termini di relitti che di barriere coralline profonde.

Mi è piaciuto poter fare un tuffo profondo la mattina, tornare a pranzo in hotel per incontrare la mia famiglia e i miei amici e poi uscire di nuovo nel pomeriggio.

Ci sono moltissimi posti ad Aqaba e nei dintorni che possono interessare tutta la famiglia. Se decidi di prenderti qualche giorno libero, vale la pena fare una gita di un giorno alla Riserva Wana Rami o al sito Patrimonio dell'Umanità di Petra. Ho avuto la possibilità di visitarli entrambi e sono stati il ​​momento clou del mio viaggio. Anche il Mar Morto è una destinazione popolare per una gita (vedi Deep Breath, dicembre).

La Giordania non è economica e i prezzi sono paragonabili a quelli del Regno Unito. Se hai intenzione di fare qualche immersione in trimix, preparati a pagare circa £ 220 per un riempimento in trimix.

Posso portare un rebreather? ti starai chiedendo. Ebbene, sono stati banditi dal 2014, a causa di problemi di sicurezza in una località così vicina all’Arabia Saudita e a Israele.

Tutte le strutture da noi visitate si occupano di immersioni tecniche, con vari livelli di competenza. Il mio consiglio è di assicurarti di portare con te tutto l’hardware di cui potresti aver bisogno o di verificare in anticipo che sia disponibile, altrimenti potresti rimanere deluso.

Ci sono voli di linea giornalieri per Amman, ma preparati a una sosta di cinque ore per prendere un volo in coincidenza per Aqaba. Sembra ok,

But factor £600 into your budget for the flights. EasyJet used to offer amazing deals but then stopped flying to Jordan. Encouraging news is that this flight might be starting up again.

Il prezzo potrebbe essere un fattore, ma Aqaba ha molto da offrire, quindi dedica un pensiero a questa ricca parte del Mar Rosso.

FATTO

COME ARRIVARE> Voli di linea diretti giornalieri per Amman, con lungo scalo prima del volo di un'ora per Aqaba.

IMMERSIONI E ALLOGGIO> La maggior parte delle strutture subacquee possono organizzare l’alloggio – Immersioni nel blu profondo, Sindbad Immersioni, Immersioni arabe.

QUANDO ANDIAMO> Tutto l'anno. La migliore visibilità è maggio-giugno. Temperatura dell'acqua 21-28°C.

I SOLDI> Dinaro giordano. Tutti i centri immersioni e gli hotel accettano euro e sterline.

PREZZI> Dive Worldwide offre un pacchetto "Getting Technical Jordan" per i potenziali tekkies, inclusi voli e trasferimenti, nove notti in B&B e sei immersioni più un'immersione Discover Technical, da £ 1595 a persona, diveworldwide.com

Informazioni sui VISITATORI> Sito web di Aqaba

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x