ERCOLE SENZA CATENE

tuffatore della Giordania

Il momento clou del viaggio potrebbe sembrare atteso da molto tempo, ma l'attesa ha portato i suoi piaceri - e per LISA COLLINS, la gratificazione ritardata ha portato la sua ricompensa da solista.

Aqaba – Esotismo e storia

AQABA – IL NOME EVOCA esotismo. Mi vengono in mente Tales of Arabian Nights e Lawrence d'Arabia mentre il nome mi scivola via dalla lingua.

Storia di migliaia di anni, intrighi, archeologia, rovine nascoste, accampamenti nel deserto, baratti, suk, colori, rumori e spezie alimentano la mia immaginazione mentre inizio il mio viaggio verso l'unica città costiera della Giordania.

Il progetto della barriera corallina artificiale

La Giordania è un paese prevalentemente senza sbocco sul mare che confina con Israele ed Egitto, anche se un'area molto piccola comprende il punto più settentrionale del Mar Rosso. È famoso per l'area montuosa del Wadi Rum, simile a Marte, e per le iconiche rovine di Petra, presenti in molti film tra cui Indiana Jones e l'Ultima Crociata.

Ero stato invitato dall'Autorità della Zona Economica Speciale di Aqaba (ASEZA) a partecipare alla creazione di una nuova barriera corallina artificiale nella baia di Aqaba, seguita da visite sia a Wadi Rum che a Petra prima di tornare per immergermi nel nuovo sito e in altri nella zona .

L'affondamento del C-130 Hercules

Questa barriera corallina artificiale sarebbe stata formata dall'affondamento di un aereo da trasporto Lockheed Hercules C-130 della Royal Jordanian Air Force dismesso. Si sarebbe unito al mercantile libanese Cedar Pride, che era stato affondato per fornire un nuovo sito di immersione nel 1985, con molto successo, e al carro armato statunitense M42 Duster precedentemente utilizzato dall'esercito giordano che aveva seguito l'esempio nel 1999.

L'Hercules quadrimotore fu originariamente progettato come aereo cargo per i militari, sebbene la sua cellula ne consentisse l'utilizzo in vari modi. Nel 1987, l'aeronautica militare prese in consegna sei C-130 per assistere nei suoi sforzi di mantenimento della pace durante la guerra in Iraq. L'esemplare destinato all'affondamento aveva trasportato truppe ed equipaggiamenti in una serie di missioni militari e umanitarie.

Con una posizione tozza, il muso a bulbo, quattro grandi motori turboelica e una fusoliera massiccia, il C-130 navigava a circa 300 nodi. Lockheed lo soprannominò "Ercole" in onore dell'eroe mitologico noto per la sua forza e coraggio.

Esplorando le barriere coralline di Aqaba

ASEZA stava organizzando l'affondamento con la Royal Jordanian Navy e l'Aqaba Port Corporation. Era stato rimorchiato da Amman ad Aqaba in ottobre, con le ali e la coda smontate, e deve essere stato davvero uno spettacolo mentre passava davanti agli accampamenti beduini con le loro mandrie di cammelli.

Mi sono svegliato in una giornata nebbiosa e nuvolosa. Speravo che le nuvole si sollevassero mentre il nostro pullman ci trasportava dall'Intercontinental Aqaba Hotel al Berenice Beach Club sulla South Beach di Aqaba, dove l'aereo doveva essere affondato a 150 metri dalla costa.

Visita a Wadi Rum e Petra

Quando siamo arrivati, l'orchestra delle forze armate giordane, completa di zampognari, ha iniziato a suonare e una folla di centinaia di persone si è accalcata sulla costa per vedere l'Hercules sulla sua chiatta iniziare a mettersi in posizione.

Lottando per la posizione, sono riuscito a mettere i piedi in acqua proprio al limite della zona delimitata per gli ospiti VIP.

Abbiamo osservato la chiatta muoversi a passo di lumaca. All'improvviso un altro Ercole, con la coda raffigurante l'iconica Petra, urlò in alto, accompagnato da due combattenti.

Gli aerei sorvolarono sia la folla che il C-130 mentre veniva finalmente posizionato sotto una gru in attesa.

Diversi operatori, che sembravano formiche sulla massiccia fusoliera, si arrampicarono per assicurare le corde e un gancio calato dalla gru. Molto lentamente, la gru ha sopportato lo sforzo, sollevando leggermente l'aereo dal ponte per consentire alla chiatta di allontanarsi.

Immersioni nel Cedar Pride e nel Tank

Per un momento il C-130 rimase sospeso in aria. Poi venne calato dolcemente sulla superficie calma del Mar Rosso.

TUTTE LE PORTE ERANO STATE rimosso e il portellone di carico posteriore si aprì per consentire un rapido ingresso dell'acqua. Nel giro di un minuto, ancora agganciato alla gru come guida, il grosso dell'Hercules era scivolato silenziosamente sotto la superficie, con l'estremità dell'ala destra per prima, mentre l'Hercules in volo impartiva un ultimo urrà al suo collega dismesso.

Ho avuto una licenza di pilota privato per più di 10 anni, non vedevo l'ora di visitare spettacoli aerei in tutto il Regno Unito e ho avuto la fortuna di vedere un Hercules al Biggin Hill Air Show nel 2007.

0318 ruote Jordan parzialmente retratte
Le ruote dell'aereo sono parzialmente retratte, facendo sembrare che l'aereo voli nell'acqua.

Come membro di un club di volo lì, mi era piaciuto essere mostrato all'enorme aereo una volta atterrato, ma non mi sarei mai aspettato di avere l'opportunità di trovarmi all'interno di uno sott'acqua.

Non vedevo l'ora che passassero i pochi giorni necessari affinché l'aereo si posasse sul fondo.

Mentre lasciavamo il sito, abbiamo potuto vedere alcuni subacquei che si preparavano nel parcheggio. Strano, ci era stato detto che nessun subacqueo poteva immergersi nel relitto finché le squadre di sicurezza non lo avevano dichiarato sicuro.

Il giorno successivo abbiamo scoperto che il gruppo di subacquei che si stavano preparando erano russi, che avevano detto alle autorità che si sarebbero immersi nella vasca, che si trova molto vicino all'Hercules. Le foto del nuovo sito di immersione sono apparse in qualche modo sui social media più tardi quella sera.

Nei due giorni successivi, la nostra impazienza di immergerci fu frenata dalle visite a Wadi Rum, il famoso accampamento nel deserto tra le montagne dove si dice che Lawrence d'Arabia abbia combattuto.

È a un'ora di macchina da Aqaba e siamo andati lì con un safari in 4×4 per visitare le dune di sabbia, vedere insolite formazioni rocciose e antiche incisioni nella pietra e fare un giro in cammello fino a un villaggio beduino per ammirare il tramonto e prendere parte ad un cerimonia del tè.

IL GIORNO SEGUENTE, siamo stati portati a Petra, una delle sette antiche meraviglie del mondo. Questa incredibile città antica ci ha lasciato a bocca aperta.

Evitando carretti trainati da cavalli, asini e pony che trasportano quei visitatori che non hanno voglia di camminare per 3.5 miglia attraverso la lunga spaccatura tra due ripide scogliere, sono rimasto stupito dalle incisioni nell'arenaria e dalle forme naturali causate dal vento e dall'acqua , da quando la gola fu allagata migliaia di anni fa.

Le formazioni ricche di minerali nei toni del rosso, dell'oro e del granito terminano in una stretta fessura e nel famoso Tesoro. Una formazione in particolare somigliava ad un pesce pappagallo!

Petra si trova a sole due ore di macchina da Aqaba e tutti i subacquei in visita dovrebbero includere il viaggio nel loro itinerario. Attenzione, però, la catena montuosa raggiunge i 1500 m, quindi prendi in considerazione le tue esigenze di decompressione.

Il piacere di un subacqueo in Giordania

Finalmente è arrivato il momento di fare immersioni. Il nostro gruppo di 40 persone era diviso tra quattro barche per le immersioni. Ci sposteremmo a rotazione tra il relitto del C-130 e tre degli altri principali siti di immersione di Aqaba.

Con altre quattro donne del gruppo e cinque uomini russi sono stata assegnata al Barakah, gestito dal centro immersioni Sea Guard, con il suo fondatore Yazan Alsaeed come nostra guida subacquea.

La barca a tre ponti era bellissima, molto spaziosa e confortevole, perfettamente pulita, con ampie zone relax e una vera e propria cabina simile a quella di una crociera. L'equipaggio era molto attento e disponibile e parlava abbastanza lingue per soddisfare gli ospiti che parlavano inglese, belga, polacco, olandese e russo.

Abbiamo navigato lentamente verso il nostro primo sito di immersione, la Power Station, solo leggermente delusi nell'apprendere che il nostro gruppo non sarebbe riuscito a immergersi nel relitto dell'aereo fino al giorno successivo.

Sfortunatamente, il mio obiettivo grandangolare si è danneggiato accidentalmente quando un oggetto pesante è caduto sulla mia fotocamera.

Avrei dovuto accontentarmi del mio obiettivo macro, anche se sapendo che durante il viaggio c'erano così tanti bravi fotografi subacquei, non ero troppo preoccupato a riguardo.

L'immersione è un processo molto rilassato in Giordania. Due immersioni e il pranzo a bordo erano all'ordine del giorno e sembrava non ci fosse bisogno di affrettarsi per prepararsi.

I russi sarebbero dovuti partire per primi e non potevamo credere quanto tempo avessero impiegato per prepararsi ed entrare in acqua. Non erano entusiasti quanto noi di immergersi? Dopo quasi un'ora, è stato il nostro turno di prepararci, cosa fatta in modo molto efficiente e sicuro, ma rapidamente.

Dopo tutto quel crogiolarsi al sole nell'attesa, l'acqua a 23° mi ha fatto sussultare leggermente, ma era limpida e calma.

Yazan mi aveva detto che era sempre così e che non c'erano mai nemmeno forti correnti. La temperatura dell'acqua varia dai 20° in inverno ai 29° circa in estate.

SCENDENDO VERSO LA CIMA della barriera corallina a 10 metri, ho presto dimenticato l'acqua fredda mentre mi immergevo nella bellezza della barriera corallina e nella sua vita marina. Così vicino alla riva,

Sono rimasto sorpreso e incantato nel trovare coralli colorati, duri e molli, di così tanti tipi diversi, che si estendono quasi fino alla diga che costeggia la strada.

Abbiamo nuotato leggermente più lontano dalla riva, dove la barriera corallina digradava dolcemente fino a incontrare il bordo di una parete che scendeva a 40 metri. La visibilità era di circa 20 metri mentre nuotavamo lungo il bordo della parete, e la vista era così spettacolare e colorata che non c'era bisogno di andare oltre i 22 metri di profondità.

Corallo nero, gorgonie e spugne gareggiavano con i grandi coralli piatti di un verde brillante e il corallo cuoio. Anemoni di diverse forme e dimensioni ospitavano dozzine di pesci pagliaccio del Mar Rosso e a due bande.

Un gran numero di anthias danzavano graziosamente sopra la barriera corallina, i loro colori arancione e rosa brillanti contrastavano piacevolmente con il blu intenso del mare.

Un singolo pesce leone si aggirava furtivo sul bordo della barriera corallina, fini divaricato, guardandomi con diffidenza. Verso la fine dell'immersione, Yazan individuò una barriera corallina polipo nascondersi accanto a un riccio di mare. Guardandoci con cautela, il polipo alternavamo il cambiamento di colore e consistenza finché non ci allontanammo.

La nostra immersione di 50 minuti è passata come per magia. È raro trovare barriere coralline così sane e con una tale varietà di coralli e vita marina.

0318 finestrino della cabina di pilotaggio Jordan
Guardando attraverso la stiva verso il sedile del pilota e il mare attraverso il finestrino della cabina di pilotaggio.

La nostra seconda immersione è stata sul progetto originale di barriera corallina artificiale di Aqaba, il Cedar Pride. Adagiato a 26 m sul fondo sabbioso, si era depositato con un angolo di 45°.

Nel corso degli anni, la nave è stata fortemente colonizzata da coralli molli e duri. La vita ittica è abbondante sul relitto e sulla barriera corallina circostante.

Avevo sentito dire che il relitto era pieno di piccole creature e perfetto per la macro fotografia, così ho trascorso l'immersione di un'ora scrutando negli angoli e nelle fessure, trovando diverse specie di bavose, conchiglie, nuvole di anthias, gli onnipresenti anemoni con famiglie di pesci pagliaccio e molte specie di pesci che non avevo mai visto prima.

È un relitto molto fotogenico e bellissimo che può essere esplorato a tuo piacimento in condizioni di calma.

Alla fine è stato il nostro turno di immergerci nell'Hercules. Ormai avevo visto le foto fatte da altri sub, anche se mi hanno detto che il primo giorno in cui i safety-divers avevano dato il via libera all'immersione avevano dovuto vedersela con una ventina di subacquei provenienti da diversi club e centri tutti diving allo stesso tempo.

Mentre ormeggiavamo alla boa fissa sopra l'aereo, potevamo vedere la sua sagoma chiara e pallida contro l'azzurro del mare.

Ogni speranza di essere gli unici subacquei sul relitto è stata delusa quando abbiamo visto circa 15 subacquei dell'esercito prepararsi a riva, da dove il relitto era facilmente accessibile. Abbiamo deciso di aspettare che completassero l'immersione prima di entrare.

Una volta che il primo sub è arrivato, ho chiesto a Yazan se le donne potevano prepararsi prima dei russi, dato che saremmo stati molto più veloci.

Ha accettato e, poiché ero pronto prima di tutti gli altri, mi ha dato il via libera per scendere verso il relitto, che era chiaramente visibile a soli 17 metri e facile da navigare.

Sono sceso a destra ala. È stato piuttosto inquietante e surreale immergersi nell'aereo che avevo visto affondare tre giorni prima, seduto sulla pancia sulla sabbia e sulle alghe come se aspettasse di decollare.

Almeno per qualche minuto ho avuto la fortuna di essere l'unico sub sul relitto.

APPENA SOTTO IL WING le porte laterali del carico erano state fissate aperte. Cogliendo l'occasione da solo, ho nuotato all'interno per fotografare alcuni dei dettagli più piccoli della stiva, per averli come documentazione prima che la crescita dei coralli li rendesse irriconoscibili.

Verso la parte anteriore la paratia è stata parzialmente rimossa, così i subacquei possono vedere attraverso la cabina di pilotaggio il sedile del pilota, i finestrini e l'oceano oltre.

Mentre l’aereo veniva preparato, con tutte le sue parti meccaniche, olio, carburante e qualsiasi cosa pericolosa per la vita marina e i subacquei, rimossi, uno scheletro di plastica con il casco da pilota, in uniforme completa compresi gli stivali, era stato posizionato sul sedile del pilota. I membri della Royal Jordanian Airforce l'avevano messo lì per divertimento, anche se le immagini avrebbero inevitabilmente provocato alcune espressioni di disgusto in seguito sui social media.

Da parte mia sono rimasto colpito dall'abilità con cui l'Hercules, ma anche il Cedar Pride e il Tank, nei quali ci siamo immersi dopo l'aereo, sono stati posizionati nella sabbia ricoperta di posidonia ma circondati molto da vicino da un bellissimo reef.

La barriera corallina è stata lasciata completamente intatta, a testimonianza dell'attenzione prestata per mantenere la salute delle barriere coralline giordane.

Yazan mi aveva detto che era stato lui il subacqueo ad effettuare i sopralluoghi per trovare un'area adatta, dove la barriera corallina potesse essere lasciata intatta e aumentare la bellezza del sito.

Mentre nuotavo intorno alla stiva, ho potuto vedere diversi messaggi scritti dall’ultimo equipaggio dell’aereo, scritti in arabo per commemorare l’affondamento.

Purtroppo ho visto anche dei graffiti, il contributo di alcuni dei primi sommozzatori sul relitto. Sono rimasto sconvolto da questa sfrenata mancanza di rispetto per qualcosa di cui l'Autorità per il turismo giordano e gli operatori subacquei locali erano così orgogliosi.

Ho scattato alcune foto e le ho mostrate a Nancy e Salaam di ASEZA, che avevano organizzato così bene il viaggio. Inorriditi, hanno immediatamente avviato la ricerca dell'"artista" e hanno chiesto a Yazan e ad altri centri di immersione di rimuovere i segni e monitorare il relitto per eventuali ulteriori abusi.

Questa reazione positiva, ancora una volta, mi ha mostrato quanto sia importante per l’industria subacquea e l’autorità turistica giordana preservare le proprie attrazioni, siano esse naturali o artificiali.

NUOTANDO FUORI Dopo aver aperto l'altro portellone cargo, mi avvicinai al grande muso bulboso dell'aereo, guardando nella cabina di pilotaggio. La ruota di controllo del pilota era stata smontata prima dell'affondamento, rimuovendo lo strato di ossidazione sull'alluminio, come si vede sulla superficie ruvida delle bombole da immersione in alluminio. Se ciò non viene fatto, l'alluminio si degrada rapidamente e “sfrigola”.

All'esterno, proprio sotto la finestra della cabina di pilotaggio, c'era uno sfiato. Un lampo arancione attirò la mia attenzione e vidi quello che doveva essere stato il primo pesce a colonizzare il relitto: un anthias.

Scendendo di nuovo, vidi che le ruote erano state parzialmente retratte, dando all'aereo l'impressione di volare sul fondo, con la ruota libera dalla sabbia.

Mentre esploravo la barriera corallina immediatamente circostante l'Hercules, brulicante di vita, sapevo che non sarebbe passato molto tempo prima che i piccoli anthias fossero raggiunti da una schiera di vita marina.

La nostra ultima immersione è stata sul sito della barriera corallina Tank e Seven Sisters, vicino all'aereo. Rimanendo sulla stessa boa di ormeggio, abbiamo nuotato leggermente verso est.

Alcune pinne dalla poppa della nostra barca per le immersioni, due pinnacoli svettanti uno accanto all'altro a 14 metri. Nuotando attorno a ognuno di essi, non potevo credere a quanti anthias stessero gareggiando per lo spazio.

Normalmente li trovo molto difficili da fotografare, perché sono molto ombrosi e in costante movimento, ma con così tanti ho trovato abbastanza facile catturarli.

Yazan mi ha fatto cenno di mostrarmi un enorme pesce pietra, mimetizzato perfettamente. Dopo aver esplorato per un po', ho seguito Yazan e il resto delle ragazze (noi cinque eravamo state soprannominate Spice Girls dall'equipaggio) lungo la barriera corallina attraverso le alghe fino al punto in cui la vasca era posizionata verticalmente.

Restando leggermente indietro per permettere agli altri di vedere bene prima di entrare a scattare le fotografie, ho inavvertitamente disturbato un grosso polipo nascosto tra le alghe. Mentre nuotava via, ho scattato rapidamente alcune foto.

La vasca era davvero bella, anche se a soli 6 metri di profondità aveva una crescita di coralli inferiore rispetto alla Cedar Pride. È molto accessibile agli snorkelisti, che sono noti per stare in piedi e aggrapparsi ad esso.

Lungo le ruote però sembrava che ci fosse molta vita e ho trovato un anemone e un pesce pagliaccio attaccati alla gomma di una ruota.

Nuotando verso la linea di ormeggio, ho visto una bellissima murena dai fiocchi di neve che faceva capolino da un buco nella barriera corallina. E tra i due pinnacoli giaceva sulla sabbia un enorme scorfano.

HO GUARDATO IL TRAMONTO mentre tornavamo lentamente al porto, sapevo che sarei tornato il prima possibile, per rivisitare l'Hercules e gli altri siti che avevo visto ma anche per esplorare altri dei 24 siti lungo la costa.

Mi sono sentito ispirato e in soggezione per un paese che non mi era mai venuto in mente di pensare in questo modo. La gente, le immersioni, il cibo, il paesaggio, la storia e le infrastrutture mi hanno sorpreso e deliziato: la Giordania si è rivelata un paese bellissimo sotto ogni aspetto.

FATTO

COME ARRIVARE> Royal Jordanian vola ad Aqaba via Amman da Londra Heathrow, Birmingham, Manchester ed Edimburgo. BA vola ad Amman, in coincidenza con il volo Royal Jordanian per Aqaba. Turkish Airlines vola da Londra Gatwick ad Aqaba via Istanbul. A seconda del giorno di partenza potrebbe essere richiesto il pernottamento ad Amman.

DIVING> Lisa si è immersa con Sea Guard, con sede al Royal Yacht Club. Altri gruppi si sono immersi con Sindbad Divers del Berenice Beach Club; Profondo blu a South Beach; e il Sinai Diving Center presso il Mövenpick Hotel, Tala Bay.

ALLOGGI> Lisa ha soggiornato all'Intercontinental 5* per quattro notti, seguita per tre notti al Mövenpick Aqaba Hotel 4.5*. C'è una vasta gamma di hotel per tutti i budget.

QUANDO ANDIAMO> Tutto l'anno, ma i periodi migliori sono aprile/maggio e settembre/ottobre, quando la temperatura sia dell'aria che del mare è intorno ai 26-28°. In estate la temperatura dell'aria può salire fino a 32° e anche più in alto a Wadi Rum o Petra. Da metà dicembre a fine gennaio può essere ventoso e piovoso.

I SOLDI> Dinaro giordano.

PREZZI> I prezzi dei pacchetti per voli e alloggi all'Intercontinental partono da £ 1100 a persona per le date di maggio. Un pacchetto di 10 immersioni in barca costa circa 280 dollari, un pacchetto di cinque immersioni parte da 105 dollari. Viaggio subacqueo offre pacchetti immersioni o immersioni/terra su misura, viaggio subacqueo

Informazioni sui VISITATORI> aqaba, visitare la giordania

Presentazione del *NUOVO* computer subacqueo Shearwater Peregrine TX Air Integrated Recensione Unboxing #scuba #shearwater #scuba #scubadiving #scubadiver LINKS Scuba.com: https://www.scubadivermag.com/affiliate/dive-computers https://shearwater. com Diventa fan: https://www.scubadivermag.com/join Acquisti attrezzatura: https://www.scubadivermag.com/affiliate/dive-gear ---------------- -------------------------------------------------- ----------------- I NOSTRI SITI Sito web: https://www.scubadivermag.com ➡️ Immersioni subacquee, fotografia subacquea, suggerimenti e consigli, recensioni di attrezzatura subacquea Sito web: https:// www.divernet.com ➡️ Sito web di notizie subacquee, fotografia subacquea, suggerimenti e consigli, resoconti di viaggio: https://www.godivingshow.com ➡️ Sito web dell'unico spettacolo subacqueo nel Regno Unito: https://www.rorkmedia.com ➡️ Per la pubblicità all'interno dei nostri marchi --------------------------------------------- -------------------------------------- SEGUICI SUI SOCIAL FACEBOOK: https://www .facebook.com/scubadivermag TWITTER: https://twitter.com/scubadivermag INSTAGRAM: https://www.instagram.com/scubadivermagazine Collaboriamo con https://www.scuba.com e https://www.mikesdivestore .com per tutti gli elementi essenziali della tua attrezzatura. Considera l'utilizzo del link di affiliazione sopra per supportare il canale. 00:00 Introduzione 04:37 Unboxing di Peregrine TX 07:25 Prova pratica di Peregrine TX 19:53 Recensione di Peregrine TX 23:57 Ora dell'annuncio 24:59 Ci vediamo!

Ti presentiamo il *NUOVO* computer subacqueo Shearwater Peregrine TX con aria integrata. #scuba #shearwater

#scuba #scubadiving #scubadiver
COLLEGAMENTI
Scuba.com:
https://www.scubadivermag.com/affiliate/dive-computers

https://shearwater.com

Diventa fan: https://www.scubadivermag.com/join
Acquisti di attrezzatura: https://www.scubadivermag.com/affiliate/dive-gear
-------------------------------------------------- ---------------------------------
I NOSTRI SITI

Sito web: https://www.scubadivermag.com ➡️ Immersioni subacquee, Fotografia subacquea, Suggerimenti e consigli, Recensioni attrezzatura subacquea
Sito web: https://www.divernet.com ➡️ Notizie subacquee, fotografia subacquea, suggerimenti e consigli, resoconti di viaggio
Sito web: https://www.godivingshow.com ➡️ L'unico spettacolo di immersioni nel Regno Unito
Sito web: https://www.rorkmedia.com ➡️ Per la pubblicità all'interno dei nostri marchi
-------------------------------------------------- ---------------------------------
SEGUICI SUI SOCIAL MEDIA

FACEBOOK: https://www.facebook.com/scubadivermag
TWITTER: https://twitter.com/scubadivermag
INSTAGRAM: https://www.instagram.com/scubadivermagazine

Collaboriamo con https://www.scuba.com e https://www.mikesdivestore.com per tutti gli elementi essenziali della tua attrezzatura. Considera l'utilizzo del link di affiliazione sopra per supportare il canale.
00: Introduzione a 00
04:37 Unboxing di Peregrine TX
07:25 Peregrine TX, pratico
19:53 Recensione di Peregrine TX
23:57 Ora dell'annuncio
24:59 Ci vediamo!

YouTube Video UEw2X2VCMS1KYWdWbXFQSGV1YW84WVRHb2pFNkl3WlRSZS5BNTZDRUVBRkUwRDU3N0FF

Recensione unboxing del computer subacqueo Shearwater Peregrine TX #scuba #shearwater

Link affiliato Scuba.com: https://imp.i302817.net/AWm4d7 #scuba #scubadiving #scubadiver Diventa fan: https://www.scubadivermag.com/join Acquisti attrezzatura: https://www.scubadivermag.com /affiliato/attrezzatura subacquea -------------------------------------------- --------------------------------------- I NOSTRI SITI Sito web: https://www.scubadivermag .com ➡️ Sito web di immersioni subacquee, fotografia subacquea, suggerimenti e consigli, recensioni di attrezzatura subacquea: https://www.divernet.com ➡️ Sito web di notizie subacquee, fotografia subacquea, suggerimenti e consigli, resoconti di viaggio: https://www.godivingshow. com ➡️ L'unico Dive Show nel Regno Unito Sito web: https://www.rorkmedia.com ➡️ Per la pubblicità all'interno dei nostri marchi ----------------------- -------------------------------------------------- ---------- SEGUICI SUI SOCIAL MEDIA FACEBOOK: https://www.facebook.com/scubadivermag TWITTER: https://twitter.com/scubadivermag INSTAGRAM: https://www.instagram.com /scubadivermagazine Collaboriamo con https://www.scuba.com e https://www.mikesdivestore.com per tutti gli elementi essenziali della tua attrezzatura. Considera l'utilizzo del link di affiliazione sopra per supportare il canale. 00:00 Introduzione 00:52 Ora dell'annuncio 01:51 Metodi di segnalazione 04:07 Segnali manuali di base 09:56 Segnali manuali per il numero di immersione 11:09 Segnali manuali per le cose 14:14 Segnali manuali delle vie aeree 16:16 Segnali manuali di superficie

Link di affiliazione di Scuba.com:
https://imp.i302817.net/AWm4d7

#scuba #scubadiving #scubadiver

Diventa fan: https://www.scubadivermag.com/join
Acquisti di attrezzatura: https://www.scubadivermag.com/affiliate/dive-gear
-------------------------------------------------- ---------------------------------
I NOSTRI SITI

Sito web: https://www.scubadivermag.com ➡️ Immersioni subacquee, Fotografia subacquea, Suggerimenti e consigli, Recensioni attrezzatura subacquea
Sito web: https://www.divernet.com ➡️ Notizie subacquee, fotografia subacquea, suggerimenti e consigli, resoconti di viaggio
Sito web: https://www.godivingshow.com ➡️ L'unico spettacolo di immersioni nel Regno Unito
Sito web: https://www.rorkmedia.com ➡️ Per la pubblicità all'interno dei nostri marchi
-------------------------------------------------- ---------------------------------
SEGUICI SUI SOCIAL MEDIA

FACEBOOK: https://www.facebook.com/scubadivermag
TWITTER: https://twitter.com/scubadivermag
INSTAGRAM: https://www.instagram.com/scubadivermagazine

Collaboriamo con https://www.scuba.com e https://www.mikesdivestore.com per tutti gli elementi essenziali della tua attrezzatura. Considera l'utilizzo del link di affiliazione sopra per supportare il canale.
00: Introduzione a 00
00:52 Ora dell'annuncio
01:51 Metodi di segnale
04:07 Segnali manuali di base
09:56 Segnali manuali del numero di immersione
11:09 Segnali manuali per le cose
14:14 Segnali delle vie aeree
16:16 Segnali manuali in superficie

YouTube Video UEw2X2VCMS1KYWdWbXFQSGV1YW84WVRHb2pFNkl3WlRSZS42MzE1QTJBMEI3NjI4Rjk5

Segnali manuali essenziali per le immersioni #scuba #signal

@dekkerlundquist5938 #ASKMARK Ciao Mark, recentemente durante un'immersione ho parlato con un subacqueo esperto che si stava immergendo con dei gemelli ma non aveva alcun collettore, cioè ogni bombola aveva un primo stadio con un primario e un SPG. Una bombola aveva il gonfiatore a bassa pressione per il suo GAV. Quali sono i pro e i contro di una configurazione molteplice rispetto a gemelli indipendenti? #scuba #scubadiving #scubadiver LINK Diventa fan: https://www.scubadivermag.com/join Acquisti attrezzatura: https://www.scubadivermag.com/affiliate/dive-gear ---------- -------------------------------------------------- ----------------------- I NOSTRI SITI Sito web: https://www.scubadivermag.com ➡️ Immersioni subacquee, Fotografia subacquea, Suggerimenti e consigli, Recensioni di attrezzatura subacquea Sito web: https://www.divernet.com ➡️ Notizie subacquee, fotografia subacquea, suggerimenti e consigli, resoconti di viaggio Sito web: https://www.godivingshow.com ➡️ L'unico spettacolo subacqueo nel Regno Unito Sito web: https:// www.rorkmedia.com ➡️ Per la pubblicità all'interno dei nostri marchi --------------------------------------- -------------------------------------------- SEGUICI SUI SOCIAL FACEBOOK : https://www.facebook.com/scubadivermag TWITTER: https://twitter.com/scubadivermag INSTAGRAM: https://www.instagram.com/scubadivermagazine Collaboriamo con https://www.scuba.com e https ://www.mikesdivestore.com per tutti gli elementi essenziali della tua attrezzatura. Considera l'utilizzo del link di affiliazione sopra per supportare il canale. 00:00 Introduzione 00:40 Qual è lo scopo dei gemelli indipendenti? 01:06 Risposta

@dekkerlundquist5938
#ASKMARK Ciao Mark, recentemente durante un'immersione ho parlato con un subacqueo esperto che si stava immergendo con dei gemelli ma non aveva alcun collettore, cioè ogni bombola aveva un primo stadio con un primario e un SPG. Una bombola aveva il gonfiatore a bassa pressione per il suo GAV. Quali sono i pro e i contro di una configurazione molteplice rispetto a gemelli indipendenti?

#scuba #scubadiving #scubadiver
COLLEGAMENTI

Diventa fan: https://www.scubadivermag.com/join
Acquisti di attrezzatura: https://www.scubadivermag.com/affiliate/dive-gear
-------------------------------------------------- ---------------------------------
I NOSTRI SITI

Sito web: https://www.scubadivermag.com ➡️ Immersioni subacquee, Fotografia subacquea, Suggerimenti e consigli, Recensioni attrezzatura subacquea
Sito web: https://www.divernet.com ➡️ Notizie subacquee, fotografia subacquea, suggerimenti e consigli, resoconti di viaggio
Sito web: https://www.godivingshow.com ➡️ L'unico spettacolo di immersioni nel Regno Unito
Sito web: https://www.rorkmedia.com ➡️ Per la pubblicità all'interno dei nostri marchi
-------------------------------------------------- ---------------------------------
SEGUICI SUI SOCIAL MEDIA

FACEBOOK: https://www.facebook.com/scubadivermag
TWITTER: https://twitter.com/scubadivermag
INSTAGRAM: https://www.instagram.com/scubadivermagazine

Collaboriamo con https://www.scuba.com e https://www.mikesdivestore.com per tutti gli elementi essenziali della tua attrezzatura. Considera l'utilizzo del link di affiliazione sopra per supportare il canale.
00: Introduzione a 00
00:40 Che senso hanno i gemelli indipendenti?
01:06 Risposta

YouTube Video UEw2X2VCMS1KYWdWbXFQSGV1YW84WVRHb2pFNkl3WlRSZS44QjI0MDE3MzFCMUVBQTkx

Qual è lo scopo dei gemelli indipendenti? #chiedimarco

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x