Inserendo il mio Occhio Magico

SUBACQUEO DELLA TANZANIA

Inserendo il mio Occhio Magico

Un viaggio a Mafia Island nell'Oceano Indiano ha dato a MELISSA HOBSON l'opportunità di fare pratica nell'individuare gli abitanti del mare più piccoli e meglio mimetizzati, oltre a uno che era difficile non notare. Foto di Simon J. Pierce

1019 mafia principale

Un insolitamente estroverso polipo era un soggetto popolare per i fotografi.

Apparso su DIVER ottobre 2019

Forse per la prima volta nella mia carriera di subacqueo, Sono rimasto un po' deluso quando mi è stato detto che ci saremmo tuffati di nuovo nella barriera corallina meravigliosamente sana. Preferirei sperare di passare un'ora a fissare una distesa di sabbia. No davvero.

Poiché le immersioni della mafia sono maree, i siti che abbiamo visitato erano in gran parte fuori dal nostro controllo. Il programma delle immersioni è stato pianificato in base agli orari delle maree.

Avevamo iniziato con le immersioni più lontane – fuori Chole Bay – e ci siamo avvicinati sempre di più alla baia con il passare dei giorni.

Fuori Chole Bay, tempo permettendo, le immersioni erano più profonde con pareti a strapiombo, visibilità leggermente migliore e derive su scogliere lunghe e in pendenza.

Anche nelle immersioni che non sono andate del tutto secondo i piani abbiamo trovato una vita marina interessante. Da un lato, la nuotata sospettosamente lunga e la guida subacquea che controllava nervosamente la bussola sempre più spesso lasciavano intendere che probabilmente ci eravamo persi.

Dopo essere tornati in superficie per consentire alla guida di orientarsi, siamo ripartiti, nuotando con determinazione nel blu fino a raggiungere la barriera corallina che in qualche modo ci era sfuggita.

Lungo la strada ho notato qualcosa che correva sulla sabbia proprio sotto di me, il suo guscio blu-verde pleocroico, come il petrolio.

Non ero sicuro di cosa fosse, ma non si aspettava compagnia. Dopo aver intravisto la mia ombra minacciosa, era tornato di corsa alla sua tana e si era nascosto fuori dalla vista di questo potenziale predatore.

Dall'alto: rana pescatrice; cavalluccio marino dai colori vivaci.
Dall'alto: rana pescatrice; cavalluccio marino dai colori vivaci.

Protetta dagli elementi, la riparata Chole Bay ha un'enorme varietà di coralli e un'impressionante biodiversità. Gli squali sono rari all'interno della baia, ma si possono trovare quattro specie di cavallucci marini e tre o quattro varianti di pesci rana.

Il parco marino ha estese barriere coralline con diversi coralli e molta vita marina e creature da ammirare, tra cui un'incredibile varietà di nudibranchi dai motivi gloriosi.

Al dive-shop ero diventata nota tra alcuni come “quella ragazza che ama i nudi”. Non sapevano che, essendo un fotografo mediocre, il mio "amore" per i nudi aveva molto a che fare con il fatto che sono tra le creature più immobili della barriera corallina, il che rende facile ottenere foto semi-decenti. foto senza sfocatura o vista posteriore.

Immersioni nel Parco Marino di Mafia Island le barriere coralline erano state divertenti, ma altri subacquei che erano stati sull'isola per alcuni giorni avevano espresso una chiara preferenza per le immersioni nel fango. Quando cadrai sul fondo, mi hanno detto, penserai di esserti perso o di aver sbagliato posto, perché non c’è corallo né colore, vedrai solo sabbia.

La vita sulla barriera corallina.
La vita sulla barriera corallina.

Ma non essere deluso. È quando inizi a cercare cose sul fondo del mare, mi hanno assicurato, che ti rendi conto di quanto sia bello questo sito di immersione. Non è classicamente bello, ma brulica di vita.

Si diceva di aver visto 18 cavallucci marini in un'immersione il giorno prima del mio arrivo. Diciotto cavallucci marini? Iscrivimi.

Quindi, dopo alcuni giorni trascorsi con Mafia Island Divers, era tempo di vedere di cosa si trattava e dare un'occhiata alle immersioni dalla riva. Ma prima, una piccola falsa partenza.

Per risparmiarci una nuotata, stavamo prendendo una barca per 300 metri fino a un sito chiamato Nudi City. Non era l'immersione nel fango che speravo, ma ospitava una bella barriera corallina, profonda circa 9 metri, piena zeppa di macro vita.

Come ci si potrebbe aspettare, un'incredibile varietà di nudibranchi e vermi piatti era disseminata su tutta la barriera corallina, oltre a cavallucci marini, scorfani, pesci leone, gallinelle e razze.

Non era passato molto tempo prima Ho potuto dare un'occhiata al fango di Mafia. Il sito di immersione era proprio di fronte al centro, quindi ci siamo equipaggiati e abbiamo percorso i pochi metri fino a riva, anche se se mi fossi sentito pigro avrei potuto accettare l'offerta di una delle guide di portare il mio kit per me.

Dall'alto: Phyllidia dalle corna gialle (Phyllidia elegans); nudibranco caramellato (Glossodoris rufomarginata).
Dall'alto: Phyllidia dalle corna gialle (Phyllidia elegans); nudibranco caramellato (Glossodoris rufomarginata).

Immersi fino alla vita, abbiamo messo un po' d'aria nei nostri GAV, ci siamo seduti e abbiamo indossato i nostri fini prima di iniziare la nostra nuotata.

Capii presto di cosa stavano parlando gli altri. Eravamo a soli 6-7 metri di profondità, scalciavamo a rana dietro la nostra guida per evitare di disturbare il fondo sabbioso. La visibilità era già ridotta a pochi metri, quindi non c’era bisogno di peggiorarla.

Cosa potremmo vedere? Sabbia, ramoscelli e pezzetti di alghe. Quando raggiungeremo il sito di immersione? Mi chiedevo.

Dopo un paio di minuti, la nostra guida dagli occhi d'aquila indicò una macchia marrone fangosa di alghe. Ho guardato ma non c'era niente, solo sabbia ed erba. Ho guardato più attentamente, ho sbattuto le palpebre, ho guardato di nuovo.

Come nell'immagine di un occhio magico, il miscuglio di forme tenui davanti a me divenne improvvisamente chiaro e apparve un minuscolo cavalluccio marino marrone. Se non fosse stato segnalato, l'avrei sicuramente superato a nuoto.

Non molto tempo dopo, un paio di fotografi hanno iniziato a scattare foto di un pezzo di spazzatura a cui avevo dato una breve occhiata e che avevo superato.

Ricordando il cavalluccio marino, sapevo che non tutto era come sembrava e ci ho nuotato sopra.

Mi sono avvicinato per capire cosa stessero guardando e un piccolo pesce ago è apparso alla vista. L’ho guardato in faccia per tutto il tempo.

All'improvviso i fotografi scoppiarono di eccitazione, con i flash puntati su una minuscola macchia di alghe. Mi sono avvicinato per vedere di cosa si trattava.

Mi sono guardato intorno, ho seguito la direzione delle loro lenti, ho nuotato intorno e ho guardato di lato. Niente, niente, niente.

Ho cercato di rilassare gli occhi e di non concentrarmi troppo specificatamente su una sezione del fondale marino nel caso potesse aiutare a visualizzare l'immagine dell'occhio magico. Ancora niente.

Quando hanno finito di scattare le foto, mi sono avvicinato per osservarli attentamente da tutte le angolazioni, ma ancora non sono riuscito a distinguere nulla. Fu solo quando tornammo a riva che gli altri spiegarono di aver trovato un altro minuscolo cavalluccio marino.

Se avessi saputo cosa stavo cercando, forse lo avrei visto. O forse no.

Nelle immersioni successive Ho esaminato attentamente ogni pezzo di fondale marino per vedere se potevo individuare una creatura nascosta in bella vista. A volte queste cacce avevano successo, con pesci mucca, pesci rana, gamberi, granchi e seppie che si rivelavano ai miei occhi, ma ero sempre convinto di essermi perso molto. Le chiacchiere dopo le immersioni hanno confermato i miei sospetti.

Mi avevano informato di un residente amichevole polipo che viveva in un particolare sito di immersione. Era stato spesso visto in una bottiglia di birra, emergere per mettersi in mostra all'arrivo dei subacquei.

L'abbiamo scoperto allo scoperto ed è stato più che accomodante. A differenza di molte delle creature trovate durante l'immersione, questo non era un puzzle con l'occhio magico; IL polipo sembrava apprezzare l'attenzione mentre si gonfiava e si muoveva spavaldo sulla sabbia.

Si è riadattato, guardando a destra e a sinistra come se chiedesse: "Hai colto il mio lato migliore?" Mi sarebbe piaciuto sapere a cosa stesse pensando, circondato da tre sub incuriositi e dalla loro attrezzatura fotografica.

Dopo diversi minuti decise che non eravamo poi così interessanti e che avevamo posti molto migliori dove stare. Mentre si allontanava, l'insolenza del suo passo lasciava intendere che era consapevole di avere ancora un pubblico.

La sua uscita fu prolungata come quella di una stella di Broadway e segnò la fine del tuffo.

Dovevamo a malapena nuotare un paio di metri prima che potessimo rialzarci.

Mentre uscivamo, mi chiedevo se il piccolo e civettuolo cefalopode non vedeva l'ora di ricevere i suoi visitatori giornalieri e di avere la possibilità di mettere in scena un altro spettacolo.

FATTO

COME ARRIVARE> Qatar Airways vola da Londra Heathrow a Dar Es Salaam via Doha. Coastal Aviation effettua ogni giorno il volo di 45 minuti per Mafia Island. Tieni presente che tutta la plastica borse sono vietati alla mafia.

1019 scheda mafiaIMMERSIONI E ALLOGGIO> Subacquei dell'Isola della Mafia, mafiadiving.com. Pacchetti immersioni e soggiorno sono disponibili presso il Mafia Island Lodge, mafialodge.com

QUANDO ANDIAMO> Da ottobre a febbraio.

I SOLDI> Scellini tanzaniani.

PREZZI> Voli andata e ritorno da £ 1060. Il lodge offre un pacchetto di sette giorni in mezza pensione con otto immersioni e trasferimenti per US $ 1133 a persona (due in condivisione). Un'immersione guidata dalla costa costa $ 45, le immersioni in barca con doppia bombola $ 105.

Informazioni sui VISITATORI> mafiaisland.com

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x