Il mappatore di acque profonde non può andare molto più in profondità!

La dottoressa Dawn Wright e Victor Vescovo
La dottoressa Dawn Wright e Victor Vescovo in fondo al mondo (Caladan Oceanic)

La dottoressa Dawn Wright, capo scienziato presso Esri, fornitore di sistemi di informazione geografica (GIS), ha assunto il ruolo di specialista in sonar di missione insieme al pilota Victor Vescovo per completare la sua prima - e la sua quindicesima - immersione nel punto più profondo della Terra, il Challenger Deep nel Fossa delle Marianne nel Pacifico. 

Il sommergibile per due persone che li trasportava, il Fattore limitante, ha registrato una profondità massima di 10,919 m durante l'immersione.

La dottoressa Wright, come Vescovo, è membro dell'élite Explorers Club ed è riconosciuta per il suo contributo significativo all'esplorazione e alla mappatura dei fondali marini e per i suoi scritti sulla tecnologia GIS marina.

“C’è ancora così tanto che non sappiamo sulla stragrande maggioranza del nostro pianeta”, ha detto. “Ecco perché comprendere meglio gli oceani è uno sforzo scientifico così importante”. 

Immagine del mappatore di acque profonde
Fondale roccioso a Challenger Deep (Caladan Oceanic)
Immagine del mappatore delle profondità marine
La vita a 11 km di profondità (Caladan Oceanic)

Durante la spedizione, Wright e Vescovo testarono e furono in grado di dimostrare la fattibilità del primo sonar a scansione laterale per l'intera profondità dell'oceano. Costruito dalla Deep Ocean Search francese, è stato utilizzato per la prima volta a una profondità inferiore di 6.9 km durante una recente immersione per trovare il Samuel B. Roberts naufragio, segnalato su Divernet.  

Questa svolta apre la strada all’utilizzo del sonar per produrre una mappatura estremamente dettagliata o il rilevamento di relitti a qualunque profondità. 

Il team della spedizione utilizzerà il software GIS di Esri per elaborare i dati grezzi del sonar e produrre quella che sperano sia la mappa più dettagliata finora delle parti del luogo più profondo della Terra. Il dottor Wright prevede di pubblicare una serie di mappe e dati dell’immersione su ArcGIS di Esri Atlante vivente del mondo

Mappatura delle acque profonde effettuata da Fattore limitante mira a fornire la comprensione 3D del volume dell’oceano di cui gli scienziati del clima hanno bisogno per costruire modelli migliori del cambiamento climatico, e gli ambientalisti hanno bisogno di valutare e progettare pienamente le aree marine protette. 

Bottiglia di birra
Vista meno gradita negli abissi: una bottiglia di vetro (Caladan Oceanic)

Successivamente nell'agenda della squadra della spedizione ci sono le prime discese con equipaggio nelle trincee di Yap e Palau, con i navigatori Seasario Sewralur della Micronesia e l'ex presidente di Palau Thomas Rememngesau. 

L'esploratore sottomarino Vescovo è il fondatore della società di ricerca oceanica Caladan Oceanico, e l'ultima immersione è stata come al solito coordinata dal leader della spedizione Rob McCallum, fondatore di Spedizioni EYOS. Fattore limitante, commissionato a Triton Submarines, è l'unico veicolo commercialmente certificato per profondità illimitate e in grado di visitare ripetutamente qualsiasi oceano, a qualsiasi profondità, in qualsiasi periodo dell'anno.

Anche su Divernet: Quali sono le prospettive per Vescovo?

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x