Zuppa di pesce Alor: è una vera ricetta!

Immersioni in acque profonde di Alor Amira
Immersioni nello stretto di Pantar "cuocere a fuoco lento con il pesce"

Piacere puro! La ricetta arriva dall'Indonesia, celebra la diversità e valorizza ingredienti eccezionali, secondo ROSE & UDO KEFRIG, che non ne hanno mai abbastanza di un piatto a base di sferzate di polipo, murene, pesci rana, coralli, spugne - e tanti pesci.

Ci siamo infilati nel ns mutas, ho preso il nostro attrezzatura subacquea e ci siamo tuffati – per ritrovarci in una pentola primordiale colma di zuppa di pesce. Il nostro safari subacqueo indonesiano è iniziato da Maumere a Flores e ci condurrà a Lembata, Pantar e Alor.

Immergersi intorno alle isole lungo il percorso significa varietà: tanti siti di immersione e un'incredibile vita marina. Dai piccoli cavallucci marini pigmei, agli affascinanti imitatori di polpi e banchi di pesci, fino ai grandi predatori e all'abbondanza di coralli e spugne, c'è di tutto nel menu.

Ma anche se tanto si presenta semplicemente davanti ai nostri occhi, il nostro consiglio resta quello di immergersi con una guida, e in questo modo riuscirete a vedere più di quanto avreste mai immaginato. 

Alor Amira
La crociera Amira
Raggiungere il posto
Immersioni dal RIB

Prima di essere accompagnati nella nostra cabina, ci viene dato un briefing sulla sicurezza che copre i giubbotti di salvataggio, le zattere di salvataggio e le pulizie. La nostra nave safari è la Amira, che si traduce come "Principessa". Ci viene detto che è innovativa, dotata di un sistema di navigazione, tecnologia e attrezzature di sicurezza e salvataggio all'avanguardia, ed è stata costruita da artigiani indigeni utilizzando l'antico Phinisi tradizioni della costruzione di barche. 

52m Amira offre nove confortevoli en suite cabine doppie ed una singola, tutte con illuminazione naturale. I pasti vengono serviti all'aperto sul ponte principale o all'interno del ristorante e sono presenti aree lounge climatizzate. 

UW Panorama Gruppo di pesci che nuotano vicino
Pesce gatto a strisce

Quando non si immergono, gli ospiti sono invitati a godersi l'atmosfera con un aperitivo serale sul ponte superiore o a rilassarsi su uno degli altri ponti con un buon libro. Tre volte al giorno viene offerta una gustosa fusione di cibo indonesiano e occidentale. Tra i pasti sono disponibili snack, bevande e frutta fresca.

Il ponte per le immersioni è stato una bella sorpresa. Creato “da subacquei per subacquei”, è uno spazio generosamente progettato con un posto fisso per ogni ospite, diverse vasche per il risciacquo, molto spazio in superficie e una sala telecamere.

Il direttore della crociera Ronan Debelius ha spiegato che la mappa delle immersioni di Alor è divisa in due aree: lo Stretto di Pantar per il grandangolo fotografia e la Baia di Kalabahi per le immersioni nel fango.

Ci ha anche messo in guardia dalle forti correnti, con flussi nello stretto di Pantar che raggiungono i 20 nodi, e dai forti vortici contro cui a volte anche le navi devono lottare. Tuttavia, queste correnti servono a nutrire i coralli e le tante piccole e bizzarre creature e pesci.

Le isole, di origine vulcanica, sono caratterizzate da paesaggi montuosi. Troverai spiagge solitarie e una fitta foresta pluviale con una ricca varietà di specie animali e vegetali.

Il momento migliore per immergersi
Colore sulla barriera corallina

Baia di Kalabahi

Siamo arrivati ​​a Kalabahi Bay e abbiamo osservato il primo gruppo di subacquei prepararsi. Alcuni di loro non avevano mai visitato l'Indonesia e il Triangolo dei Coralli, e sapevamo che difficilmente sarebbero rimasti delusi dalle immersioni nel fango, da tutte quelle rare creature simili ad alieni che si nascondono così abilmente per essere scoperte. Ci sono correnti e la visibilità può essere scarsa, ma le guide esperte sanno come muoversi. 

Uno dei migliori di questi siti è stata la Moschea Mucky, situata proprio dietro l'ingresso della baia. Lungo la barriera corallina in pendenza si trovano trappole per pesci, corde, vestiti e altri detriti artificiali, intrappolati attorno a spugne e alghe, ma fornisce una casa a personaggi strani come cavallucci marini spinosi, granchi zebrati, gamberetti Coleman, calamari e granchi boxer.

Granchio Boxer
Granchio boxer

Stretto di Pantar

Salpiamo dalla baia di Kalabahi nello stretto di Pantar, dove il paesaggio sottomarino cambia radicalmente. La vita marina esplosiva accoglie i subacquei in questo remoto angolo dell'Indonesia, e i siti di immersione presentano un tema centrale della vita dei pesci e dell'alta copertura di coralli.

Alimentata dalle correnti in arrivo dal Mar Indonesiano e dall'Oceano Pacifico, la visibilità durante il nostro viaggio non è scesa sotto i 25 metri e ha raggiunto i 40 metri.

Nel nord-est dell'Isola di Ternate abbiamo avuto un assaggio delle immersioni nello Stretto di Pantar. A Edge, ci siamo imbattuti in un pendio pieno di coralli a frusta e molli che scendevano dolcemente fino a una profondità di 10 metri, seguito da un drop-off che precipitava per più di 100 metri nell'abisso. 

Non avevo mai visto delle spugne a botte così giganti prima d'ora. La mia immersione-computer mi ha ricordato fin troppo presto che era ora di emergere. Pensavo di aver già visto molti paesaggi corallini impressionanti, ma devi essere testimone di Alor di persona.

Immersioni nel fango
Immersioni nel fango

Beangabang

Tu cosa? Fagioli che scoppiano? È un altro sito di immersione e la parola sembra scorrere meravigliosamente sulla lingua, proprio come il nostro rotolamento all'indietro nella piccola baia a sud-ovest dello stretto di Pantar. Al Teluk Beang Reef scivoli su un fondale sabbioso scuro con coralli duri e molli e bellissime spugne per ammirare banchi di fucilieri e sweetlips che ondeggiano senza sforzo nella corrente. 

Le nostre immersioni giornaliere hanno prodotto avvistamenti di pesci rana di tutti i colori e dimensioni, scorfani, Flabellina nudibranchi, granchi, numerosi gamberetti, aragoste e le più ricercate e ben mimetizzate Rinopie.

Questi pesci, della famiglia degli scorfani, sono disponibili in una varietà di colori e specie. Si nutrono di crostacei, cefalopodi e pesci e adottano una strategia di attesa, rimanendo fermi e pronti per la preda che si avvicina troppo. Creando il vuoto con la bocca sono in grado di risucchiare gli ignari passanti in un movimento di una frazione di secondo.

Foresta Rosa

I siti di immersione nel fango con sabbia lavica nera vengono spesso definiti in modo dispregiativo come "deserti" privi di coralli, ma la nostra immersione alla Foresta Rosa ha smentito quel cliché. Abbiamo trovato molti coralli molli, con crostacei che occupavano quasi ogni fessura. Le rare lumache di mare sembravano crogiolarsi nei penetranti raggi del sole, mentre i cetrioli di mare gialli, le ascidie blu e verdi e i gamberetti arlecchino erano inconfondibili con i loro disegni molto sorprendenti.

Foresta di corallo in blu profondo
Foresta di corallo

Il sogno di Kel 

Un'immersione è stata particolarmente gratificante. Il sito è rinomato per i suoi grandi pesci pelagici, anche se per vederli potresti finire su un treno espresso. Le condizioni di immersione non sono sempre ideali e il tempismo deve essere quello giusto.

Il Sogno di Kel pullula di banchi di piccoli pesci, tra cui anthias e fucilieri. Devi calciare il tuo fini per mantenere la posizione perché la corrente è solitamente piuttosto forte ma, una volta lì, fai attenzione ai barracuda e agli squali pinna nera. 

La crescita e la diversità dei coralli sono impressionanti, ma le correnti forti e imprevedibili spesso fanno sì che la dimensione media dei singoli coralli rimanga relativamente piccola, anche se con densità e varietà incredibili. Nel meraviglioso mondo macro del sito si possono trovare nudibranchi e piccole bavose, queste ultime abitanti del suolo che si trovano principalmente in biotopi rocciosi, e guardano con curiosità dai loro nascondigli.

Lamalera e villaggi Takbala

Questo viaggio non riguardava esclusivamente le immersioni e abbiamo fatto molte escursioni a terra. Sopra l'acqua, colorate barche da pesca in legno sbuffano avanti e indietro da minuscole isole. Bambini ridenti in canoe di legno intagliate remano come matti verso la crociera nella speranza di qualche dolcetto o altri omaggi.

Nell'antico villaggio baleniere di Lamalera, i capodogli venivano cacciati con gli arpioni per più di 500 anni. Tutto questo è finito e oggigiorno gli scolari dimostrano elementi di danza della caccia alle balene, mentre le donne locali integrano il reddito familiare vendendo ikat tessuti intrecciati. 

Un altro punto forte è un'escursione al villaggio della tribù delle colline Abui sull'isola di Alor. Fino al 19° secolo, questo gruppo indigeno era cacciatore di teste, ma ora accoglie gli ospiti nel villaggio di Takbala per vederli esibirsi con orgoglio nelle loro danze rituali. Questi sono conosciuti come lego-lego, i ballerini si muovono secondo uno schema circolare e battono i piedi come Moko tamburi e gong vengono battuti ritmicamente.

Molukken La vita marina
Gamberetti imperatore

Immergersi ad Alor non è particolarmente facile. Le correnti in questa zuppa primordiale possono essere forti e imprevedibili, ma non c'è mai un'immersione nello stretto di Pantar in cui la pentola non bolle con il pesce.

Anche nella baia di Kalabahi abbiamo riscontrato leggere derive durante le immersioni nel fango, a seconda delle maree. La temperatura dell'acqua può scendere in qualsiasi momento a causa del termoclino che sale dalle profondità, quindi non dimenticare di portare un berretto. 

Per godere appieno della bellezza di Alor, i subacquei devono avere un alto livello di fiducia nell'acqua – e appropriato sicurezza usate includere una boa segnaletica di superficie (e le conoscenze per posizionarla) è essenziale.

Fotografia di Rose e Udo Kefrig / Team Oceanpics.de

Anche su Divernet: Alor Aquamen, Alor a se stesso

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x