Sopra i 18 m: Cefalopodi della costa meridionale centrale

Incontro con le seppie a Babbacombe
Incontro con le seppie a Babbacombe

JEREMY CUFF visita il sud del Devon per immergersi nell'iconico e comprensibilmente popolare sito di Babbacombe Bay, particolarmente rinomato per i suoi incontri con le seppie

Babbacombe Bay era nel mio radar subacqueo da un bel po'. Le mie visite precedentemente programmate non erano avvenute a causa del tempo avverso, ma questa volta avevo scelto un fine settimana di maggio, prenotato qualche alloggio e speravo che il tempo andasse bene.

Con l'avvicinarsi del fine settimana, i venti sfavorevoli da est si sono attenuati e si prevedeva che il tempo fosse buono, ma soprattutto c'era una luce da ovest. Gli Easterlies possono uccidere la vis.

Riportando l'orologio indietro fino all'inizio di marzo, avevo deciso di visitare Babbacombe durante un fine settimana in moto nel Devon per verificare la logistica di ciò che comportava le immersioni lì (accesso, parcheggio, disponibilità di bombole/riempimenti, cibo/bevande e Presto). Sono stato contento di averlo fatto, perché mi ha dato la conoscenza di come pianificare al meglio il viaggio.

Cefalopodi a Babbacombe
Seppie a Babbacombe

Babbacombe è una piacevole cittadina in cima a una scogliera situata nella "Riviera inglese" della zona di Torbay. Si trova sul lato nord-orientale di Torquay, riparato dietro una serie di promontori che includono Hope's Nose e vanta hotel e appartamenti, pub, ristoranti e caffè, una funicolare, un famoso villaggio in miniatura e un teatro.

I giardini in cima alla scogliera offrono splendide viste sulla baia e, se il tempo è molto sereno, è possibile vedere fino a Lyme Regis, West Bay e persino Portland, molte miglia a est.

Nella comunità dei sub questa baia riparata (a meno che non ci sia un vento da est) è conosciuta principalmente come un punto caldo primaverile per le seppie che si radunano lì per corteggiarsi, accoppiarsi e deporre le uova, anche se ci sono molte opportunità per altri incontri e avvistamenti. In questo periodo dell'anno potrebbe essere ribattezzato Cephalopod Central.

Il mio amico Simon, che non si immergeva nel Regno Unito da molti anni, sarebbe stato il mio compagno per il fine settimana; sarebbe stata un'opportunità per lui di riacquisire familiarità con il tipo di condizioni in cui aveva imparato ad immergersi da adolescente.

Il venerdì sera, in direzione sud-ovest lungo la A303 dal Wiltshire, sono andato a prenderlo a casa sua vicino a Honiton e siamo scesi con determinazione verso Babbacombe, fortemente motivati ​​dal pensiero di un pasto al pub!

Arrivo al sito

Si accede a Babbacombe Bay tramite una strada a binario unico molto ripida accanto al teatro, con un piccolo parcheggio in fondo. È il tipo di strada che spaventa i conducenti in preda al panico, e durante il fine settimana abbiamo assistito a un divertente incidente ad alti regimi con la frizione bruciata dopo che un conducente si era fermato sulla collina ed era rotolato all'indietro contro un muro.

Parcheggio a Babbacombe
Parcheggio a Babbacombe

Il centro immersioni Diver's Down con sede in città da allora ha chiuso, il che è un peccato. Gestiva anche il bar accanto al parcheggio e forniva rifornimenti e noleggio di attrezzature. Tuttavia ci sono molti altri centri a Torquay.

Entrambi i giorni ci siamo alzati abbastanza presto per portare il mio pick-up al parcheggio e assicurarci di avere un posto. Se il parcheggio è pieno, trasformerà la tua piacevole giornata di immersioni in una frustrante chiacchierata.

Anche se eravamo in anticipo, un certo numero di subacquei erano già arrivati ​​lì, compresi alcuni che avevano viaggiato fin da Cardiff. Trovare un parcheggio è la chiave della giornata.

Briefing sull'immersione

Poiché Babbacombe Bay è un'immersione dalla riva, hai tre scelte fondamentali. Puoi scendere i gradini sulla piccola spiaggia di ciottoli di fronte al bar e scegliere il tuo punto di ingresso da lì, oppure andare oltre il bar fino allo scivolo della barca e provarlo.

È anche possibile uscire sul pontile in pietra e scendere i gradini per entrare da lì. Nella scelta dello scivolo o del pontile da cui entrare e uscire dall'acqua è necessario prestare molta attenzione alle eventuali alghe scivolose che potrebbero causare brutte cadute.

Puoi decidere di immergerti a qualsiasi ora, indipendentemente dalla marea, perché la corrente è pochissima, ma è molto più facile entrare e uscire dall'acqua durante i periodi di alta marea. Con la bassa marea può essere difficile mantenere l'equilibrio mentre si naviga tra massi viscidi e posizionati inutilmente con un kit da immersione pesante.

Entrando in acqua a Babbacombe
Entrando in acqua a Babbacombe

Ovunque tu scelga di entrare in acqua, c'è un'ampia area disponibile da coprire una volta che sei in immersione. Puoi scegliere di rimanere nelle immediate acque basse tra i massi o di dirigerti verso aree più profonde per esplorare giardini rocciosi sottomarini, letti di erbacce e distese sabbiose.

Anche nei punti più profondi l'immersione è relativamente superficiale (non più di 10 metri), il che rende un'ottima idea l'uso di una SMB a causa delle barche intorno. Nella maggior parte delle aree mancano punti di riferimento distintivi, quindi è facile rimanere disorientati e finire per nuotare verso il mare anziché tornare a riva. Spolverando il tuo navigazione subacquea le competenze sono molto utili qui.

Anche la visibilità può variare enormemente, quindi le coppie di amici devono restare vicine l'una all'altra per evitare di separarsi.

Un punto di riferimento distintivo a cui vale la pena prestare attenzione è Mushroom Rock: la sua somiglianza con un fungo velenoso è immediatamente evidente se lo trovi mentre ti dirigi verso la baia dalla spiaggia di ciottoli o dallo scalo di alaggio.

Le immersioni

Essenzialmente, le immersioni a Babbacombe Bay sono naturalistiche piuttosto che immersioni paesaggistiche o su relitti. È il tipo di posto in cui un subacqueo attento che non ha fretta può essere ricompensato con avvistamenti interessanti. Per questo motivo l'immersione è molto apprezzata dai fotografi subacquei.

Incontro con l'aragosta
Incontro con l'aragosta

Quei raduni di seppie che possono essere spettacolari se si sceglie il momento giusto, combinato con condizioni perfette. Non ci siamo riusciti del tutto, perché il picco dell’azione era passato. Forse due o tre settimane prima (a fine aprile) avrebbero potuto essere ottimali quell’anno, ma non è una scienza esatta.

Tuttavia, abbiamo comunque avuto qualche avvistamento di seppie, con Simon e io che abbiamo passato molto tempo con un maschio in particolare. C'è stato anche un momento ET in cui Simon ha allungato la mano e la seppia ha ricambiato il gesto sembrando allungarsi indietro mentre scattavo le immagini.

Simon non aveva mai visto una seppia durante un'immersione e ha trovato l'incontro molto gratificante. All'epoca stava leggendo un libro sull'intelligenza dei cefalopodi, il che ne aumentava il fascino.

I subacquei possono anche aspettarsi di vedere varie specie di granchi, inclusi quelli eremiti e commestibili, e non mancavano i battaglieri granseoli, quelli che si impennano alla minaccia percepita da un sub che invade il suo spazio personale con una macchina fotografica.

Altri avvistamenti includevano una passera, un'aragosta comune, anemoni, dita di uomo morto, diversi labridi e bavose. Guardando da vicino potremmo vedere un'abbondanza di fritture di pesce; la baia è ovviamente un importante vivaio ittico per il suo aspetto riparato. Spesso puoi anche trovare pesci ago nascosti nei letti delle erbacce.

Molta attività dei crostacei
Molta attività dei crostacei

Sul molo di pietra tra un'immersione e l'altra abbiamo parlato con alcuni pescatori che avevano catturato spinaroli e sgombri, e c'era anche una foca che bazzicava regolarmente nella baia ed era molto tollerante nei confronti delle persone (e forse dei fortunati subacquei).

A seconda dell'orario della tua visita, puoi essere certo di vedere altre specie sottomarine interessanti. Storicamente, anche i cavallucci marini sono conosciuti nella baia, anche se non sono sicuro di quando siano stati visti l'ultima volta nella zona. Forse sono ancora lì da qualche parte.

COSA HAI BISOGNO DI SAPERE

Tipo di immersione: Immersione dalla riva (molto più facile con l'alta marea).

Profondità Solitamente nel raggio di 2-10 m.

Vita marina / A cosa prestare attenzione: Seppie (soprattutto in primavera), diverse specie di granchi, aragoste, pesci ago, passere, bavose, anemoni, palombi, bavose, labridi, foche e molto altro.

Visibilità: Variabile a seconda della direzione del vento, della fuga e di altri fattori, ma può essere di 6-8 m se sei fortunato. Durante la nostra visita abbiamo sperimentato al massimo 3 o 4 metri.

Fondali marini: Massi e rocce, macerie, erbai, distese sabbiose e dolci pendii.

Pericoli: Traffico di imbarcazioni, disorientamento, scarsa visibilità e massi in entrata/uscita.

Fotografie di Jeremy Cuff

Anche su Divernet: Immersione su relitti poco profondi a Scapa, Immersioni Chesil Bank, Esplorando l'HMT James FennelIncontri di squali blu in CornovagliaImmersioni nella baia di KimmeridgeLo "stoppino" a St AbbsL'immersione al molo di SwanageLa Contessa Di Erne

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x