Sopra i 18 metri: immersioni sotto il molo di Bournemouth

Pronti a fare il grande passo

JEREMY CUFF continua la sua esplorazione di siti di immersione in acque poco profonde meno conosciuti sulla costa meridionale, questa volta visitando il popolare ritrovo turistico del molo di Bournemouth

Molte persone visitano la spiaggia e il molo di Bournemouth sulla costa meridionale, ma raramente con lo scopo di immergersi. I subacquei destinati al Dorset generalmente scelgono quelli più tradizionali siti di immersione come Swanage e Portland più a ovest, ma ci sono altre possibilità. Allora che ne dici del Bournemouth Pier come suggerimento per qualcosa di diverso? Ci vuole un po' di pianificazione, ma può rendere interessante una giornata o un fine settimana di immersioni.

Molo di Bournemouth
Molo di Bournemouth

Le immersioni sotto i moli sono spesso interessanti. Godendo di condizioni davvero buone sotto l'iconico Molo di Swanage, mi ha fatto pensare ad altri moli in cui avrei potuto immergermi. 

Bournemouth è un grande molo sul mare in stile tradizionale con caffè, bancarelle, una sala giochi e una teleferica installata più di recente che collega a una piattaforma di atterraggio sulla spiaggia. Si trova in posizione prominente nell'ampio arco della baia, sporgendo da quella spiaggia. Su Google non sono riuscito a trovare molte informazioni sulle persone che si sono immerse, ma questo non ha solo suscitato ulteriormente la mia curiosità.

La mia visita è coincisa con un'ondata di caldo di giugno, quindi avrei condiviso la spiaggia affollata con una folla di bagnanti assortiti. È una spiaggia sicura e adatta ai nuotatori, quindi c'è poco di cui preoccuparsi in termini di correnti pericolose.

Poiché le immersioni subacquee vengono solitamente condotte lontano dal mainstream, per così dire, era piuttosto strano immersione intorno a tutta questa attività in spiaggia. Ricevevo degli sguardi strani dalla gente, cosa che mi divertiva; quando emergevo dall'acqua dopo un'immersione, mi sembrava di apparire come una specie di mostro marino.

Visita al molo di Bournemouth
Bournemouth è un tradizionale molo sul mare

In combinazione con le attrazioni locali, immergersi in questo molo può offrire una buona giornata o una pausa per le immersioni, oltre a fornire molte cose da fare ai non subacquei. Infatti portare con sé i non subacquei è molto utile, perché possono rilassarsi sulla spiaggia mentre si prendono cura dei sedili, degli asciugamani, delle chiavi della macchina e così via.

Arrivo al molo di Bournemouth

The biggest issues for divers to solve are where to park, how best to get your gear to the beach and then back again, and how to store your stuff while you’re in the water, going for lunch and so on. Added to that, there are no facilities dedicated to divers, so you must bring along everything you need.

In un caldo fine settimana estivo, è necessario arrivare presto per poter parcheggiare nelle vicinanze. Per questo motivo ho scelto di regalarmi un pernottamento a Bournemouth, cosa che ha funzionato bene. I posti migliori per lasciare il veicolo sono i due parcheggi appena a monte dell'area del molo (certamente non economici per la giornata), sopra il ristorante fish & chips Harry Ramsden e dall'altra parte della strada vicino al Pavilion.

Some kind of hand-pulled trailer to transport the gear and supplies, such as a garden trolley with soft wheels, is almost essential here. I purchased one last year for this kind of viaggio di immersione and it proved to be invaluable once again. 

Immersioni al molo di Bournemouth
Allestimento tramite il pratico trolley

Having said that, it’s still hard work dragging the trolley across dry sand. However, another advantage of having a trolley is that you can keep everything free of the sand. Considering that you’re on a beach, this isn’t easy, but the trolley allows you to store and drain wet gear.

È anche una buona idea portare con sé degli asciugamani o dei materassini da spiaggia se hai bisogno di più spazio su cui attrezzarti. Per fortuna, ci sono docce sulla spiaggia nelle vicinanze se ne hai bisogno.

Uno sguardo subacqueo
Scorcio di una gamba di molo ben popolata

Prima dell'immersione

Una volta che ti sei occupato della logistica per sistemarti sulla spiaggia accanto al molo, è solo questione di dirigersi verso la sezione del molo che hai deciso. È un ingresso dalla riva facile anche per i subacquei più instabili, perché non c'è pendenza né rocce.

Le immersione itself is very shallow, with the deepest depth you’d be likely to attain being 3-4m at the very end of the pier at high tide. Overweighting yourself is probably the way to go here, to ensure that you’re able to avoid accidentally bobbing up (perhaps risking clunking your head on a beam in the process), or spending the whole dive kicking to stay down, which is no fun.

L'immersione subacquea
Vista sotto il molo di Bournemouth

L'escursione delle maree non è enorme, quindi è possibile immergersi in qualsiasi momento, anche se è molto più facile (e migliore) quando la marea è più alta. Sono diventato un cercatore di sole tra un'immersione e l'altra mentre aspettavo il ritorno dell'alta marea, il che ha reso la giornata piuttosto rilassante e dal ritmo lento. Durante la mia visita non c'era corrente apprezzabile, anche se potresti avvertire un aumento se soffiano delle onde. 

Il tempo sfavorevole a cui prestare attenzione è qualsiasi vento (specialmente da est o da sud). Ho il sospetto che qualsiasi azione significativa delle onde distruggerà la visibilità qui a causa del fondale sabbioso e renderà difficile anche l'entrata/uscita dall'acqua. Per questo motivo definirei il molo un sito di immersione “bel tempo, solo venti leggeri”.

The Crab
Granchio attratto da una bottiglia
Nei moli
Tra le gambe

In terms of diver safety, the biggest hazard are probably jet-skis, even though they’re supposed to stay away from the immediate area of the pier. It’s quite dark under the pier (even on a bright sunny day), so a torch would be useful, especially when checking out the pier legs. Also, if visibility is poor, it’s essential that buddy-pairs stick together to avoid getting separated. 

La spiaggia di Bournemouth è regolarmente pattugliata dai bagnini (certamente nelle ore di punta), e potrebbero chiederti cosa stai facendo, ma non ti fermeranno. Uno si è avvicinato a noi ed era un subacqueo. Ha confermato che è un'immersione interessante, avendola fatta lui stesso in passato.

Le immersioni

Non appena sono entrato in acqua e mi sono immerso, mi è piaciuto l'aspetto della scena. Mi aspettavo di vedere un sacco di macerie e rifiuti sotto il molo, ma era sorprendentemente limpido, con distese sabbiose pulite. Presto avrei scoperto che le distese sabbiose smentivano il loro aspetto desertico essendo molto attive con la vita marina.

Ancora un po' di vita marina
Paguro
The Crab
Granchio di riva

Gli avvistamenti iniziarono subito e mi resi conto di aver scoperto un posto interessante dove immergermi. La sabbia era piena di attività, con passere (compresi molti piccoli esemplari giovani), granchi eremiti, granchi nuotatori di velluto, vermi tubicoli, piccoli pesci e gamberetti assortiti ovunque guardassi, e occasionalmente la granceola che correva disperatamente al riparo. 

Il momento clou per me è stato l'incontro con un piccolo calamaro bobtail (Sepiola atlantica), che sono riuscito a fotografare. Poiché questa specie è strettamente imparentata con la seppia, è anche conosciuta come la piccola seppia, il che può creare confusione per i fanatici dell'identificazione.

Intravedere le seppie
Calamari Bobtail

Una volta che l'ho individuato, l'ho inseguito per un po' sulla sabbia mentre cambiava colore per l'irritazione (o per la paura mortale) delle mie persistenti attenzioni. Alla fine, è volato via con un minuscolo spruzzo di inchiostro. 

Per quanto riguarda la struttura del molo in sé, le gambe e le travi di sostegno sono molto attive e talvolta colorate, a volte mi ricordano moli più tropicali in cui mi ero tuffato in passato. Un attento esame ha rivelato che erano vivi con granchi, specie assortite, cozze, anemoni, labridi e persino un piccolo scorfano. Sono sicuro che più immersioni rivelerebbero molte altre specie.

Il riparo offerto dal molo attira anche molti pesci, tra cui i spigole segnalati come visitatori frequenti dal bagnino. Sulla sabbia si potevano vedere banchi di cicerelli argentati, ma era difficile avvicinarsi a loro. Ho il sospetto che a volte la zona sia frequentata da triglie, san Pietro e forse anche da razze thornback. 

Questa immersione può essere molto gratificante per gli appassionati di vita marina e anche per fotografi subacquei, sia da una prospettiva macro che grandangolare. L'ho trovato molto divertente e sono stato contento di aver fatto lo sforzo di fare le immersioni. Potresti descriverlo come un buon sito di immersione che si nasconde in bella vista.

Molo di Bournemouth, Dorset

Tipo di immersione: Immersione da riva molto superficiale (molto più facile e migliore con l'alta marea).

Profondità: La profondità esatta varia a seconda delle maree e di dove scegli di andare, con un massimo di 3-4 m, quindi assicurati di portare un peso sufficiente per rimanere a terra.

Vita marina / A cosa prestare attenzione: A seconda del periodo dell'anno, aspettatevi ragni, granchi commestibili e vellutati, bavose, pesci ago, labridi, spigole, cicerelli, passere, gamberi, anemoni e meduse. Potresti anche essere fortunato a vedere seppie e persino scorfani o un calamaro bobtail.

Visibilità: Variabile a seconda della direzione del vento e di altri fattori, ma può essere di 6-8 m se sei fortunato. Nei giorni meno ideali, può essere molto ridotto. La media è probabilmente 2-4 m.

Fondali marini: Distese sabbiose pianeggianti, gambe di pontile e travi.

Pericoli: Traffico di moto d'acqua disperso, scarsa visibilità, disorientamento, lenza abbandonata, ondata.

Fotografie di Jeremy e Amanda Cuff

Anche su Divernet: Immersioni nella baia di Kimmeridge, Lo "stoppino" a St AbbsL'immersione al molo di SwanageLa Contessa Di ErneImmersioni a Drawna Rocks, Immersioni nell'Isola dei PuffinImmersioni al Royal Adelaide

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x