Perché dovrei aver bisogno di un GAV di grande capacità? #scuba #bcd #askmark @ScubaDiverMagazine


Perché dovrei aver bisogno di un GAV di grande capacità? #scuba #bcd #askmark @ScubaDiverMagazine
Giuseppe Dracula
@josephdracula7487
#ask mark Hello Mark always enjoy your shows. My question is about wing bladders. What comes to mind is why a 18 pound lift and a 30 pound lift. If the 18 is more than sufficient why do some divers use a 30 pound. Is it because of gear or steel tanks. I have heard of just the convenience for traveling. I noticed most divers are in warm water conditions with no more than a 3 mil muta. Magari puoi entrare più nel dettaglio. Grazie Joe

#scuba #scubadiving #scubadiver
COLLEGAMENTI

Unisciti a questo canale per ottenere l'accesso ai vantaggi:
https://www.youtube.com/channel/UCkoJu-OVU7qc-xbWozSMRKQ/join

SUPPORTA IL CANALE
Puoi contribuire a sostenere il canale in tre semplici modi;

1. Sopra YouTube con Super Chat o diventa un fan dell'esercito SDM e ottieni l'accesso anticipato esclusivo a video, emoji, ringraziamenti e risposte alle tue scottanti domande https://www.scubadivermag.com/audioseries

2. Utilizza il nostro link di affiliazione per effettuare i tuoi prossimi acquisti subacquei

Attrezzatura – https://www.scubadivermag.com/affiliate/dive-gear
Hotel – https://www.scubadivermag.com/affiliate/hotels
Voli – https://www.scubadivermag.com/affiliate/flights
Noleggio auto – https://www.scubadivermag.com/affiliate/car-hire

3. Iscriviti a una delle nostre stampe o digitale riviste

Sommozzatore Magazine Edizione stampata – https://www.scubadivermag.com/subscriptions/UK
Scuba Diver ANZ Edizione stampata – https://www.scubadivermag.com/subscriptions/ANZ
Edizione stampata Scuba Diver North America – https://www.scubadivermag.com/subscriptions/North-America
Digitale Pass – https://www.scubadivermag.com/subscriptions/digitale-passaggio
Negozio di libri – https://www.scubadivermag.com/subscriptions/book-shop

?
?
?
?

https://www.scubadivermag.com/youtube/sottoscrivi

Guarda il nostro video più visto https://www.scubadivermag.com/youtube/most-watched

Guarda il video più recente https://www.scubadivermag.com/youtube/most-recent-video

Guarda i nostri video riservati ai membri https://www.scubadivermag.com/youtube/members-only

Sito web: https://www.scubadivermag.com Immersioni subacquee, Fotografia Subacquea, Suggerimenti e consigli, Recensioni di attrezzatura subacquea
Sito web: https://www.divernet.com Scuba News, Fotografia Subacquea, Suggerimenti e consigli, Rapporti di viaggio
Sito web: https://www.godivingshow.com L'unico spettacolo di immersioni nel Regno Unito
Sito web: https://www.rorkmedia.com Per la pubblicità all'interno dei nostri marchi

Seguici sui social media
FACEBOOK: https://www.facebook.com/scubadivermag
TWITTER: https://twitter.com/scubadivermag
INSTAGRAM: https://www.instagram.com/scubadivermagazine

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

10 Commenti
I più votati
Nuovi Arrivi il più vecchio
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Bellana NicMorgan
Bellana NicMorgan
1 anno fa

Ehi Mark, grazie per tutti i video nel corso degli anni: sono stati di grande aiuto. Una situazione un po' strana. Viaggio a tempo pieno con solo un bagaglio a mano, quindi *tutto* che possiedo deve adattarsi e sia le dimensioni che il peso sono una considerazione. Mi immergo in acque prevalentemente più calde con un bp/w. Poiché sto cercando di semplificare un po' quello che porto, piuttosto che il mio normale short da 3 mm, una tuta intera Sharkskin/Lavacore sarebbe una buona opzione per sostituire la combinazione di quello e della mia rash guard? Grazie per tutto quello che fai per la comunità subacquea. #Chiedi a Marco

Rivista Scuba Diver
Rivista Scuba Diver
Rispondi a  Bellana NicMorgan
1 anno fa

CIAO! le alternative al neoprene come SharkSkin, Lavacore e Thermocline hanno vantaggi rispetto al neoprene. Sono più leggeri e si imballano più facilmente in uno spazio più piccolo. Una tuta intera peserà circa 1 kg a seconda della taglia. Sono anche neutralmente galleggianti, non si comprimono e offrono una serie di altri vantaggi per i subacquei.

La maggior parte dei subacquei ritiene che siano equivalenti a una muta in neoprene da 1 o 2 mm in termini di calore, ma una muta intera ti aiuterà a sentirti più caldo poiché sei completamente coperto, quindi è una buona opzione.

Ana Ionescu
Ana Ionescu
1 anno fa

#chiedimarco

Ciao, sto cercando di acquistare degli stivali con suola spessa ma ho un problema a causa delle mie caviglie spesse. Attualmente ho le suole morbide Mares e il neoprene è di 2-3 ml ed è elastico, quindi si adattano (a malapena).

Stavo guardando la Mares DS Flexa e la Mares Seal Skin ma temo che siano troppo strette sulla caviglia e il neoprene non sia così elastico. Hai qualche consiglio?
Grazie mille,

Ana

Rivista Scuba Diver
Rivista Scuba Diver
Rispondi a  Ana Ionescu
1 anno fa

Una scelta che potrebbe valere la pena considerare sono le pantofole TUSA Imprex. Hanno una suola dura e la pantofola non sale lungo la gamba oltre la caviglia. Hai anche lo stivale Poseidon One che ha un sistema di allacciatura e cerniera sul tallone.

Puoi anche provare calzini in neoprene e uno stivale da roccia per muta stagna. Sta diventando più costoso ma potrebbe essere più comodo per te.

Tom Cze
Tom Cze
1 anno fa

Ciao Mark, mi piace molto la serie di domande e risposte: ottimo lavoro. Mi chiedo quale tipo di DSMB dovrei scegliere. Ne esistono di diversi colori, dimensioni, aperti, chiusi, ecc. C'è qualcosa a cui dovrei prestare particolare attenzione? #chiedimarco

Rivista Scuba Diver
Rivista Scuba Diver
Rispondi a  Tom Cze
1 anno fa

Il colore ha un significato in _alcuni_ cerchi: rosso per indicare una posizione o un sub, giallo per l'emergenza. La maggior parte dei subacquei utilizza un dSMB standard rosso o arancione.
Preferisco i dSMB chiusi poiché li gonfio per via orale e ci sono poche possibilità che si sgonfiino in superficie rispetto alle boe aperte.

Un dSMB è lì per essere visto, quindi scegli la boa più grande che puoi trasportare. Se sai che il tempo sarà calmo e il mare piatto, una boa più piccola da 90 cm è una buona scelta compatta. Ma quando ci sono le onde vuoi che sia visibile una boa più grande.

Cerca anche le cuciture su entrambi i lati della boa. Se la cucitura è effettuata solo su un lato, il materiale piegato si usura e alla fine perde...

Tom Cze
Tom Cze
Rispondi a  Tom Cze
1 anno fa

Grazie 👌

Giuseppe Dracula
Giuseppe Dracula
1 anno fa

👍😎🤿🇵🇭Ottima spiegazione! Grazie Marco👍

Yggdrasil42
Yggdrasil42
1 anno fa

La ridondanza delle apparecchiature è una considerazione importante. Se ti immergi in acque fredde con una muta stagna, doppia o sidemount, ad uno o due stadi o con bombole decompressive, puoi avere un atteggiamento piuttosto negativo all'inizio dell'immersione. Cosa succede se la tua muta stagna si allaga? Avere un'ala in grado di compensare questa situazione è una bella sensazione per la maggior parte dei subacquei. In realtà di solito ti serve meno di quanto pensi. Guarda i video Sidemount di Steve Martin in cui allagano di proposito un'ala a 30 metri di profondità per mostrare che un subacqueo adeguatamente zavorrato non ha bisogno di tanta compensazione di galleggiamento come si potrebbe pensare.

Lenny Zimmermann
Lenny Zimmermann
1 anno fa

Ne ero curioso anch'io. Ho un potenziale compagno di immersione che usa solo un'ala da 20 libbre, mentre io ho preso l'ala da 30 libbre (perché è quello che il mio LDS ha in stock sull'allestimento BPW che vendono). Ho pensato di farlo, ma ho notato in piscina (devo ancora fare le mie immersioni OW, previste per aprile!) che anche facendo un controllo del peso non devo aggiungere pesi e continuare a scendere (anche su un 500psi AL80 quando ho controllato dopo l'immersione), non veloce, attenzione, ma scendi comunque nonostante trattenga un'inspirazione di base. (È anche un enorme ringraziamento ad alcuni dei tuoi altri consigli che suggeriscono che noi principianti potremmo trattenere un po' troppo fiato poiché durante il mio allenamento iniziale con l'attrezzatura a noleggio ho dovuto aggiungere 14 libbre per andare sotto, e ora mi sono limitato a solo una piastra posteriore SS da 5 libbre senza peso aggiuntivo e ancora affondante... vai a capire). Non aggiungo assolutamente aria alla mia vela a 16 piedi e riesco a librarmi bene... beh, rimbalzo ancora molto su e giù perché non riesco a respirare bene per rimanere allo stesso livello, ma almeno ho un galleggiamento neutro, e noto che in superficie ho molta portanza anche solo gonfiando parzialmente il mio GAV, quindi mi stavo sicuramente chiedendo questo dato che 30 libbre sembravano essere eccessive quando arriva questo video che lo spiega , quindi grazie!

SEGUICI SU

10
0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x