I bastoncini di puntamento sono utili per la corrente?

Domanda da geemac: prenderesti in considerazione un bastoncino "distanziato" di circa 50-75 cm x 10-12 mm di diametro con anello in stile elastico che si adatta alla tua mano per assicurarti di non toccare le barriere coralline o qualsiasi cosa con "non toccare" ' significato in, ad esempio, lievi movimenti di deriva, corrente o marea?

Unisciti a questo canale per avere accesso ai vantaggi

SUPPORTA IL CANALE

Puoi contribuire a sostenere il canale in tre semplici modi;

1. Sopra YouTube con Superchat o diventa un Tifoso dell'esercito SDM e ottieni l'accesso anticipato esclusivo a video, emoji, ringraziamenti e risposte alle tue domande scottanti.

2. Utilizza il nostro link di affiliazione per effettuare i tuoi prossimi acquisti subacquei

Marce
Alberghi
Voli
Noleggio auto

3. Iscriviti a uno dei nostri stampare or digitale riviste

Edizione stampata della rivista Scuba Diver
Edizione stampata Scuba Diver ANZ
Edizione stampata Scuba Diver Nord America
Pass digitale
Libreria

Guarda il nostro video più visto

Guarda il video più recente

Guarda i video riservati ai nostri membri
----------------------------
Immersioni subacquee Mag - Immersioni in subacquea, Fotografia Subacquea, Suggerimenti e consigli, Immersioni ingranaggio Recensioni
DIVERNET – Notizie subacquee, Fotografia Subacquea, Suggerimenti e consigli, Rapporti di viaggio
VAI Spettacolo di immersioni – L'unico spettacolo subacqueo nel Regno Unito
Rork Media – Per la pubblicità all’interno dei nostri marchi
----------------------------
Seguici sui social media

Instagram
Facebook
YouTube

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

23 Commenti
I più votati
Nuovi Arrivi il più vecchio
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
geemac
geemac
1 anno fa

#ASKMARK Grazie per aver risposto e presentato la mia domanda riguardante i "puntatori" durante le immersioni. Non ne ho mai usato uno personalmente, quindi lo ho chiamato bastone "distanziatore", ma mi stavo immergendo in un gruppo di 10 e 2 subacquei avevano dei puntatori che hai spiegato correttamente come usati in modo errato per allontanarsi dalle barriere coralline e come ancore durante la deriva. Da allora ho chiesto informazioni al nostro leader della squadra di immersioni e lui ne ha usato uno quando occasionalmente si immergeva per le aragoste. Grazie per il suggerimento riguardo al back finning. Qualcosa da indagare, praticare e utilizzare👍

Warmapple
Warmapple
1 anno fa

#askmark Ehi Mark, ho una linea di vita Asend Reel da 30 m. Si può passare da 30m di filo a 60m con un “kit di conversione” oppure devo riacquistare tutto il mulinello? Grazie

Rivista Scuba Diver
Rivista Scuba Diver
Rispondi a  Warmapple
1 anno fa

Interessante... In teoria sì. Ho smontato un mulinello LifeLine Ascend e la maniglia è la stessa. L'unica differenza è che la _bobina_ è più larga sul 60m e il _guidafilo_ è più lungo. Non riesco a vederlo come un pezzo venduto al dettaglio, ma non dovrebbe essere così complicato scambiare la bobina e guidarlo se riesci a procurarti le parti.

Chiederò ad Apeks di vedere se c'è un MPN che puoi richiedere al tuo centro immersioni per ottenere le parti di cui hai bisogno.

RE911124 è valido solo per 60 m della linea arancione.

Warmapple
Warmapple
Rispondi a  Warmapple
11 mesi fa

@Scuba Diver Magazine grazie, sarebbe davvero utile se potessi semplicemente scambiare bobina e guida. Sarebbe un fallimento se non fosse così!

S7ewie
S7ewie
1 anno fa

#askmark Ciao Marco! Trasmettitore AI vs SPG e dovresti portarli entrambi? Il mio primo pensiero è stato "sì", porta con te un SPG come riserva, ma recentemente ho visto molti buoni argomenti contro questa mentalità. Per prima cosa, è un secondo punto di fallimento e se il computer subacqueo o l'SPG si guastano, terminerai comunque l'immersione. I trasmettitori sono anche più precisi e saprai subito se c'è un problema, mentre l'SPG potrebbe non farlo.

Rivista Scuba Diver
Rivista Scuba Diver
Rispondi a  S7ewie
1 anno fa

Sì, sono sempre un sostenitore della ridondanza e se mantieni la mentalità del punto di fallimento minimo non finirai mai in acqua. Personalmente mi immergo con un tradizionale SPG e un trasmettitore. Come dici tu: ottieni il meglio da entrambi i mondi. L'indicatore analogico non può restare senza energia e sono molto affidabili. I trasmettitori sono più accurati, forniscono più informazioni come GTR e dispongono di allarmi automatici di bassa pressione che possono avvisarti di problemi.
Immergersi in entrambi significa semplicemente che sei coperto e hai il maggior numero di strumenti a tua disposizione in acqua.

Tim Gosling
Tim Gosling
Rispondi a  S7ewie
1 anno fa

Ecco i miei pensieri per quello che valgono. Mi sono immerso solo con un tradizionale SPG e mi sono immerso solo con un trasmettitore AI, senza preoccupazioni. Generalmente mi immergo con entrambi per ridondanza e perché mi piace avere la pressione del gas, il SAC, il tempo del gas e gli allarmi prontamente disponibili sul mio computer. Quindi interromperei l'immersione se una delle due fallisse? No, a meno che non sia associato a una fuga di gas. Per quanto riguarda il secondo punto di guasto, i calcoli dicono che la ridondanza è sempre più sicura, a meno che non si tratti di una situazione catastrofica di fuga di gas, che con attrezzature moderne e una buona manutenzione è altamente improbabile. O, per dirla in altro modo, in diverse centinaia di immersioni non ho mai avuto né assistito a un problema del genere. Quindi usa l'intelligenza artificiale e, se ti piace avere anche un SPG, non c'è motivo significativo per cui non dovresti.

Squalo balena
Squalo balena
Rispondi a  S7ewie
1 anno fa

Mi immergo sia con l'IA che con l'SPG e la mia pancetta è stata salvata dall'SPG e ho potuto continuare le immersioni che altrimenti avrei dovuto interrompere. L’intelligenza artificiale in realtà ha un paio di punti deboli: l’antenna del trasmettitore, l’antenna del computer e la batteria del trasmettitore/computer. Si è verificato un guasto all'antenna del mio computer, ma ho potuto facilmente continuare l'immersione con la profondità/tempo del computer e la pressione del gas SPG. Sì, è un ulteriore punto di guasto, ma sono molto meno preoccupato per qualsiasi guasto della porta/tubo HP rispetto a un guasto LP di qualche tipo.

Steven Davis
Steven Davis
1 anno fa

chiamato anche solletico per l'aragosta

Zstanman
Zstanman
1 anno fa

Sono appena tornato da Cozumel e il nostro Dive Master ha usato quel puntatore per qualsiasi cosa, indicandoci cose di interesse, picchiando sulla sua bombola per attirare la nostra attenzione e infilandolo nella sabbia per mantenere la sua posizione nella deriva.

_iOn_
_iOn_
1 anno fa

#chiedimarco. Ciao Mark, mi è davvero piaciuto questo QA. Potresti parlare un po' del conservatorismo dei computer subacquei in un video? Come nuovo subacqueo sono molto confuso su quale impostazione di conservatorismo dovrei usare. So che probabilmente dovrei optare per la soluzione più conservativa, ma con un liveboard ad esempio, con 3 o 4 immersioni al giorno, non c'è il rischio di rimanere bloccati anche se si è ben entro i limiti quando si utilizza un livello conservativo elevato? impostazione (35/75 su Buhlmann ZHL-16Cper esempio) ? Voglio dire, perché il mio computer dovrebbe offrirmi un'impostazione di conservatorismo bassa (45/95) se ciò non fosse sicuro? Nel mio corso AOW ho finito per usare un conservatorismo basso sul mio computer (Descent MK2S) e usare un computer a noleggio con un conservatorismo alto solo per essere sicuro di non finire mai nei guai.
Scusa per la lunga domanda. Tanto amore!

Rivista Scuba Diver
Rivista Scuba Diver
Rispondi a  _iOn_
1 anno fa

Questa è una conversazione molto lunga. Il problema qui è che non esiste una risposta _giusta_ quando si tratta di GF per ogni subacqueo e sempre per ogni immersione. La predisposizione di ogni subacqueo alla malattia da decompressione è diversa e un GFhi 95 _aggressivo_ potrebbe portarti troppo vicino al limite se sei naturalmente più suscettibile. Alcuni subacquei utilizzeranno un 95/95 ma si affideranno al proprio computer con la funzione SurfGF per assicurarsi di essere al sicuro sotto quando risalgono in superficie.

È inoltre necessario tenere in considerazione la disponibilità delle cure nel luogo in cui si effettua l'immersione. Se mi sto immergendo in un posto remoto, per ogni evenienza utilizzerò un GF High più _conservativo_.

Elaborare la migliore fidanzata per te e le tue immersioni dipende da te, ma è importante che tu ne comprenda le complessità. Ecco un buon punto di partenza:
https://dan.org/alert-diver/article/the-many-factors-in-decompression-stress/

Greg Lione
Greg Lione
1 anno fa

#AskMark – Ciao dalla California del Sud, la temperatura dell'acqua è abbastanza 'calda' da consentire la ripresa della stagione delle immersioni a 7 metri! Qui in California puoi noleggiare praticamente qualsiasi tipo di bombola per una giornata di immersioni; acciaio 100, alluminio 80, alluminio 63, acciaio 80 o 72 e così via. Pensavo di averlo capito; l'alluminio diventa decisamente galleggiante, l'acciaio no, 100 piedi cubi sono più gas di 80 piedi cubi ecc. Tuttavia sembra che non sia così semplice, poiché ieri ero di nuovo confuso al negozio di immersioni quando il commesso ha iniziato a parlare di riempimenti a caldo rispetto ai riempimenti hp e che in alcuni casi, a seconda del tipo di riempimento sulla barca per le immersioni, un 100 in acciaio finirà con non molto più gas di un 80 in alluminio o acciaio. Puoi approfondire un po' come queste variabili di riempimento della bombola influiscono sulla capacità del gas? Grazie, imparo sempre dal tuo canale.

Rivista Scuba Diver
Rivista Scuba Diver
Rispondi a  Greg Lione
1 anno fa

Sì, i carri armati sono complicati. Diventa ancora più confusa quando si viaggia in posti come qui nel Regno Unito, dove ci riferiamo alle bombole solo in base al loro volume interno vuoto...

Per quanto riguarda la galleggiabilità: i cilindri d'acciaio sono facili, sono sempre in tensione e affonderanno sempre.

Un riempimento a caldo è fondamentalmente un riempimento affrettato. Quando aumenti la pressione di un cilindro, questo si riscalda, cerca la _Legge di Charles_. Se smetti di riempire una bombola quando è ancora calda, la pressione all'interno diminuirà man mano che la bombola si raffredda. Perderai anche qualche psi quando salti nell'acqua fredda e ne guadagnerai qualcuno se lasci l'acquario al sole.

Redigerò un video completo per cercare di spiegare tutti i diversi fattori relativi ai cilindri e alla pressione.

Greg Lione
Greg Lione
Rispondi a  Greg Lione
1 anno fa

Grazie Mark!

Paolo Dawson
Paolo Dawson
1 anno fa

#askmark È giunto il momento per un video sul back finning?

Rivista Scuba Diver
Rivista Scuba Diver
Rispondi a  Paolo Dawson
1 anno fa

Forse sarò via per un corso per le prossime 2 settimane così posso iniziare a pubblicare questo tipo di video subacquei in modo professionale.

Il back finning sembra strano, ma in pratica consiste nell'allargare le pinne dietro di te e poi avvicinare le ginocchia in modo che le pinne ti tirino all'indietro. È come imparare ad andare in bicicletta all'indietro ed è altrettanto lento. Ma con la pratica è un'abilità utile da acquisire.

Paolo Dawson
Paolo Dawson
Rispondi a  Paolo Dawson
1 anno fa

@ScubaDiverMagazine Purtroppo, non mi immergo abbastanza da poter fare pratica, ma non vedo l'ora di guardare il video una volta che sarai stato "migliorato!" Spero che ti divertirai durante il corso.

Legnoso
Legnoso
11 mesi fa

Monto la mia GoPro e la torcia su un selfie stick e costituisce un utile puntatore. Non ho mai sentito il bisogno di usarlo per rimandare qualcosa. Pinneggiare all'indietro e aggiungere un po' d'aria al tuo gav ti allontanerà da qualsiasi cosa.

Squalo balena
Squalo balena
1 anno fa

#askmark Ehi Mark, fantastici video come sempre! Volevo chiederti un consiglio sulla progressione subacquea per un subacqueo “principiante plus”: ho i certificati Advanced Open Water e Nitrox, mi sento abbastanza a mio agio con l'assetto e sto lentamente espandendo i luoghi in cui mi sono immerso. La maggior parte dei consigli che ho quello che ho visto da 25 a 100 immersioni è "immergersi semplicemente di più", il che non è molto utile. Su cosa pensi che dovrebbero concentrarsi i subacquei che vogliono progredire dalle acque libere avanzate? So che Rescue Diver è il prossimo ovvio passo di certificazione, ma mi interessa di più lo sviluppo delle abilità acquatiche. Grazie!

Rivista Scuba Diver
Rivista Scuba Diver
Rispondi a  Squalo balena
11 mesi fa

Sì, "immergiti di più" è piuttosto vago... Stai cercando di acquisire esperienza e sicurezza in condizioni più difficili e vedere come gli altri subacquei utilizzano la loro attrezzatura subacquea.

La chiave qui è farlo nel modo più sicuro e graduale possibile in modo da metterti alla prova ma senza sopraffarti.

Cerca di fare immersioni che presentano sfide come movimento dell'acqua, scarsa visibilità, barca o uscite diverse. Non provare a fare tutto nella stessa immersione. Le crociere subacquee sono una buona scelta per ottenere quei numeri e ti immergerai su una grande barca e su un gommone su alcune di quelle più grandi. È normale fare un'immersione in corrente così come immersioni notturne e sei circondato da altri subacquei che utilizzeranno attrezzature diverse, quindi puoi chattare con loro sul motivo per cui usano un determinato equipaggiamento.

Vuoi anche sperimentare quando le cose vanno male. Sarai un subacqueo più preparato se hai già visto un O-Ring esplodere o se la pinna di qualcuno cade. più ti immergi, più sei esposto a quando le cose vanno male e hai maggiori probabilità di riuscire a prevenirlo la prossima volta perché hai già visto i segnali di pericolo.

Energia
Energia
1 anno fa

Adoro “askmark” 🎉

#askmark quali sono i posti migliori in cui immergersi nel Regno Unito? Vengo dalla Germania e forse un giorno andrò a visitare il Regno Unito per fare immersioni 🤩

Per favore, non fermarti ai video! Li adoro tutti

Rivista Scuba Diver
Rivista Scuba Diver
Rispondi a  Energia
11 mesi fa

Grazie! Adoro le Isole Farne con le loro foreste di alghe e le colonie di foche. Abbiamo anche molti relitti lungo tutta la costa. Il Sud e il Sud-Ovest sono una scelta sicura con molto da vedere.

SEGUICI SU

23
0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x