L'app gratuita offre esempi di immersioni sui relitti dell'Adriatico

App gratuita sui relitti dell'Adriatico

È stata sviluppata una nuova app gratuita per i subacquei che desiderano esplorare alcune delle attrazioni culturali sottomarine al largo delle coste del Montenegro, della Croazia e della Bosnia ed Erzegovina, magari prima di provarle di persona. 

Leggi anche: I sommozzatori di sminamento ritrovano un antico relitto 

WRECKS4ALL copre 18 siti del patrimonio sottomarino nel Mare Adriatico che vanno dall'epoca ellenistica e romana fino alla Seconda Guerra Mondiale e ai tempi moderni, e comprende relitti di navi e aerei e siti archeologici.

Gli esempi includono il cacciatorpediniere francese Pugnale, che affondò nei pressi del porto di Bar; il piroscafo tihany, descritto come il “più bel” relitto montenegrino; Golesnica 91, che ha avuto un ruolo in tutte le guerre del XX secolo; un bombardiere in picchiata tedesco Stuka; un antico naufragio vicino a Scedro in Croazia; e il sito archeologico di Desilo in Bosnia-Erzegovina.

Per ogni paese ci sono tre siti 3D interattivi e tre 2D (foto e video) tra cui scegliere. Una sezione separata della mappa mostra le posizioni dei siti di immersione e dei centri di immersione, nonché delle attrazioni dell'entroterra, e fornisce maggiori informazioni su di essi.

Un plug-in di realtà aumentata è progettato per dare ulteriore vita ai siti per coloro che dispongono di funzionalità AR. Gli utenti possono scegliere tra un tour gratuito, guidato o AR, con narrazione e navigazione touchscreen. 

L'app è stata ideata da Facoltà di studi marittimi dell'Università di Kotor del Montenegro e sviluppato e guidato dal suo Centro per la ricerca, l'innovazione e l'imprenditorialità, finanziato da un programma di cooperazione transfrontaliera dell'UE. Nell'ambito del progetto sono stati aperti showroom di realtà virtuale nelle città di Kotor, Mostar e Spalato.

L'app gratuita WRECKS4ALL può essere scaricata tramite Google Play or Apple Store.

Anche su Divernet: LabMA: aprire le porte alle immersioni in Montenegro, I subacquei scoprono una strada dell'età della pietra in Croazia, Le monete hanno portato i subacquei all'antico naufragio romano, Individuati 5 relitti di bombardieri, mentre l'intelligenza artificiale impara a trovarne di più

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x