Perché oggi è la Giornata Mondiale dei Delfini

Giornata mondiale dei delfini
Grande risultato per le Isole Faroe (Sea Shepherd)

Molti grandi animali marini ora hanno le loro “giornate di sensibilizzazione” internazionali annuali, e gli eco-attivisti Sea Shepherd hanno deciso che i delfini meritano le loro, anche se il loro giorno designato è più motivo di veglia funebre che di celebrazione.

La Giornata Mondiale dei Delfini segna l'anniversario del più grande massacro di cetacei mai registrato nella storia, afferma l'organizzazione, che ha coniato oggi, 12 settembre, sia in memoria dei 1,428 delfini uccisi dagli abitanti delle Isole Faroe in quel giorno, sia come ricordo ricordare che i delfini di tutto il mondo hanno bisogno di maggiore protezione.

Un anno fa Sea Shepherd ha catturato il filmato del strage di massa dei delfini dal lato bianco dell’Atlantico nelle Isole Faroe. “Anche se non è un segreto che il popolo faroese continua a uccidere globicefali e altri delfini nella caccia in battuta conosciuta come grindadráps, la comunità internazionale ha finalmente visto con i propri occhi quanto crudele e insensata sia diventata questa pratica obsoleta mentre osservava un intero branco di mammiferi marini senzienti lottare per la propria vita mentre veniva massacrato nelle acque poco profonde del fiordo, compresi i giovani e le femmine incinte. ", afferma l'organizzazione.

La Giornata Mondiale dei Delfini è un'opportunità per lanciare l'allarme, afferma Sea Shepherd, citando segnalazioni di delfini e altri piccoli cetacei uccisi ogni anno in tutto il mondo, siano essi cacciati per "tradizione"; tenuti in cattività per divertimento, come recentemente segnalato da Divernet a Malta; o soffocare nelle reti da pesca come cattura accessoria. Spesso l'opinione pubblica non è consapevole di ciò che sta accadendo, afferma.

La triste ragione di oggi è la Giornata Mondiale dei Delfini,
I delfini come i subacquei vogliono vederli (Vanessa Mignon / Sea Shepherd)

A seguito di una protesta internazionale dopo il massacro dello scorso anno, una coalizione globale ha lanciato un appello Ferma la macinatura formato nel tentativo di esercitare pressione politica, economica e sociale sulle Isole Faroe.

Ha raccolto firme sufficienti per avviare un dibattito parlamentare che chiede la sospensione dell’accordo commerciale del Regno Unito con le Isole Faroe, anche se il risultato è stato deludente. Ha inoltre commissionato un sondaggio tra i consumatori di Regno Unito, Danimarca e Germania, rivelando che il 69% degli intervistati sosterrebbe sanzioni economiche o boicottaggi dei consumatori contro le nazioni che cacciano delfini e balene, come riportato su Divernet.

I membri di Stop The Grind saranno a Portorose, in Slovenia, questo ottobre durante una convention della Commissione baleniera internazionale (IWC), per chiedere che i piccoli cetacei siano inclusi nella moratoria internazionale sulla caccia alle balene. 

Sea Shepherd UK afferma che i suoi volontari sono nelle Isole Faroe da maggio per indagare sull'accaduto macina e collegarsi con i gruppi di opposizione locali. Hanno documentato lo scarico in mare di resti di delfini e di balene pilota, confutando le affermazioni secondo cui non esiste nulla ghiaia va sprecato, mentre un volontario lo è stato di recente dato un permesso partecipare al ghiaia in cambio di aver guardato una presentazione di un’ora che non riusciva a capire perché non parlava faroese.

"Attraverso Giornata mondiale dei delfini, possiamo sensibilizzare e incoraggiare più persone a denunciare i massacri”, afferma Sea Shepherd. “Aiutaci a chiarire alle Isole Faroe – così come ai governi e alle organizzazioni internazionali come l’IWC – che il mondo sta guardando e che chiediamo protezione legale per i piccoli cetacei in tutto il mondo”.

Logo delfino

Anche su Divernet: Beluga non riesce a sopravvivere nonostante i tentativi di salvataggio, Sea Shepherd raccoglie prove dell’uccisione di delfini, Potresti diventare un subacqueo per il recupero di Ghostnet

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x