Meno morti per subacquei nel Regno Unito da 45 anni 

Rapporto sull'incidente per i subacquei (Simon Rogerson)
(Simon Rogerson)

A total of 248 incidents involving UK divers, all but 66 occurring in UK waters, were reported to the British Sub-Aqua Club last year, and all are recorded in the Rapporto sugli incidenti BSAC 2022, che è appena stato rilasciato.

I sei decessi avvenuti rappresentano il numero più basso registrato in un normale anno di immersione dal 1977, e hanno eguagliato il totale del 2020, il primo anno della pandemia di coronavirus durante il quale l’attività subacquea è stata fortemente limitata.

Nel 2022 l’attività subacquea era tornata ai livelli pre-pandemia, ma era troppo presto per dire se la riduzione delle morti dei subacquei, da 16 nel 2021, rappresentasse una tendenza, afferma BSAC. 

The UK national governing body reports each year on incidents involving UK scuba divers affiliated to any formazione agency, with the aim of promoting diver safety and improving understanding of trends.

Il numero complessivo degli incidenti segnalati dal 2014 è rimasto “straordinariamente statico” a parte l’anno della pandemia, afferma BSAC, ma ciò che è stato notevole nel 2022 è stata l’assenza del picco di inizio stagione spesso osservato negli anni precedenti. Ciò suggerisce che “i subacquei si stanno esercitando preparazione adeguata per il ritorno all’attività subacquea”, afferma il club.

L'età media delle vittime era di 55.5 anni. In cinque dei sei casi il subacqueo era incosciente in acqua, e in quattro c'erano informazioni sufficienti per indicare che le cause mediche erano un fattore degno di nota. 

Incidenti IPO

Tra tutti gli incidenti, l’edema polmonare immersivo (IPO), o annegamento dall’interno, ha continuato a rappresentare una preoccupazione identificabile, in base al numero di casi confermati e sospetti. 

Laddove viene dimostrato che l'IPO si è verificata a seguito di un incidente, il rapporto viene aggiornato, quindi a volte è possibile includere incidenti IPO degli anni precedenti.

Nel 2022 sono stati registrati nove incidenti in cui si è verificata una o più IPO fattori identificativi, come difficoltà respiratorie che potrebbero persistere in superficie, confusione, segnali errati di mancanza di gas o rifiuto di fonti di gas alternative.  

Anche altri tipi di incidenti possono rivelarsi difficili da classificare: “Malattie e lesioni” sono stati i più segnalati, afferma BSAC, anche se a volte potrebbero includere la malattia da decompressione (DCI). Sono stati segnalati meno eventi legati alla salita e DCI, sebbene ciò sia stato compensato da un aumento di attrezzature, infortuni e incidenti vari. 

Numerosi gli eventi coinvolti regolatore flussi liberi che non si sono trasformati in incidenti più gravi solo grazie a fonti di gas alternative e ad amici vigili.

There had been a “slight indication” of a rise in incidents involving inflation valves, with the club highly recommending that more attention be paid to their servicing. There were also fewer incidents involving delayed SMBs, although entanglement with DSMB lines still featured in some. 

Incertezza della profondità

Information on depth at which incidents occur can be helpful, but 2022 saw “a significant rise” in the number of reports from which it was impossible to glean this information, says BSAC. In some cases this was because emergency services’ reports do not cover that aspect. 

Come negli anni precedenti, era più probabile che i sintomi della MDD si manifestassero solo in superficie, ma nel complesso si è continuata a registrare una diminuzione significativa nella percentuale di incidenti segnalati che avevano avuto inizio in superficie, e in altri casi in cui la profondità iniziale era sconosciuta.

Nel 2022, la Guardia Costiera è stata allertata 80 volte per aiutare i sommozzatori, 63 degli interventi sono avvenuti tra giugno e settembre. La RNLI è stata interpellata 27 volte, di cui 16 negli stessi mesi estivi. Gli elicotteri hanno assistito i subacquei in 13 occasioni, otto delle quali in estate.

Le rapporto completo, compiled by BSAC incident advisor Jim Watson and data analyst Ben Peddie, can be downloaded from the club’s site. Divers from any agency are asked to segnalare incidenti al BSAC.

Anche su Divernet: 10 subacquei su 16 nel Regno Unito sono morti da soli nel 2021, I subacquei sono troppo pronti ad ignorare i sintomi della MDDMeno salite veloci e casi di DCI nella DCIIl bilancio delle vittime dei subacquei nel Regno Unito è aumentato nel 2018 

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x