I subacquei BSAC salgono sul Tamigi con i gommoni

I RIB BSAC prendono il Tamigi (Simon Rogerson)
I RIB BSAC salpano sul Tamigi per un'uscita del 70° anniversario (Simon Rogerson)

Il Tamigi potrebbe non essere rinomato per le sue attrazioni sottomarine, ma sabato (14 ottobre) ha visto una flottiglia di gommoni risalire il fiume per celebrare il 70° anniversario del British Sub-Aqua Club.

La dimostrazione delle abilità nella gestione delle barche ebbe luogo a Londra perché la capitale era stata il luogo di nascita del BSAC. I membri originali si incontrarono vicino al fiume al Waldorf Hotel, Aldwych il 15 ottobre 1953, e discussero del nuovo Aqua-Lung, che veniva venduto nella vicina Piccadilly per £ 40. 

Oggi il BSAC conta circa 25,000 membri distribuiti in centinaia di club di immersioni e snorkeling, molti dei quali dotati di proprie barche per le immersioni. L’eredità e i piani futuri del club erano i oggetto di una caratteristica on Divernet ieri, nel giorno del suo anniversario. 

Il convoglio del RIB è partito dall'Erith Yacht Club, nel sud-est di Londra, con il vicepresidente del BSAC Tony Marshall come timoniere. 

Equipaggio di un gommone possibilmente proveniente dal Galles (Simon Rogerson)
Si ritiene che l'equipaggio del gommone provenga dal Galles (Simon Rogerson)

“Che bel modo di celebrare il 70° anniversario di BSAC, con una grande celebrazione visiva dei nostri club e delle loro barche sul Tamigi”, ha affermato il CEO Mary Tetley. “C’è molto orgoglio associato ai nostri RIB, perché consentono ai nostri membri di immergersi in modo indipendente. 

“Questa autosufficienza fa parte della nostra identità, quindi è meraviglioso vederla celebrata qui sul Tamigi”.

Gravesend RNLI si è unito alle barche per le immersioni: "È stato uno spettacolo unico per i passanti assistere ai gommoni BSAC sul Tamigi, passando per punti di riferimento come Greenwich, Canary Wharf, O2 Arena, Globe Theatre, Tate Modern, HMS Belfast e il Tower Bridge", ha detto il suo comandante Karla Thresher.

Destinazione: Stazione delle scialuppe di salvataggio della torre (Simon Rogerson)
Presentazione alla Tower Lifeboat Station (Simon Rogerson)

La Tower RNLI ha preso il posto di Gravesend mentre i gommoni si staccavano dalla sua stazione, dove il presidente del BSAC Edward Haynes ha presentato un assegno di £ 1,001 per le scialuppe di salvataggio al membro del BSAC e attivista per la sicurezza dei subacquei RNLI Nick Fecher e all'equipaggio di servizio della Tower Lifeboat. Il viaggio di ritorno prevedeva una sosta per rinfrescarsi al Butler's Wharf.

Assegno presentato alla RNLI (Simon Rogerson)
Assegno presentato all'equipaggio della scialuppa di salvataggio (Simon Rogerson)

I rappresentanti dei club internazionali affiliati BSAC Japan e BSAC Korea si sono uniti alle filiali del Regno Unito durante l'escursione sul fiume. Un gommone della Bushey & Borehamwood SAC includeva un subacqueo paralizzato Dan "Wheelsdan" Metcalfe, recentemente qualificato come Open Water Instructor, mentre un altro faceva parte dell'equipaggio dell'East Cheshire SAC, che ha guidato un progetto per recuperare due bombe sperimentali "Highball" da Loch Sforzato.

Barca Bingham SAC con Dan "Wheelsdan" Metcalfe a bordo (Simon Rogerson)
Bushey & Borehamwood SAC RIB con Dan “Wheelsdan” Metcalfe a bordo (Simon Rogerson)

L'idea per la flottiglia del Tamigi deriva da un evento simile del BSAC RIB tenutosi nello stretto di Menai. "Come volontaria RNLI e membro BSAC, sapevo che era fattibile", ha affermato Lisa Shafe, che ha organizzato l'evento con Adrian Collier. 

“L’organizzazione ha sicuramente dovuto affrontare alcune sfide, ma abbiamo collaborato con la PLA [Autorità del porto di Londra] per trovare soluzioni che fossero pratiche per i gommoni progettati per le immersioni e che soddisfacessero le loro esigenze”.

Superate le sfide legate alla corsa del fiume (Simon Rogerson)
Superate le sfide legate alla corsa del fiume (Simon Rogerson)

“È stato un vero onore per il nostro ente di beneficenza assistere BSAC oggi”, ha commentato Neil Withers, responsabile del salvataggio dell’area RNLI e membro del club. 

“Abbiamo una partnership orgogliosa con loro e la manteniamo workshop che mirano a rinfrescare le competenze esistenti in materia di sicurezza e salvataggio, nonché a introdurre tecniche per migliorare la localizzazione in superficie e le capacità di sopravvivenza dei subacquei in caso di emergenza.

Anche su Divernet: BSAC presenta Advanced Ocean Diver, Ora i bambini di 10 anni possono immergersi con il BSACLe squadre di sub si concentrano sulle ostriche autoctoneI primi 60 anni di immersioni subacquee con Grimsby & Cleethorpes BSAC

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

1 Commento
I più votati
Nuovi Arrivi il più vecchio
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Rachael
Rachael
6 mesi fa

La barca che dici essere la barca del Bingham SAC non è quella barca... In realtà è Bushey Diver Rib.. La barca del Bushey e Borehamwood Sub-Aqua Clubs.

SEGUICI SU

1
0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x