Morte improvvisa della star britannica delle immersioni Mark Milburn

Mark Milburn su Moonshadow pochi giorni prima della sua morte
Mark Milburn su Moonshadow pochi giorni prima della sua morte

Uno dei subacquei e skipper più famosi del Regno Unito, Mark Milburn di Atlantic Scuba in Cornovaglia, è morto improvvisamente all'età di 59 anni.

Milburn, che aveva effettuato immersioni sulla sua barca Ombra lunare nei giorni precedenti la sua morte, avvenuta ieri (6 aprile), ha riportato una grave emorragia cerebrale, ha riferito la sua compagna Ruth Holding. 

La carriera subacquea di Milburn lo aveva reso un noto e popolare sostenitore delle immersioni subacquee nel Regno Unito e in particolare nella Cornovaglia. La sua famiglia si era trasferita nel villaggio di Crantock vicino a Newquay a metà degli anni '1970 quando aveva 12 anni, e gran parte della sua adolescenza era stata trascorsa in spiaggia, anche se non aveva iniziato a fare immersioni subacquee fino al 2000, quando era nel suo metà dei 30 anni e ha seguito un corso in acque libere mentre era in vacanza all'estero. 

Il suo primo lavoro è stato come DJ, che avrebbe continuato per molti anni in un pub locale, e dopo aver lasciato la scuola è diventato programmatore di computer e anche costruttore di siti web dai primi anni '1990. Ha poi lavorato per commercianti di costruttori prima di avviare un'attività in proprio in quel settore.

Milburn iniziò ad immergersi in Cornovaglia l'anno dopo la qualificazione e presto acquistò il suo gommone, per essere libero di immergersi come e quando voleva. Da allora conta di effettuare fino a 400 immersioni all'anno, principalmente in giro per la contea ma anche viaggiando molto all'estero.

Immersioni a tempo pieno

Milburn ha iniziato a dedicarsi alle immersioni a tempo pieno nel 2008, fondando il suo centro immersioni Atlantic Scuba a Mabe vicino a Falmouth. Ha scelto la località a causa delle condizioni meteorologiche più miti nel sud della Cornovaglia, sebbene abbia anche espresso una passione per le immersioni nel nord. Il centro gestiva le proprie imbarcazioni charter Ombra lunare ed raggio di luna e il RIB Stingray.

Subacqueo avanzato trimix e multi-CCR, Milburn è diventato istruttore per le agenzie SDI/TDI, SSI e PSAI ed è stato istruttore-formatore MicroDive. Era anche un istruttore di motoscafi RYA, un tutor di archeologia subacquea NAS, un medico dei mammiferi marini BDMLR e aveva completato i corsi di apnea AIDA e CSI/forense subacquei. 

Mark Milburn, la cui morte inaspettata è stata appena annunciata
Marco Milburn

Era un abile videografo e fotografo subacqueo e ha scritto e illustrato la vita marina, i relitti e la guida dei siti di immersione Falmouth sott'acqua. Stava lavorando a un altro libro quando è avvenuta la sua morte.

Nel 2016, Milburn si è unito all'archeologo marittimo e autore David Gribbins per formare la Cornwall Maritime Archaeology, con l'obiettivo di esplorare e registrare il maggior numero possibile di relitti locali. Molte delle loro scoperte sono state condivise Divernet, sia come notizie che come articoli scritti da Milburn - alcuni di questi articoli può essere trovato qui.

Ben presto i sommozzatori trovarono tracce dell'imbarcazione da diporto Darlwyne, scomparso nel 1966 con la perdita di 31 persone, e la loro indagine è stata seguita dalla BBC. Come risultato delle loro continue scoperte e delle sue naturali capacità di trasmissione, Milburn ha continuato a fare numerose apparizioni nei notiziari televisivi locali e nazionali e nei programmi di approfondimento. 

Altri misteri risolti o parzialmente risolti ruotavano attorno a nomi come Mercante Reale, Premio Schiedam, st Ives e relitti dell'U-Boot Pendennis. I sommozzatori hanno persino trovato un relitto del XVII secolo nel punto esatto in cui era stata girata la scena del relitto per la serie TV Poldark due anni prima.

Cannone sul Premio Schiedam (Mark Milburn)
Cannone sul Premio Schiedam (Mark Milburn)

'Più grande della vita'

"Un personaggio straordinario in quasi ogni modo possibile, ho ammirato molto i suoi sforzi per ricordare a tutti noi quanto siano fantastiche le immersioni fuori Falmouth", ha detto di Milburn Dom Robinson, sommozzatore di relitti Darkstar e capo delle immersioni e dell'addestramento del BSAC. . 

“Non vedevo l’ora di leggere il suo libro. Mark è stato parte integrante del tentativo riuscito di identificare SM U-95 nel 2021 e ha fornito conoscenze locali esperte a Darkstar l'anno scorso. Una triste perdita, ci mancherà moltissimo”.

E la speleosub e fiduciaria di Ghost Fishing UK Christine Grosart ha osservato che la “conoscenza di Milburn delle creature della Cornovaglia, dei relitti e della conservazione in Cornovaglia e in particolare a Falmouth è un buco che dubito possa essere riempito. Probabilmente le mie migliori immersioni in mare nel Regno Unito sono state laggiù dalla sua barca, sempre assistite da lui e da Ruth Holding.”

Lo ha descritto come “sempre amichevole, loquace, disponibile e solidale e una grande risorsa per ogni gruppo di conservazione che ha utilizzato le sue barche. Un operatore subacqueo che ha una tale passione per la fauna selvatica e si impegna personalmente nei tuoi progetti è polvere d’oro e sarà insostituibile.”

L'amico di Milburn Nick Lyon, autore del libro Il naufragio dimenticato: risolvere il mistero del Darlwyne, ha dichiarato semplicemente: "Sono completamente devastato ma pieno di ammirazione per una vita ben vissuta". Divernet porge le sue condoglianze a Ruth Holding e ai figli Samuel e Natasha.

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

7 Commenti
I più votati
Nuovi Arrivi il più vecchio
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Nick butcher
Nick butcher
1 anno fa

Ho incontrato Mark per la prima volta su una barca per immersioni a Plymouth circa 15 anni fa e ha iniziato a blaterare con me come se mi conoscesse da tutta la vita.
Non gli mancava mai qualcosa di interessante da dire. Ragazzo adorabile.

sottovento
sottovento
1 anno fa

Innanzitutto questo articolo è un bellissimo tributo a un grande uomo.
Mark era un personaggio del genere e la sua conoscenza delle acque della Cornovaglia non aveva eguali: mancherà tristemente all'intera comunità subacquea.

Don il tuffatore
Don il tuffatore
1 anno fa

È sempre triste perdere un compagno subacqueo, ma lo è ancora di più in così giovane età.
Riposare in pace

Ross
Ross
1 anno fa

Tempi tristi. A pochi skipper così com'è. Mark era bravo.

Roy Poole
Roy Poole
1 anno fa

È così triste perdere un subacqueo che mi segue e rende ancora più triste il fatto che sarebbe potuto succedere a me, dato che avrei potuto immergermi il 6 aprile 2023 e ho avuto un ictus il 3 aprile con una macchia di sangue nel cervello . Mi dispiace tanto sentire che un subacqueo che lo segue ha perso la vita, i miei migliori auguri per la sua famiglia e i suoi amici

EDDIE
EDDIE
1 anno fa

Mancherà purtroppo a molti lungo la costa della Cornovaglia e ad altri che vengono da fuori a Falmouth to Dive, la comunità subacquea nel Regno Unito che si immerge nel Regno Unito sta diventando sempre più piccolo ogni anno e le persone come lui stanno scomparendo è un momento triste e i pensieri sono con la sua famiglia e gli altri subacquei

alex
alex
8 mesi fa

Sono molto triste per quello che è successo. Stavo parlando con lui mentre archiviava i cilindri ed era un narratore molto adorabile. Sono triste di non essere mai stato immerso con lui.

SEGUICI SU

7
0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x