Si ricercano firme per lettera carbone blu

NOTIZIE SULL'IMMERSIONE

Si ricercano firme per lettera carbone blu

Alghe marine squamate
Subacqueo su fanerogame nel Galles del nord.

Più di 3000 scienziati, politici e personaggi pubblici hanno finora aggiunto i loro nomi all’appello rivolto ai leader mondiali affinché la politica climatica internazionale includa la protezione e il ripristino degli ecosistemi oceanici e costieri. 

La lettera aperta, guidata dalla Environmental Justice Foundation (EJF) e sostenuta da 66 ONG partner, sarà presentata ai governi di tutto il mondo a settembre prima dei colloqui sul clima COP26 a Glasgow. Ai subacquei viene chiesto di unirsi agli altri per aggiungere le loro firme.

Proteggere il “carbonio blu” contenuto nei fiorenti ecosistemi oceanici è fondamentale per affrontare le questioni climatiche, afferma la lettera. Gli oceani contengono circa 49 volte più carbonio di quello presente nell’atmosfera e più della metà del carbonio biologico viene catturato dalla fauna marina.

Ciò presenta un grave rischio se lasciato senza protezione, come lo è ora. Si stima che la perdita annuale di fanerogame marine rilasci circa 299 milioni di tonnellate di carbonio ogni anno, arrivando a 450 milioni di tonnellate per le zone umide costiere. Il Regno Unito ha perso il 92% delle sue praterie di fanerogame marine a causa dell’inquinamento, del dragaggio, della pesca a strascico e dello sviluppo costiero. come riportato su Divernet all'inizio di questo mese.

La lettera avanza tre richieste ai leader nazionali: fissare obiettivi specifici giuridicamente vincolanti per proteggere e ripristinare gli ambienti di carbonio blu; impegnarsi a favore del piano di protezione degli oceani 30×30, che designerebbe il 30% degli oceani come aree marine protette ecologicamente rappresentative entro il 2030; e concordare una moratoria internazionale sull'estrazione mineraria in acque profonde.

Il ripristino e la protezione degli habitat marini devono avvenire parallelamente ad un’ambiziosa decarbonizzazione in tutti i settori, afferma la lettera.

"L'oceano ci dà ogni secondo respiro che facciamo e assorbe circa un terzo della CO2 che emettiamo", afferma il direttore esecutivo dell'EJF Steve Trent.

“Le soluzioni basate sulla natura, come il ripristino e la protezione degli habitat marini, ci aiuteranno a raggiungere gli obiettivi globali di decarbonizzazione e a prevenire gli impatti peggiori del riscaldamento globale, proteggendo allo stesso tempo la vita e i mezzi di sussistenza dei 3 miliardi di persone che dipendono dalla biodiversità marina in tutto il mondo.

23 marzo 2021

“I nostri leader politici devono riconoscere l’urgenza della crisi climatica e intraprendere azioni davvero coraggiose e trasformative per raggiungere un’economia globale a zero emissioni di carbonio”.

Il carbonio blu è presente in ogni parte dell’ecosistema marino, afferma l’EJF, dalle coste, dove le foreste di mangrovie immagazzinano fino a quattro volte più carbonio per ettaro rispetto alle foreste pluviali tropicali e le praterie di alghe immagazzinano quasi 20 gigatonnellate di carbonio in tutto il mondo, fino al mare aperto, dove le grandi balene sequestrano ogni anno enormi quantità di carbonio.

“Gli ecosistemi marini devono essere posti al centro della politica climatica internazionale adesso”, afferma la deputata verde britannica Caroline Lucas. “Abbiamo bisogno di politiche e azioni che riflettano la loro importanza sia per le persone che per il pianeta e diano loro la protezione che meritano. Ancora più importante, questo deve essere aggiuntivo – e non sostitutivo – della decarbonizzazione del territorio”.

La lettera aperta può essere letta e firmata qui.

maggiore

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x