Sea Invaders evidenzia la difficile situazione degli squali

NOTIZIE SULL'IMMERSIONE

Sea Invaders evidenzia la difficile situazione degli squali

Invasori del mare

Un'animazione basata sul vecchio gioco arcade Space Invaders è stata rilasciata da Bite-Back Shark & ​​Marine Conservation, sostituendo gli alieni con gli squali per "evidenziare la velocità e la ferocia della pesca industriale degli squali e l'urgente necessità di sostenere gli sforzi di conservazione degli squali" .

Nei 60 secondi necessari per guardare Sea Invaders, 120 squali verranno uccisi in tutto il mondo, afferma l’organizzazione benefica. Ciò si riflette sullo schermo mentre il film si svolge in tempo reale, con due squali uccisi ogni secondo da un peschereccio ed esplosivi lasciando solo il pinna usato negli squalipinna la minestra.

8 novembre 2018

"Nei 40 anni trascorsi da quando Space Invaders è apparso nelle sale giochi, molte popolazioni di squali si sono avvicinate all'estinzione", afferma Graham Buckingham, direttore della campagna di Bite-Back. “Non è più sufficiente che una piccola parte del pubblico sia preoccupata per la pesca insostenibile delle popolazioni globali di squali. Abbiamo bisogno che tutti comprendano che i leoni e i leopardi dell’oceano stanno per essere sterminati.

"Non lasceremo che la partita finisca per gli squali, e speriamo che le persone che guardano questo si sentano obbligate a difendere gli squali e unire le forze con Bite-Back."

Ogni anno vengono uccisi circa 73 milioni di squali, afferma l’organizzazione, e una specie su quattro è ora elencata come minacciata, tra cui gli squali bianchi, gli squali martello, i pinna bianca oceanici e gli squali volpe.

Sottolineando la portata del problema, il film si conclude con una classifica delle 10 principali nazioni al mondo dedite alla pesca degli squali, con in testa l'Indonesia, seguita da India e Spagna.

L'agenzia di graphic design e animazione con sede a Londra Studio La Troupe ha creato il film per Bite-Back gratuitamente.

"All'inizio lo spettatore non può fermare l'assalto del peschereccio, ma Bite-Back gli dà la possibilità di staccare la spina da questa follia omicida", afferma Danny Barnes dell'agenzia.

“Ci auguriamo che il film sia ampiamente condiviso e che sempre più persone siano ispirate a sostenere le campagne incisive e vitali di Bite-Back”.

Bite-Back afferma di aver spinto Asda, Island Foods e MAKRO a porre fine alla vendita di carne di squalo e di aver provocato un calo dell'82% nel numero di ristoranti del Regno Unito che servono carne di squalo.pinna la minestra.

L'iscrizione richiede un contributo di £ 2 o più al mese, ottenendo un regalo di benvenuto e uno sconto del 15% sulla merce.

Guarda il film e scopri di più qui.

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x