Le gelatine robotiche potrebbero monitorare gli oceani

NOTIZIE SULL'IMMERSIONE

Le gelatine robotiche potrebbero monitorare gli oceani

Robo Gelatina

La medusa robot bioibrida. (Foto: Università di Stanford)

Una medusa lunare è stata trasformata in un “robot bioibrido”, in grado di muoversi nell’acqua quasi tre volte più velocemente del normale.

Scientists at Stanford University in California took artificial control of the live Aurelia Aurita meduse incorporando un dispositivo microelettronico di controllo del nuoto, che genera onde di impulso e stimola le contrazioni muscolari.

Hanno riferito che era necessaria poca energia esterna e un aumento relativamente modesto della quantità di sforzo metabolico richiesto dalle meduse. Si diceva che l’ibrido utilizzasse un migliaio di volte meno energia esterna per massa rispetto a qualsiasi robot acquatico finora ideato dall’uomo.

La svolta significa che la propulsione delle meduse può essere regolata artificialmente finché non raggiunge un “punto debole” in cui la massima velocità è bilanciata con la minima produzione di energia.

La ricerca potrebbe sembrare Frankensteiniana, ma dietro gli esperimenti c’è una motivazione ambientale.

Le meduse non solo sono nuotatori più efficienti delle macchine, ma sono anche capaci di auto-guarigione e di sopravvivere a tutte le profondità, temperature, salinità e concentrazioni di ossigeno conosciute nell’oceano.

2 marzo 2020

Ciò potrebbe renderli ideali per monitorare l’ambiente sottomarino in modo simile agli animali etichettati – o semplicemente per servire da modello per la costruzione di veicoli sottomarini più efficienti.

Lo studio è pubblicato su Science Advances.

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x