Sono elencati rari relitti di vele/vapori

Il gabbiano (foto Norfolk Wreck Research).
Il gabbiano (foto Norfolk Wreck Research).

NOTIZIE SULL'IMMERSIONE

Due relitti della metà del XIX secolo dotati di “tecnologia ibrida” sono stati designati come monumenti programmati nella lista del patrimonio nazionale del 19 per l’Inghilterra. 

Alcuni relitti significativi possono essere elencati sotto la legge sui monumenti antichi e le aree archeologiche piuttosto che sulla legge sulla protezione dei relitti, afferma Historic England (HE).

Possono ancora essere immerse da subacquei ricreativi che rispettano il sito e non danneggiano o rimuovono nulla, mentre i relitti protetti e l'area circostante sono riservati solo ai subacquei autorizzati.

I due relitti si trovano entrambi a tre miglia al largo di Horsey Gap vicino a Great Yarmouth nel Norfolk. IL Gabbiano è descritto come un raro esempio di piroscafo a vela, un tipo di imbarcazione che sarebbe presto scomparsa con l'avvento delle navi a propulsione a elica.

Leggi anche: I jeans più antichi del mondo sono naufragati e ora sono venduti

Costruita a Belfast nel 1848, la goletta a vapore a due alberi in ferro aveva un motore composto a due cilindri. Trasportò merci per 20 anni prima di affondare in seguito a una collisione nel 1868.

Nel 1994 alcuni subacquei trovarono i resti delle ruote a pale, delle piastre metalliche dello scafo e del piano di calpestio della nave. Il relitto è stato identificato dopo il ritrovamento della sua campana, con la scritta “Gabbiano 1848”. Anche se parzialmente disintegrato, il relitto rimane in piedi e in gran parte intatto, elevandosi ad un'altezza significativa sopra il fondo del mare. Sembra che il primo motore composto sia sopravvissuto all'interno dei rottami.

I Xante, costruito a Hull nel 1862, anch'esso naufragò in una collisione, un anno dopo l'incidente Gabbiano, senza perdite di vite umane. Raro esempio di nave a vapore in ferro a vela assistita, il relitto fu identificato quando i sommozzatori recuperarono la campana nel 1996.

Anche in questo caso, il primo motore composito sembra essere ancora presente e, sebbene parzialmente crollato sul lato di tribordo, la nave rimane in posizione verticale, sollevandosi sopra il fondo del mare e “straordinariamente intatta”.

Attrezzato come un brigantino a palo (una nave a tre alberi in cui l'albero di trinchetto e quello di maestra sono a vele quadrate e l'albero di mezzana è armato a prua e a poppa), Xante trasportava carbone e minerali tra il Tyne e la Spagna.

Entrambi i relitti offrono l'opportunità di studiare la forma dello scafo e i macchinari delle prime navi a vapore, afferma HE.

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x