Controlli prenatali per gli squali balena alle Galapagos

NOTIZIE SULL'IMMERSIONE

Controlli prenatali per gli squali balena alle Galapagos

Lo squalo balena Simon J Pierce

Il dottor Rui Matsumoto osserva uno degli squali balena. (Foto: Simon J. Peirce)

Nel tentativo di svelare i misteri a lungo celati sulla riproduzione degli squali balena, i ricercatori delle Galapagos hanno effettuato ecografie sugli squali balena che nuotavano liberamente e, per la prima volta in assoluto, hanno prelevato campioni di sangue da adulti in natura.

Il lavoro è stato realizzato durante una spedizione di due settimane nella remota isola di Darwin da scienziati e ambientalisti provenienti dall’Ecuador (Galapagos Whale Shark Project, Galapagos National Park e Galapagos Science Centre), dal Giappone (Okinawa Churashima Foundation) e dagli Stati Uniti (Marine Megafauna Foundation and University of San Francisco), guidato da Jonathan R Green del GWSP.

Squali balena adulti lunghi fino a 14 metri si riuniscono ogni anno a Darwin, uno dei pochi luoghi conosciuti in cui lo fanno, e i ricercatori volevano valutare il loro stato riproduttivo.

6 novembre 2018

"L'allevamento degli squali balena è un mistero", ha detto il membro della spedizione, il dottor Simon Pierce del MMF. “Finora è stato esaminato fisicamente solo uno squalo gravido, nel 1995 a Taiwan. Quello squalo “megamamma” aveva al suo interno 304 piccole uova e cuccioli di squalo balena, tutti lunghi meno di 60 cm”.

Il team ha scansionato gli squali utilizzando un sistema a ultrasuoni da 17 kg in una custodia impermeabile. La pelle dello squalo balena può essere spessa più di 20 cm, quindi la penetrazione di 30 cm delle onde ultrasoniche si è rivelata altrettanto problematica quanto controllare l'intera area della pancia dello squalo mentre nuotava. Il dottor Rui Matsumoto del team di Okinawa ha utilizzato un DPV montato su un serbatoio per tenere il passo con gli squali.

"Abbiamo visto gruppi di immersioni un paio di volte sul sito e posso solo immaginare cosa abbiano pensato", ha detto il dottor Pierce. “Perché quel ragazzo si sta tuffando con una valigetta? E un jetpack?»

L'operazione ha permesso ai ricercatori di visualizzare e identificare gli organi riproduttivi come le ovaie.

"Abbiamo confermato la presenza di follicoli nelle ovaie, ma nessuna delle immagini ha catturato embrioni o capsule di ovociti all'interno dell'utero", ha affermato il dottor Matsumoto. “Queste squali femmine adulte che abbiamo visto sull’isola di Darwin potrebbero essere in procinto di accoppiarsi più al largo.

“Sono fiducioso che potremo giudicare la maturità sessuale e probabilmente anche determinare la gravidanza degli squali balena sul campo, utilizzando gli ultrasuoni subacquei”.

Sono stati raccolti campioni di sangue da sei squali adulti.

"I livelli di ormoni steroidei sessuali nel sangue sono un ottimo modo per monitorare la riproduzione nei singoli squali", ha affermato il dottor Ryo Nozu, che ha analizzato i campioni. “Questo studio ha misurato per la prima volta al mondo i livelli di estradiolo, progesterone e testosterone di femmine adulte di squali balena selvatici.

“L’estradiolo potrebbe essere associato allo sviluppo follicolare e il progesterone potrebbe essere coinvolto nell’ovulazione e nella gravidanza. Nel corso del tempo, campionando più squali balena, possiamo creare un quadro completo del loro ciclo riproduttivo combinando il prelievo di sangue con l’ecografia”.

"Queste grandi femmine di squalo non riveleranno facilmente i loro segreti", ha commentato Jonathan Green. “C’è ancora molto lavoro da fare per comprendere i processi riproduttivi di questa specie in via di estinzione. Tuttavia, questo viaggio ha dimostrato che è possibile ricercare la loro riproduzione in natura».

Etichette collegate ai satelliti erano attaccate alla dorsale degli squali balena fini per tenere traccia dei loro movimenti successivi.

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x