Muore il pioniere subacqueo archeologico Bass

Immagine: INA.

L'archeologo subacqueo George Fletcher Bass, definito il "padre dell'archeologia subacquea" per i successi subacquei iniziati più di 60 anni fa, è morto il 2 marzo a College Station, in Texas, all'età di 88 anni.

Bass e sua moglie Ann furono i fondatori nel 1972 dell'American Institute of Nautical Archaeology: la parola "americano" fu successivamente abbandonata per riflettere la posizione internazionale dell'organizzazione e divenne nota come INA.

Bass è nato a Columbia, nella Carolina del Sud, il 9 dicembre 1932, figlio di un professore inglese e di uno scrittore, che ha fornito le basi per la scrittura di molti libri spesso rivolti a un pubblico mainstream.

Suo zio era un archeologo e Bass passò dallo studio dell'inglese all'archeologia alla John Hopkins University e poi alla American School of Classical Studies in Grecia, dopo essersi interessato all'argomento durante un viaggio in Sicilia.

Secondo l'INA, nel 1960, poco dopo il servizio militare e l'inizio degli studi di dottorato in archeologia classica, un collega archeologo chiese a Bass di imparare a immergersi, in modo da poter lavorare su un relitto dell'età del bronzo che era stato scoperto dai pescatori di spugne al largo Capo Gelidonya in Turchia.

Bass ha impiegato solo sei immersioni lezioni incluso uno pratico presso una filiale YMCA locale prima di recarsi in Turchia con la sua nuova moglie. Ha co-diretto lo scavo del relitto profondo 30 metri per i successivi tre mesi.

L'operazione di successo è diventata il primo scavo di un antico relitto effettuato interamente sul fondo del mare, afferma l'INA, e il primo scavo del relitto ad essere diretto e pubblicato da un archeologo subacqueo.

Successivamente Bass fondò un museo di archeologia sottomarina a Bodrum e, negli anni '1990, l'INA vi fondò un centro di ricerca.

Il relitto di Capo Gelidonya con il suo carico di lingotti di rame rimase il più antico relitto conosciuto al mondo fino a quando non fu ritrovato il relitto di Uluburun, sempre nel sud della Turchia, all'inizio degli anni '1980. La squadra di Bass ha scoperto "uno straordinario tesoro di manufatti risalenti al XIV secolo aC", afferma il National Geographic, che ha sostenuto lo scavo e per il quale Bass ha scritto numerosi articoli.

Nel 1976 l'INA, che allora operava in quattro continenti, si affiliò alla Texas A&M University. Bass divenne professore lì e diresse un corso di laurea in archeologia nautica fino al 1993. Rimase consigliere dell'istituto fino alla sua morte.

Indagando su dozzine di relitti risalenti all'età del bronzo e al Medioevo, Bass ha dimostrato "che il rigore scientifico delle tecniche archeologiche terrestri potrebbe essere replicato in ambienti sottomarini impegnativi da archeologi dotati di immersioni o aria fornita dalla superficie", afferma NatGeo.

"George ha dedicato la sua carriera allo sviluppo di nuove tecniche per la ricerca subacquea mentre scavava relitti in tutto il mondo", afferma INA. Era noto per aver coinvolto archeologi e studenti locali nelle sue spedizioni.

Ann Bass, che sopravvive al marito con i due figli Gordon e Alan, lo accompagnerà nelle sue numerose spedizioni, assumendosi la responsabilità della pulizia e della catalogazione di manufatti, corrispondenza e contabilità.

Bass scrisse o curò 10 libri, tra cui “Archaeology Under Water” del 1966, che si dice abbia suscitato un ampio interesse per la nuova disciplina, e la sua autobiografia del 1975 “Archaeology Beneath the Sea: My Fifty Years of Diving on Ancient Shipwrecks”.

Ha ricevuto numerosi premi e dottorati onorari e nel 2002 è stato insignito dal presidente George W. Bush della Medaglia Nazionale della Scienza, il più alto riconoscimento degli Stati Uniti per la carriera nella ricerca scientifica.

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x