Scoperto il più antico naufragio nel Mare del Nord olandese

NOTIZIE SULL'IMMERSIONE

Scoperto il più antico naufragio nel Mare del Nord olandese

naufragio

Trave in legno con impronta tonda in lamina di rame. (Foto: Agenzia Nazionale per il Patrimonio Culturale)

Una squadra di salvataggio che sta esplorando il Mare del Nord alla ricerca di container mancanti si è imbattuta in un relitto dell'inizio del XVI secolo: la più antica nave marittima mai trovata nelle acque olandesi.

MSC Zoe, una delle navi portacontainer più grandi del mondo, ha perso 345 container durante una tempesta all'inizio di quest'anno. Durante la scansione del sonar per il carico scomparso, un oggetto non identificato è stato avvistato poche miglia a nord di Terschelling, un'isola nel Mare dei Wadden. Una ricerca subacquea ha rivelato travi di legno e lastre di rame nel sito, richiedendo un'indagine archeologica.

Gli archeologi conclusero che il legname proveniva da una nave dallo scafo liscio, probabilmente lunga 30 metri, e che le lastre di rame costituivano il suo carico.

4 Aprile 2019

Le ricerche hanno rivelato che il legname era stato abbattuto nel 1536 e che la nave era stata costruita nei Paesi Bassi circa quattro anni dopo.

I piatti, risalenti allo stesso periodo, riportano il marchio dei Fugger, una famiglia tedesca di banchieri e commercianti che monopolizzò la produzione del rame nel corso del XVI secolo.

"Questo ritrovamento è di altissimo valore culturale e archeologico", ha dichiarato l'Agenzia nazionale per il patrimonio culturale dei Paesi Bassi, aggiungendo che ulteriori investimenti nell'archeologia marittima hanno permesso che l'indagine avesse luogo tempestivamente e che sarebbe continuata quest'estate.

Descrivendo la scoperta come un “incidente fortunato”, il ministro dell’Istruzione, della Cultura e della Scienza Ingrid van Engelshoven ha detto: “Sono molto curiosa di sapere quali informazioni verranno rivelate – questa è anche la bellezza dell’archeologia: stimola la curiosità e l’immaginazione. Penso che questa scoperta sia un arricchimento del patrimonio olandese”.

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x