Il subacqueo più anziano completa un'immersione su un relitto di 42 metri

NOTIZIE SULL'IMMERSIONE

Il subacqueo più anziano completa un'immersione su un relitto di 42 metri

colpo alla testa del raggio 2

Immagine: David Turner.

Ray Woolley, attualmente riconosciuto dal Guinness World Records (GWR) come il subacqueo più anziano del mondo, ha completato la sua annuale immersione per festeggiare il compleanno. 

Il 96enne è stato raggiunto da altri 60 subacquei per un'immersione di 48 minuti ad una profondità massima di 42 metri. Zenobia Relitto del traghetto nella baia di Larnaca, Cipro. Il sub britannico vive sull'isola da 20 anni.

Tra i subacquei che lo accompagnavano c'erano altri membri del club di lunga data di Woolley Western Sovereign Bases Area SAC presso la RAF Akrotiri, che organizza le immersioni di massa annuali in suo onore.

L'anno scorso Woolley, nato il 28 agosto 1923, si è immerso nello stesso sito a 41 metri per 44 minuti. Ha superato la sua immersione di 2017 metri nel 38 per 41 minuti, momento in cui è stato riconosciuto come il subacqueo maschio più anziano del mondo (nessuna donna ha fatto domanda o è stata riconosciuta per il titolo equivalente).

Woolley ora attende la verifica ufficiale che il suo record sia stato aggiornato, anche se è emerso un rivale americano nella forma di Bill Lambert, che compirà 99 anni il 5 settembre e ha una domanda in sospeso per prendere il titolo GWR.

Lambert ha iniziato a immergersi solo quest'anno a Cozumel, e sembra improbabile che intraprenda il tipo di immersione sui relitti che è diventata routine per Woolley nel corso dei suoi 59 anni di carriera subacquea, ma il record riguarda l'età piuttosto che i risultati ottenuti.

1 settembre 2019

Woolley, nato nel Cheshire, prestò servizio nella Royal Navy durante la seconda guerra mondiale e in seguito lavorò come ingegnere radiofonico.

È entrato a far parte del BSAC di Portland & Weymouth nel 1960 ed è stato inviato per la prima volta a Cipro nel 1964 mentre lavorava per il Ministero degli Esteri. Lì si unì al club BSAC e divenne un subacqueo avanzato istruttore.

Ha lavorato e si è tuffato in varie parti del mondo, ma si è ritirato a Cipro nel 1999 ed è rientrato nel suo ex club. Dice che si mantiene in forma nuotando nella sua piscina per due ore al giorno.

Un documentario prodotto localmente su Woolley intitolato Life Begins at 90 è stato proiettato in numerosi festival cinematografici.

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x