Che succede, FRATELLO!

Polpo dagli anelli blu maggiore - Hapalochlaena lunulata
Polpo dagli anelli blu maggiore - Hapalochlaena lunulata

Il nome con gli anelli blu polipo manda alcuni un brivido di terrore, ma per i fotografi subacquei questa minuscola creatura è un oggetto del desiderio, dicono David e Debi Henshaw

Debi Henshaw
Debi Henshaw

I POLPI VIVE IN TUTTI GLI OCEANI del mondo, abitando le barriere coralline che vanno da pochi metri a circa 7000.

Sono state segnalate più di 200 specie, ma molte altre vengono studiate e aggiunte all'elenco col passare del tempo.

Tra queste numerose specie, un gruppo in particolare ha catturato l'immaginazione di sub e fotografi in quanto occupante speciale della barriera corallina: il pesce dagli anelli blu. polipo.

Maggiore con anelli blu
Maggiore con anelli blu

Strumenti Bowman per analizzare le seguenti finiture: Piovre appartengono al gruppo Ocellate, la parola si traduce come "con gli occhi piccoli".

I cambiamenti del modello di colore innescati dal comportamento dell'animale fanno sì che i suoi falsi occhi vengano visualizzati nella parte superiore dei due bracci principali.

Sono state registrate fino a 10 specie diverse appartenenti a questa famiglia bentonica, il che significa che vivono la maggior parte della loro vita sul fondo della barriera corallina, tra i coralli e le rocce che offrono loro protezione e mimetizzazione.

I polpi dagli anelli blu, comunemente indicati come BRO, vengono registrati non in base alle dimensioni ma in base al numero e alla dimensione delle macchie blu che mostrano.

Ocellato velenoso che mostra colori quando disturbato
Ocellato velenoso che mostra colori quando disturbato

I più comuni sono quelli maggiori (Hapalochlaena lunulata) e quelli minori dagli anelli blu polipo (Hapalochlaena maculosa). The rarer poison ocellate polipo (Polpo mototi) displays only two single blue spots when agitated.

Polpo ocellato velenoso - Octopus Mototi
Polpo ocellato velenoso – Octopus Mototi

COME TUTTI I POLPI BENTONICI, i BRO hanno otto braccia e sono maestri del mimetismo.

Non è facile individuarne alcuni sul reef aperto, poiché probabilmente non misureranno più di 5 cm, o 7 cm con le braccia tese.

Ha le dimensioni di una pallina da tennis. Nel suo stato naturale, il BRO ha segni marrone/gialli relativamente opachi con contorni molto deboli di anelli blu.

Solo quando si accorge della presenza di un intruso nella sua zona di comfort risponde con i cambiamenti di colore.

Mostra i vivaci anelli blu iridescenti, che possono essere da due a 50 a seconda della specie, come segnale di pericolo per i predatori.

Il BRO si nutre di piccoli crostacei e uccide le sue prede tramite morso o veleno: il metodo definitivo deve ancora essere stabilito.

Porta con sé due tossine che possono essere rilasciate attraverso le sue ghiandole salivari per paralizzare il sistema nervoso della sua preda. Uno serve per abbattere la preda e l'altro, il più velenoso, serve per legittima difesa.

Questa neurotossina, nota come Tetrodotossina, paralizzerà un essere umano in pochi secondi, provocandogli lo stato di incoscienza. Non esiste un antidoto noto e solo applicando la RCP continua per 24 ore la vittima avrebbe qualche possibilità di sopravvivenza.

Questa, per quanto ne sappiamo, è la tossina più mortale che attacca il sistema nervoso.

Detto questo, pochissime persone hanno perso la vita, ma è saggio tenere un BRO a distanza di sicurezza se si decide di avvicinarsi a uno.

La maggior parte degli attacchi, come spesso accade con gli animali selvatici, sono causati da qualcosa o qualcuno che invade la zona di comfort della creatura.

Altri incidenti sono solitamente il risultato di incidenti, in cui un subacqueo o un altro utente del mare ha messo inconsapevolmente un piede o una mano nel posto sbagliato.

Possiamo raccontare un incidente avvenuto a Mabul, in Malesia, dove stavamo fotografando un pesce rana su un blocco di corallo appena sopra il fondo sabbioso della barriera corallina. Sai quando qualcosa attira la tua attenzione?

Infatti, a soli 30 cm di distanza c'erano gli anelli blu lampeggianti di un BRO, avvistato giusto in tempo per evitarlo!
Non ci sono tutte buone notizie per i BRO.

Vivono circa due anni e durante questo periodo le femmine riproduttrici depongono fino a 100 uova, che custodiscono e proteggono fino alla schiusa, otto settimane dopo.

Completato il compito, la femmina muore per mancanza di cibo ed energia. La notizia è ancora peggiore per i maschi: muoiono subito dopo l'accoppiamento!

I piccoli sono completamente sviluppati alla nascita e possono nutrirsi e proteggersi attraverso le loro cellule colorate mimetiche dal momento in cui cadono sul fondo della barriera corallina per trovare rifugio nella sabbia e nelle fessure delle rocce.

I polpi come i BRO che producono un piccolo numero di uova normalmente si stabiliscono nell'area in cui si schiudono, a differenza delle varietà ad alta produzione di uova come il polpo comune, che si disperde su aree più ampie con le correnti.

Questo è il motivo per cui molti BRO si trovano in aree localizzate in diverse regioni.

Polpo dagli anelli blu ad anello medio - Hapalochlaena sp4
Polpo dagli anelli blu ad anello medio - Hapalochlaena sp4

QUESTE CREATURE SPECIALI affascinerà sempre i fotografi. In questi giorni di obiettivi specializzati, la necessità di essere vicini non è così vitale, quindi sii consapevole e mostra rispetto per queste piccole creature la prossima volta che ne vedi una.

Se il tuo approccio è calmo e non minaccioso, ti ricompenseranno con immagini molto speciali.

Hotspot ideali per trovare un BRO? Bene, originariamente sono stati trovati in Australia, ma ora si vedono regolarmente in PNG, Filippine, Indonesia, Malesia e Giappone.

Se hai intenzione di viaggiare in una delle seguenti aree, potresti trovarle se guardi abbastanza attentamente, come abbiamo fatto noi: Stretto di Lembeh, Mabul, Sulawesi e Anilao. Buona fortuna.

David Henshaw
David Henshaw

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x