Il relitto del Maldives Victory è danneggiato ma è possibile immergersi

NOTIZIE SULL'IMMERSIONE

Il relitto del Maldives Victory è danneggiato ma è possibile immergersi

Vittoria Maldive

Le Maldive non sono rinomate per i loro naufragi, quindi la riapertura di una delle più famose dopo una chiusura di tre anni è stata accolta con favore dai subacquei.

Lo svantaggio è che durante le immersioni sul Victory la nave mercantile era vietata, sembra che ingenti danni siano stati inflitti al relitto e alla vicina barriera corallina a seguito dei lavori di costruzione del ponte intrapresi da una società cinese.

ponte vacanza i subacquei si dirigono direttamente da Malé alle isole periferiche delle Maldive, ma il Victory si trova non lontano dall'aeroporto, a sud-ovest di Hulhule Reef nell'atollo di Malé.

13 marzo 2019

La chiusura è iniziata nel 2016 quando sono iniziati i lavori a 500 metri dal sito del primo ponte stradale tra le isole delle Maldive, il collegamento Sinamale di 1.2 miglia tra Malé e Hulhule.

Alla fine ai subacquei fu permesso di sostenere il sito del relitto nel tentativo di prevenire ulteriori invasioni da parte della China Harbour Engineering. Le navi che lavoravano sul ponte si erano ancorate al relitto, danneggiando, secondo quanto riferito, la timoneria e le cabine, compresa quella del capitano.

Inoltre, si dice che la pesante sedimentazione risultante dai lavori abbia soffocato il relitto e danneggiato gran parte del corallo circostante, allontanando la vita marina.

110m Victory trasportava merci generali da Singapore la notte del 13 febbraio 1981.

Si è ritrovata in difficoltà mentre manovrava verso il porto di Malé attraverso la principale rotta di navigazione, Gaadhoo Kolu. Sebbene fosse vietato entrare nel canale dopo il tramonto, il capitano aveva deciso che sarebbe stato sicuro seguire una nave più grande nel porto.

Un errore di calcolo durante la virata attorno a un'isola ha portato la nave a colpire la barriera corallina di Hulhule. L'acqua entrò attraverso il suo scafo rotto e, con il Victory sbandando, il capitano decise che la soluzione migliore era farla incagliare.

I 30 membri dell'equipaggio e i sette passeggeri furono salvati e la nave fu rimorchiata lontano dalla barriera corallina prima di affondare.

Giacendo in posizione verticale a 37 metri di profondità, il relitto divenne ben colonizzato, anche se si dice che i cacciatori di souvenir ne abbiano smantellato gran parte nel corso degli anni.

Tuttavia, prima della chiusura, il Victory Si stima che attiri circa 120 subacquei al giorno, fornendo all'industria subacquea locale un fatturato di almeno 3 milioni di dollari all'anno.

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x