La tartaruga bipede delle Maldive Heidi si trasferisce nel Regno Unito

Heidi la tartaruga olivastra (NMA)
Heidi la tartaruga olivastra (NMA)

Una tartaruga olivastra ferita e salvata da una rete fantasma alle Maldive quattro anni fa ha trovato una nuova casa presso il National Marine Aquarium del Regno Unito a Plymouth.

Originariamente identificata come femmina e chiamata Heidi, l'Olive Ridley è in realtà una tartaruga maschio di 29 kg. È stato trovato da una squadra di COMO Cocoa Island nel sito Dropped Pin nell'atollo di Male Sud nell'aprile 2018, impigliato nella rete da pesca abbandonata con ferite profonde su entrambe le pinne anteriori. 

L’arto anteriore sinistro di Heidi ha dovuto essere successivamente amputato e l’altro non funziona più dopo aver subito estesi danni ai muscoli, ai nervi e ai vasi sanguigni.

Dopo l'intervento, Heidi trascorse i successivi quattro anni presso l'ente di beneficenza per la riabilitazione delle Maldive, l'Olive Ridley Project. Il suo centro di salvataggio delle tartarughe gestito da veterinari sull'isola per immersioni Coco Palm Dhunu Kolhu nell'atollo di Baa è stato creato in collaborazione con i resort Coco Collection.

La tartaruga ben curata (NMA)
La tartaruga ben curata (NMA)

Heidi was flown to the UK in November and has spent several weeks in an acclimation tank at the aquarium but is being introduced to its Great Barrier Reef tank today (20 December).

"Purtroppo, Heidi non sarebbe stata in grado di tornare in libertà poiché non ha più l'uso della pinna anteriore rimasta e quindi non sarebbe sopravvissuta nell'oceano", ha commentato la veterinaria capo del progetto Olive Ridley, la dottoressa Claire Petros. "Ha una personalità davvero incredibile e abbiamo pensato che sarebbe stato un ambasciatore fantastico, aumentando la consapevolezza della minaccia che le tartarughe devono affrontare dalle reti fantasma di tutto il mondo."

Heidi in mare – con due pinne funzionanti è ancora un nuotatore competente (NMA)
Heidi in mare – con le sue due pinne funzionanti rimane un nuotatore competente (NMA)
Heidi si dirige nel Regno Unito (NMA)
Heidi si dirige nel Regno Unito (NMA)

Nonostante le sue ferite, si dice che Heidi sia una nuotatrice e una subacquea competente che usa le pinne posteriori, spesso mettendo in mostra di girarsi a testa in giù e girare per catturare pezzi di pesce.

"Oltre a consentire al nostro pubblico di interagire con questo meraviglioso animale, saremo in grado di educare sui pericoli delle reti fantasma e sull'importanza degli sforzi di conservazione in tutto il mondo", ha affermato Marcus Williams, curatore dell'organizzazione benefica Ocean Conservation Trust, che gestisce l'acquario. 

“È stato uno sforzo incredibile portare Heidi sana e salva a Plymouth, e non avremmo potuto farcela senza l’aiuto di alcune organizzazioni dedicate, tra cui Progetto Olive Ridley, Coco Palm Dhuni Kolhu, IAG Cargo, JCS Livestock, Trans Maldivian Airways e British Airways."

Le Acquario marino nazionale è aperto nei giorni festivi dalle 10 alle 5 (3 la vigilia di Natale), esclusi il giorno di Natale e Santo Stefano.

Anche su Divernet: Segreti dell'Acquario marino nazionale, I subacquei spostano i semi e le reti delle fanerogame marine

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

3 Commenti
I più votati
Nuovi Arrivi il più vecchio
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Jim
Jim
1 anno fa

Plymouth è nel Devon

Glynn
Glynn
1 anno fa

Ci sono stato a gennaio. È un progetto meraviglioso e le persone possono fare volontariato, cosa che potrei prendere in considerazione.

SEGUICI SU

3
0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x