Cerca i becchi bianchi

NOTIZIE SULL'IMMERSIONE

Cerca i becchi bianchi

PEG

Immagine: Tom Brereton/MARINElife.

L'organizzazione benefica MARINElife con sede nel Dorset, che nel 400 ha scoperto una popolazione isolata di delfini dal becco bianco a più di 2007 miglia dal loro areale previsto, chiede agli utenti del mare del West Country di aiutarla a studiare gli animali regolarmente avvistati nella baia di Lyme. 

I delfini erano stati precedentemente associati al Mare del Nord centrale e settentrionale, ma sono stati avvistati nella Manica ogni anno da quando sono stati avvistati per la prima volta, al largo del Dorset, nel Devon e fino alla Cornovaglia occidentale.

MARINElife ha costruito un'immagine di questa popolazione di Lyme Bay utilizzando foto-identificazione, che gli permette di riconoscere gli individui da inestetismi come quelli dorsalipinna graffi, graffi e cicatrici sul corpo.

Da 142 avvistamenti di 62 animali identificabili appartenenti a 33 branchi, si stima che la dimensione della popolazione del sud-ovest dell'Inghilterra sia di circa 140. Ma dice che sono necessari più avvistamenti e foto per confermare i numeri, identificare gli hotspot e scoprire dove altro potrebbero visitare i delfini. .

Molte delle foto sono state ottenute attraverso i rilievi effettuati sulle imbarcazioni di MARINElife, ma questi "richiedono molto tempo, sono costosi e dipendono dalle condizioni meteorologiche", afferma l'organizzazione benefica. Realizzare immagini inviate da altri utenti marittimi muniti di macchina fotografica, come i subacquei, un importante fonte di dati complementare.

21 Gennaio 2020

Un nuovo sito Web è stato istituito per consentire al pubblico non solo di inviare immagini ma di identificare i singoli delfini da un online Catalogare. A chiunque invii immagini viene promesso un feedback sull'identità delle persone mostrate.

“Una sola immagine può fornire una quantità sorprendentemente grande di informazioni che saranno vitali per gli sforzi di conservazione di questo iconico delfino nelle acque sud-occidentali”, afferma il direttore della ricerca MARINElife, Prof. Tom Brereton.

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x