Le immersioni illegali su relitti dell'Armada richiedono un avvertimento

NOTIZIE SULL'IMMERSIONE

Le immersioni illegali su relitti dell'Armada richiedono un avvertimento

La Girona UM
Affondamento della Girona. (Foto: Museo dell'Ulster)

È in corso un'indagine nell'Irlanda del Nord a seguito delle segnalazioni secondo cui i subacquei avrebbero rimosso reperti dal relitto protetto dell'Armada spagnola La Girona.

Una motovedetta è stata ora assegnata per effettuare ispezioni regolari del sito di immersione e di quello dell'incrociatore della Prima Guerra Mondiale HMS Drake.

E con il clima caldo e il mare calmo che si dice incoraggino più subacquei a immergersi in mare quest'estate, il Dipartimento delle comunità di Stormont (DFC) ha emesso un avvertimento di non disturbare nessuno dei due siti, gli unici due dei 340 relitti conosciuti dell'Irlanda del Nord a cui sono stati concessi speciali protezione.

“Nel mese di luglio vacanza periodo il Dipartimento ha ricevuto una segnalazione di attività subacquea all'interno dell'area riservata circostante La Girona e la rimozione di potenziali artefatti dal sito”, afferma il DFC. "Il Dipartimento sta attualmente indagando su questo incidente."

La galea spagnola affondò al largo di Lacada Point, nella contea di Antrim, nell'ottobre del 1588, provocando la perdita di 1400 vite umane. Nel 1967/68 una squadra di sommozzatori belga localizzò il relitto e recuperò la più grande quantità di tesori dell'Armada spagnola mai recuperata in quel momento. Gioielli, monete, armi e altri manufatti possono essere ammirati all'Ulster Museum di Belfast.

L'accesso al relitto è limitato ai titolari di licenza ai sensi del Protection of Wrecks Act del Regno Unito. Si prevede che altri subacquei osserveranno una zona di restrizione di 300 metri attorno alla sua posizione, che è contrassegnata sulla mappa del Registro ambientale storico dell'Irlanda del Nord e sulle carte dell'Ammiragliato.

L'incrociatore corazzato HMS Drake era la nave principale della sua classe e prestò servizio dal 1900 e a vario titolo durante la prima guerra mondiale prima di essere silurata dall'U-Boot U-79 a Rathlin Bay nel 1917, con la perdita di 28 vite.

Il relitto è un monumento storico programmato, il che rende un reato rimuovere manufatti senza permesso, ma non richiede una licenza per immergersi. Sebbene in gran parte demolito per renderlo sicuro per la navigazione negli anni '1970, rimane un popolare sito di immersione, situato a non più di 19 metri di profondità con una visibilità solitamente buona.

3 agosto 2021

Una motovedetta del Dipartimento dell'Agricoltura, dell'Ambiente e degli Affari Rurali è stata incaricata di tenere sotto osservazione entrambi i siti dei relitti quest'estate, e il DFC ha esortato i subacquei a osservare le restrizioni legali e a immergersi in tutti i relitti storici guardando senza toccare. base. Qualcuno sta assistendo alle immersioni in corso in giro La Girona viene chiesto di chiamare la polizia al 101.

Il DFC ha anche emesso una richiesta generale ai subacquei di inviare informazioni, immagini o video dei relitti in cui si sono immersi per i suoi archivi.

Guida alle immersioni sui relitti in Irlanda del Nord è disponibile presso Dive-NI.

maggiore

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x