Il mostro pollo senza testa va a sud

NOTIZIE SULL'IMMERSIONE

Un cetriolo di mare che nuota nelle profondità marine noto come “mostro pollo senza testa” è stato filmato per la prima volta nelle acque dell’Oceano Antartico al largo dell’Antartide orientale.

Leggi anche: Ascesa e caduta dell'anguilla del mostro di Loch Ness

Enypniastes eximia had been observed before only in the warmer waters of the Gulf of Mexico. It is one of several species previously unseen in the Southern Ocean but now exposed by new underwater cameras developed by the Australian Antarctic Division (AAD)

La tecnologia è stata sviluppata per l’industria della pesca commerciale con palangari, ma viene sfruttata per scopi di conservazione marina, secondo l’AAD, che fa parte del Dipartimento australiano dell’Ambiente e dell’Energia.

Il leader del programma, il dottor Dirk Welsford, afferma che le telecamere stanno catturando dati importanti per la Commissione per la conservazione delle risorse marine viventi dell'Antartico (CCAMLR), l'organismo internazionale che gestisce l'Oceano Antartico.

"La custodia che protegge la fotocamera e i componenti elettronici è progettata per essere fissata ai palangari per austromerluzzi nell'Oceano Antartico, quindi deve essere estremamente resistente", afferma. “Avevamo bisogno di qualcosa che potesse essere lanciato dal lato di una barca e che continuasse a funzionare in modo affidabile anche sotto estrema pressione nel buio pesto per lunghi periodi di tempo.

“Alcuni dei filmati che riceviamo dalle telecamere sono mozzafiato, comprese specie che non abbiamo mai visto in questa parte del mondo.

“La cosa più importante è che le telecamere forniscono informazioni importanti sulle aree del fondale marino che possono resistere a questo tipo di pesca e sulle aree sensibili che dovrebbero essere evitate”.

Il dottor Welsford afferma che anche altre nazioni della CCAMLR, compreso il Regno Unito, stanno ora utilizzando le telecamere, costruite dall'AAD nella sua base in Tasmania. “È una soluzione davvero semplice e pratica che contribuisce direttamente a migliorare le pratiche di pesca sostenibili”, afferma.

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x