Green Fins elogia i centri immersioni malesi

NOTIZIE SULL'IMMERSIONE

Green Pinne elogia i centri immersioni malesi

Rosie Cotone
Rosie Cotone. (Foto: Fondazione Reef-World)

Tre centri immersioni malesi hanno condiviso gli onori del Green 2020 Pinne Premio per le operazioni con il minor impatto ambientale, assegnato dall'organizzazione benefica britannica per la conservazione marina, la Reef-World Foundation. 

Il premio di solito viene assegnato a un singolo centro per evidenziare le sue credenziali rispettose dell'ambiente per la guida dei subacquei viaggiatori eco-consapevoli, ma l'organizzazione ha affermato che quest'anno la competizione è stata più serrata del solito.

Non solo i migliori marcatori erano tutti in Malesia, ma c'erano anche altri quattro centri nella top 10. Due dei vincitori erano a Pulau Perhentian – Bubbles Dive Center e Flora Bay Divers – e l'altro è stato il vincitore assoluto dell'anno scorso, Tioman Dive Center. a Pulau Tioman.

Sono stati scelti tra i 600 Verdi Pinne membri, la maggior parte dei quali si trova nel sud-est asiatico, sebbene ce ne siano anche piccoli numeri nelle Maldive, nei Caraibi e in Egitto. Molti centri sono attualmente inattivi a causa della pandemia di coronavirus.

Le misure adottate per migliorare le pratiche di sostenibilità da parte delle operazioni più quotate hanno incluso il passaggio a prodotti ecologici, il miglioramento delle pratiche di gestione dei rifiuti, l’ampliamento del personale formazione e l'aggiornamento dei motori delle barche.

"'La maggior parte dei gestori e proprietari di centri immersioni che ho incontrato in Malesia si preoccupano e vogliono fare il possibile per aiutare a proteggere le barriere coralline", ha commentato Alvin Chelliah, il formatore per valutatori Green Fins di Reef Check Malaysia. “Penso che Green Fins sia stato lo strumento giusto per guidarli verso le azioni pratiche che possono intraprendere.

26 ottobre 2020

“Nel corso degli anni, abbiamo visto questi centri di immersione impegnarsi molto e lavorare sodo per seguire le linee guida e di conseguenza sono migliorati costantemente. Speriamo che altri seguano il loro esempio”.

"Quest'anno è stato ovviamente leggermente diverso dagli anni precedenti", ha affermato Rosie Cotton del Tioman Dive Center. “Spero che qualcosa che tutti possiamo imparare da quest’anno sia che i cambiamenti nelle nostre abitudini quotidiane possano creare onde d’urto di cambiamento positivo in tutto il mondo in un periodo di tempo relativamente breve”.

Gli altri primi dieci centri, in ordine di precedenza, sono stati Ceningan Divers (Indonesia); Scuba Junkie Mabul e Sea Voice Divers (entrambi Malesia); Evoluzione (Filippine); Orca Nation Rawa (Malesia); Equation (Filippine) e Barat Perhentian Beach Resort (Malesia).

Scopri di più su Green Fins qui.

maggiore

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x