I sommozzatori fantasma raccolgono reti e dati

sommozzatori fantasma

Il gruppo subacqueo volontario europeo Ghost Diving e il suo partner Healthy Seas stanno collaborando con la Wageningen University & Research nei Paesi Bassi su un'iniziativa pilota per determinare l'impatto ecologico e le fonti delle reti e delle lenze fantasma recuperate nel Mare del Nord e nell'Adriatico.

Leggi anche: Risultato netto per Ghost Diving USA

Sperano che la conoscenza porti a strategie più efficaci di prevenzione e pulizia delle reti fantasma.

Durante la prima pulizia del mare del 2022, a metà gennaio, un team di Ghost Divers provenienti da Paesi Bassi, Croazia e Italia ha raccolto campioni al largo della costa croata e ha registrato filmati subacquei per l’analisi da parte dei ricercatori. 

“Up to now, the ecological impact and sources of nets retrieved from wrecks have received relatively little research attention,” said scientific researcher Wouter Jan Strietman from the university. “We are happy to support Ghost Diving and Healthy Seas by contributing our expertise to provide a deeper understanding of the problema. "

It is estimated that 640,000 tons of abandoned, lost and discarded fishing gear end up in the ocean each year, much of it plastic netting that can take centuries to decompose and in that time goes on catching and killing marine life.  

"Con i risultati di questo progetto miriamo a migliorare il nostro protocollo di pulizia e a contribuire ulteriormente al dialogo con il settore della pesca sulle soluzioni per affrontare il fenomeno della pesca fantasma", ha affermato il fondatore di Ghost Diving, Pascal van Erp. 

I risultati della fase pilota del progetto scientifico saranno pubblicati verso la fine di quest'anno.

Immersioni fantasma i volontari ripuliscono reti e altri detriti marini dal 2009, mentre Mari sani, avviato nel 2013, lavora per riciclare i rifiuti marini trasformandoli in tessuti. Le reti da pesca recuperate vengono rigenerate nel filato ECONYL da cui vengono realizzati prodotti come abbigliamento sportivo e da bagno o tappeti.

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x