L'apneista croato riconquista il record sotto i ghiacci

Apneista sotto i ghiacci Valentina Cafolla (CMAS)
Apneista sotto i ghiacci Valentina Cafolla (CMAS)

Dopo che la settimana scorsa l'apneista croata Valentina Cafolla ha perso il record mondiale femminile di distanza sotto il ghiaccio che deteneva da sette anni per rivaleggiare con Yasuko Ozeki, le ci è voluto solo un giorno per riconquistarlo.

Il 140 febbraio si è immersa per una distanza di 23 metri in apnea utilizzando una monopinna, battendo il risultato dell'apneista giapponese di ben 14 metri.

Cafolla aveva tenuto la CMAS Dynamic With Monofin (Under Ice) With Muta record di 125 metri dal 2017, finché il 22 febbraio Ozeki lo ha superato di un metro, coprendo una distanza di 126 metri nel lago Shiretokogo, Hokkaido. 

Cafolla di buon umore sul Lago di Anterselva innevato (CMAS)
Cafolla di buon umore sul Lago di Anterselva innevato (CMAS)

La risposta immediata di Cafolla è arrivata in condizioni di neve sul Lago di Anterselva vicino a Bolzano, nelle Alpi italiane, con una temperatura dell'acqua di 3°C. La sua immersione tra le buche di ghiaccio è durata 1 minuto e 40 secondi. 

Non solo, ma il giorno successivo ha raddoppiato con un nuovo CMAS sotto ghiaccio dual-pinna record di 80 metri. 

Valentina Cafolla in azione nelle Alpi italiane

Cafolla lo è formazione per competere al CMAS Campionato mondiale di apnea, che si terrà a Belgrado a luglio.

L'immersione in sedia a rotelle più veloce

Faisal Al Mosawi in azione a Dubai
Faisal Al Mosawi in azione a Dubai

Intanto negli Emirati Arabi Uniti il ​​Guinness World Record (GWR) per l'immersione più veloce utilizzando una sedia a rotelle è stata rivendicata dal subacqueo kuwaitiano Faisal Al Mosawi. 

Era il suo terzo Guinness dei primati dall'incidente automobilistico che lasciò l'ex calciatore paralizzato dalla vita in giù nel 2005. 

Al Mosawi ha iniziato a dedicarsi alle immersioni subacquee due anni dopo e ha stabilito i suoi primi due record subacquei nel 2018 e nel 2022. Il primo è stato per il tempo più veloce sott'acqua su una distanza di 10 km, che è riuscito a realizzare in 5 ore e 24 minuti, battendo un record stabilito da un subacqueo normodotato.

Il secondo record è stato quello dell'immersione con snorkeling più veloce su 1 km, ottenuto in poco più di 52 minuti alle Maldive.

Fasal 3
Quel giorno è stato assegnato il Guinness World Record

L'ultimo record del 38enne è stato stabilito in pubblico all'Acquario di Dubai, dove ha impiegato 37 minuti per percorrere 400 metri in immersione mentre era seduto su una sedia a rotelle.

Ha detto che si era allenato per quattro mesi prima del tentativo. "Questo record è per ogni individuo che rifiuta di essere definito da limitazioni", ha commentato. "Niente è impossibile,"

Anche su Divernet: L'apneista a pelle nuda batte il record di profondità del ghiaccio, L'apnea di 180 metri di Molchanov – sotto il ghiaccio, Rompighiaccio: crollano i record di apnea, L'apneista sotto il ghiaccio si spinge 5 metri più in profondità

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x