La morte dei delfini fa emergere i manifestanti

NOTIZIE SULL'IMMERSIONE

Morti di delfini
far uscire i manifestantiMaurizio X

Nella foto: Eco-Sud.

La morte di almeno 40 delfini e balene in seguito alla fuoriuscita di petrolio di Wakashio al largo di Mauritius ha provocato manifestazioni popolari nelle strade di Port Louis, capitale dell’isola dell’Oceano Indiano. Le proteste hanno avuto luogo il 29 agosto.

L’Autorità per la Promozione del Turismo di Mauritius ha recentemente emesso un ottimistico annuncio secondo cui la fuoriuscita è stata contenuta con successo in circa il 4% della costa dell’isola, come riportato su Divernet.

However, this has not allayed the concerns of environmental campaigners. They are demanding a full investigation into the damage caused when the Japanese-owned bulk-carrier struck a coral reef in the south-east of the island on 25 July, spilling hundreds of tonnes of fuel-oil into the sea.

Il governo ha detto che sta istituendo una commissione per indagare sulla fuoriuscita e che effettuerà autopsie su almeno 40 delfini e balene che recentemente hanno iniziato a spiaggiarsi, per determinare la causa della morte.

In due esami iniziali, i rapporti preliminari non avevano indicato tracce di olio sui o nei corpi.

Il gruppo ambientalista locale Eco-Sud ha chiesto che esperti indipendenti siano coinvolti nelle indagini sulla morte dei delfini. Si stava tenendo conto della possibilità che navi dotate di sonar fossero coinvolte nell'operazione wakashio l’operazione di salvataggio potrebbe aver contribuito in qualche modo alla morte dei cetacei.

1 settembre 2020

Eco-Sud said its crowdfunded disaster appeal had resulted in donations of 25 million rupees (about £470,000), which would be used for lagoon rehabilitation and restoration and to support workers affected by the disaster.

“Il mv wakashio has damaged livelihoods considerably, leaving local economies vulnerable,” it says. “Many fishermen, skippers and others living from the sea have lost their only source of income. The funds will also be used to restart their subsistence.”

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x