I sub salvano un monaco intrappolato in una grotta tailandese

NOTIZIE SULL'IMMERSIONE

I sub salvano un monaco intrappolato in una grotta tailandese

Soccorso in grotta

Immagine: Fondazione Prasat Bun Satan.

In un'operazione che ricorda il salvataggio di una squadra di calcio giovanile dalle grotte di Tham Luang nel 2018, i subacquei sono riusciti a estrarre un monaco buddista che aveva trascorso quattro giorni in grotte allagate nel nord della Thailandia.

Si pensa che Phra Ajarn Manat, 46 anni, sia entrato nelle grotte di Tham Phra Sai Ngam nel Parco Nazionale di Thung Salaeng sabato 3 aprile, con l'intenzione di trascorrere il fine settimana in meditazione.

Come i giovani calciatori, però, è rimasto intrappolato dall'alluvione. Una tempesta improvvisa e fuori stagione seguita da continue piogge ha interrotto la sua via d'uscita, costringendolo a ritirarsi sempre più in alto all'interno del vasto sistema.

Manat aveva già visitato le grotte in precedenza, e sono stati i residenti locali a conoscenza del suo pellegrinaggio annuale alle grotte di aprile a temere che fosse rimasto intrappolato e a lanciare l'allarme. Si temeva che non avesse cibo con sé.

I volontari del servizio di soccorso di Prasat Bun Sathan insieme alla polizia e ai funzionari del parco hanno lanciato un'operazione di salvataggio, ma sono stati ostacolati dalle condizioni meteorologiche avverse e dall'innalzamento del livello dell'acqua.

Dopo che la pioggia cessò, Manat venne localizzato in una camera a circa 400 metri dall'ingresso, appena oltre un pozzo allagato lungo circa 12 metri e profondo 4 metri.

8 Aprile 2021

Questa volta non è stato necessario l'intervento dei soccorritori internazionali. I subacquei di una squadra di 17 persone della Fondazione Puen Pung Yamyak della Società della Croce Rossa tailandese, anch'essa coinvolta nell'operazione del 2018, si sono tuffati attraverso il pozzo nella camera.

Hanno equipaggiato Manat con l'attrezzatura subacquea e lo hanno aiutato a uscire dal sifone alle 11.30 di ieri mattina (7 aprile). Si dice che fosse leggermente febbricitante ed esausto, ma per il resto illeso, ed è stato portato in ospedale per controlli di routine.

maggiore

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x