I subacquei mappano i relitti storici della Carolina del Nord

NOTIZIE SULL'IMMERSIONE

I subacquei mappano i relitti storici della Carolina del Nord

Tarpon

Squalo tigre della sabbia sopra il relitto della USS Tarpon. (Immagine: Tane Casserley/NOAA)

Il sito di un relitto può essere visitato regolarmente dai subacquei ma richiede comunque un’adeguata indagine archeologica, afferma la National Oceanic & Atmospheric Administration (NOAA) degli Stati Uniti.

In seguito alla notizia di ieri sulle scansioni sperimentali della NOAA su un gruppo di relitti al largo del Rhode Island, l'Office of National Marine Sanctuaries dell'organizzazione ha rilasciato informazioni su due indagini subacquee effettuate quest'estate più a sud sulla costa atlantica degli Stati Uniti, al largo della Carolina del Nord.

1 Dicembre 2018

Gli Outer Banks dello stato sono stati soprannominati "il cimitero dell'Atlantico" per i numerosi naufragi avvenuti lì, soprattutto durante la seconda guerra mondiale, e ospitano il Monitor National Marine Sanctuary, che nel 2 divenne la prima area marina protetta degli Stati Uniti, denominata dopo un naufragio della guerra civile. La spedizione di indagine sui relitti faceva parte di una proposta per espandere il santuario.

Il sottomarino USS Tarpon e la nave passeggeri Proteus sono entrambi siti di immersione popolari in questa zona turistica, dice la NOAA, soprattutto perché sono paradisi per la vita marina, compresi gli squali, ma nessuno dei due relitti era stato precedentemente documentato dagli archeologi marittimi.

USS Tarpon fu utilizzato nel teatro del Pacifico durante la Seconda Guerra Mondiale, entro due giorni dall'attacco di Pearl Harbor, affondando diverse navi giapponesi e diventando il primo sottomarino statunitense ad affondare una nave predatrice tedesca nel Pacifico.

The vessel was decommissioned after the war to be used for formazione, then sold for scrap in 1956, but before it could be broken up sank while under tow off Cape Hatteras, to its present depth of just over 40m.

Il transatlantico di lusso Proteus carried passengers between New York and New Orleans from around the turn of the 20th century, continuing to do so through most of WW1. On August 8, 1918, she was heading north with all lights off according to anti-submarine protocol when she collided with the also-unlit tanker Cushing. Tutti tranne un membro dell'equipaggio sono stati salvati. Il relitto giace ad una profondità di circa 35 metri.

Esaminando i due relitti storici per la prima volta, i subacquei hanno documentato le loro condizioni attuali mentre i biologi marini hanno condotto studi sulla densità della fauna selvatica e conteggi dei pesci. Sono state effettuate scansioni sonar sia a raggio singolo che multiraggio e combinate con le fotografie dei subacquei per creare un modello fotogrammetrico di Tarpon, che può essere visualizzato qui.

La spedizione è stata supportata dalla East Carolina University, dai Centri nazionali per la scienza dell’oceano costiero, dalla NOAA Fisheries e dal NOAA’s Restoration Center.

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x