I subacquei guardano alle Maldive e alle Canarie

NOTIZIE SULL'IMMERSIONE

I subacquei guardano alle Maldive e alle Canarie

Voyager
Viaggiatore Blu. (Foto: Blue O Two)

Una buona notizia per i subacquei in viaggio che stanno esaurendo le opzioni di destinazione per acque calde ufficialmente approvate con l’avvicinarsi dell’inverno nel Regno Unito è che le Maldive e le Isole Canarie spagnole sono tornate tra i corridoi di viaggio.

Entrambe le località sono ora nell'elenco dei paesi e territori esenti da consigli contro i viaggi internazionali "tutto tranne che essenziali" stilato dal Foreign & Commonwealth Office del Regno Unito, e saranno anche aggiunti all'elenco dei corridoi di viaggio del Dipartimento dei trasporti da domani (25 ottobre), il che significa che non è richiesto alcun periodo di quarantena al rientro.

I subacquei che entrano alle Maldive possono ottenere un visto all'arrivo e devono presentare un certificato di test PCR Covid-19 negativo ottenuto privatamente non più di quattro giorni prima della partenza. Devono inoltre compilare un modulo di dichiarazione sanitaria del viaggiatore 24 ore prima di lasciare le Maldive.

All’arrivo saranno in atto controlli della temperatura e procedure di screening e le autorità sanitarie locali potrebbero condurre test casuali, ma se chiari non ci sono restrizioni di quarantena.

I visitatori delle Isole Canarie sono soggetti ai requisiti spagnoli, che includono la fornitura al Ministero della Salute delle informazioni di contatto e di qualsiasi storia di esposizione al Covid-19 online due giorni prima del viaggio. Ai passeggeri viene quindi rilasciato un codice QR personale da mostrare all'arrivo, quando verrà controllata la temperatura e valutata visivamente la salute.

"Siamo entusiasti della notizia che le Maldive siano state aggiunte alla lista dei viaggi sicuri della FCO", ha affermato il tour operator britannico Blue O Two, che ha viaggi disponibili dall'8 novembre a bordo delle proprie crociere subacquee. Viaggiatore Blu ed Spirito Blu.

24 ottobre 2020

"Le condizioni per le immersioni alle Maldive non sono mai state migliori", ha affermato la compagnia. “Abbiamo ricevuto segnalazioni dai resort secondo cui le barriere coralline e i coralli sono stupefacenti nella loro vivacità.

“Inoltre, le isole e le nostre barche sono abbastanza grandi per garantire il distanziamento sociale, quindi puoi stare certo che sarai al sicuro come se fossi a casa. Dopo mesi di attesa, è giunto per tutti noi il momento di immergerci!"

maggiore

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x