I sommozzatori trovano "un ago nel pagliaio"

NOTIZIE SULL'IMMERSIONE

I sommozzatori trovano "un ago nel pagliaio"

Porto di Weymouth

Immagine: InspiredImages, Pixabay.

I subacquei del Weymouth & Portland Sub-Aqua Club (WPSAC) hanno fatto sembrare facile il recupero dell'anello nuziale smarrito di un proprietario di una barca nel porto di Weymouth, nonostante prevedessero una ricerca infruttuosa.

Chris Cronin di Bristol ha perso il suo prezioso anello mentre ormeggiava la sua barca. Ha detto al Dorset Echo che gli era scivolato dal dito mentre gli passava la lenza tra le mani, e aveva pensato che fosse perduto per sempre.

20 Maggio 2019

Più tardi quel giorno ha avuto una conversazione con un subacqueo che lo ha messo in contatto con il membro del WPSAC Andy Symms.

Fedele al suo motto di essere "il club subacqueo più amichevole del Dorset", Symms ha accettato che il club avrebbe aiutato, anche se si aspettava che cercare l'anello fosse come cercare "un ago in un pagliaio".

Il permesso di immersione è stato ottenuto dalla capitaneria del porto dopo che i membri avevano presentato il loro piano di immersione per una ricerca il 6 maggio.

I subacquei si sono diretti verso il posto a bordo del loro gommone da 6 metri e, con loro sorpresa, hanno trovato l'anello in pochi minuti. Fortunatamente era rimasto sepolto solo parzialmente nel limo.

“È bello sapere che le persone si prendono una pausa, soprattutto in banca vacanza, e aiutare gli altri”, ha detto un felice Cronin.

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x