I sommozzatori trovano la campana della cena sul relitto profondo

NOTIZIE SULL'IMMERSIONE

I sommozzatori trovano la campana della cena sul relitto profondo

Bell Marek Cacaj Baltictech

Immagine: Marek Cacaj / Baltictech.

Dieci giorni dopo il ritrovamento della campana del relitto della Seconda Guerra Mondiale Francoforte, il gruppo di immersioni Baltictech afferma di aver trovato un'altra campana su un diverso relitto dell'Operazione Hannibal, la Goya, che si trova ad una profondità di 76 m. 

Più di un milione di soldati tedeschi e civili della Prussia orientale furono evacuati via mare durante i primi cinque mesi del 1945 mentre le forze sovietiche avanzavano verso ovest, sebbene i tedeschi persero 247 navi durante l'operazione.

Baltictech ha cercato di localizzare gli ultimi cinque relitti dell'Operazione Hannibal rimasti da scoprire, di cui il Francoforte era uno, come riportato su Divernet.

I Goya era una nave mercantile norvegese messa in servizio come trasporto truppe per la Kriegsmarine.

Attaccata dal sottomarino sovietico L-3 mentre era piena di rifugiati il ​​16 aprile 1945, il suo affondamento fu una delle più grandi perdite di vite umane in mare della storia, con solo 183 sopravvissuti su circa 6700 passeggeri ed equipaggio.

I Goya è stato immerso nel 2002, ma i subacquei si sono imbattuti nella campana mentre effettuavano un regolare inventario dei relitti in collaborazione con il Museo marittimo nazionale polacco di Danzica e l'Ufficio marittimo di Gdynia. Ai subacquei ricreativi è normalmente vietato immergersi entro 500 metri dalla tomba di guerra.

Si dice che il relitto sia in buone condizioni, preservato dalle fredde acque del Baltico.

29 luglio 2021

"Questa volta ci siamo concentrati sulla parte di poppa e sulla stiva", afferma Baltictech. “Sulla via del ritorno abbiamo attraversato a nuoto la sala mensa, dove Jacek Kapczuk ha visto e Marek Cacaj ha filmato una piccola campana sul pavimento.”

Non era la campana della nave, ma una più piccola che chiamava l'equipaggio per i pasti. "Tuttavia, i nostri cuori battono più forte", ha detto il team di sub. Il manufatto fu lasciato dov'era sul relitto.

maggiore

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x